Lamberto Sposini, Mara Venier a La Vita in Diretta: “Ti aspetto”

Lamberto Sposini, Mara Venier a La Vita in Diretta: “Ti aspetto”

Mara Venier apre La Vita in Diretta di lunedì 2 maggio 2011 salutando, tra le lacrime, Lamberto Sposini, in coma da venerdì pomeriggio

    Mara Venier apre la puntata de La Vita in Diretta di lunedì 2 maggio 2011 in camicia nera, gonna bianca, occhi gonfi, fazzolettino in mano e sorriso forzato per salutare il pubblico e soprattutto Lamberto Sposini. “E’ una puntata molto difficile per la famiglia de La Vita in Diretta, come lo è stato venerdì quando non è stato bene: Lamberto non c’è, ma io lo aspetto, come spesso è accaduto prima di una diretta. Per me è solo in ritardo e spero che questo ritardo finisca presto“.

    Come sapete, venerdì Lamberto Sposini non si è sentito bene: non sapevamo cosa fosse successo, inizialmente si è parlato di una congestione… non voglio tornare sulle polemiche, ma ora Lamberto non è qui e nessuno prenderà il suo posto. Spesso, quando arrivo in studio al pomeriggio lui non c’è, scende in ritardo perché magari è ancora in redazione a lavorare alla sua parte e io lo cerco ‘Lamberto! Lamberto!’… ecco, per me è in ritardo e non vedo l’ora che torni, accanto a me, per appoggiarmi a lui. Lamberto, ti aspetto“. Così Mara Venier saluta Lamberto Sposini, con la voce spezzata, gli occhi gonfi e un fazzolettino in mano dal quale non riesce a staccarsi.

    Nonostante le notizie positive giunte nella tarda mattinata sulle condizioni di Sposini, per un attimo un brivido scuote il pubblico tv: il discorso di Mara fa quasi presagire una pessima notizia con quel “Lamberto non c’è“, cui per fortuna non viene aggiunto un ‘più’.
    Difficile non confrontarlo con il discorso e l’atteggiamento di Milly Carlucci, che aprendo sabato la finale di Ballando con le Stelle inonda Lamberto e la sua famiglia di energia e positività, segno di ottimismo e infusore di coraggio, sebbene il suo sorriso nasconda – a fatica – la commozione e la preoccupazione.
    Due mondi opposti, due modi diversi di vivere un dolore di sicuro pronfondo per entrambe: Mara chiede scusa per la voce rotta (“Lamberto, me lo dici sempre che sono troppo emotiva… hai ragione!“) e si avvia a condurre il programma, ripartendo lì da dove si era interrotto, dal matrimonio di William e Kate.

    395

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI