Lifetime vuole un remake di Laguna Blu e di Fiori d’acciaio (con un cast all black)

Lifetime si dedica ai remake di film famosi: in arrivo una versione contemporanea di Laguna Blu, e un cast tutto all black per Fiori d'acciaio, entrambi celebri film anni '80

da , il

    Lifetime pensa al remake di Laguna Blu, film del 1980 (con annesso sequel) di cui la rete via cavo vorrebbe una versione contemporanea: la trama non è chiara, ma su Twitter e nei blog fioccano commenti ‘indignati’ per la scelta, e anche per quella che è vista come l’ennesima conferma dell’esaurirsi della creatività americana in tv, dove da anni fioccano brutte copie di grandi successi, remake, prequel e reboot. E se si considera che Lifetime vuole pure un remake di Fiori d’acciaio (con un cast tutto all-black), come possiamo dargli torto?

    E’ probabilmente il film dell’adolescenza di molti trenta/quarantenni, e ora potrebbe avere un remake su Lifetime : parliamo di Laguna Blu, il film che la piccola rete via cavo, il cui pubblico è composto per lo più da donne, vuole ambientare ai tempi nostri. Del progetto si parla dal 2004, oggi l’accelerazione decisiva, visto che secondo Deadline Lifetime è già in fase di casting e le riprese potrebbero cominciare a febbraio in Porto Rico.

    Laguna Blu continua così la sua lunga vita, il racconto di Henry De Vere Stacpoole (intitolato La laguna azzurra e scritto 1908) venne trasporto in un film del 1923 (The Blue Lagoon, inedito in Italia) e poi in film inglese del 1949 (Incantesimo nei mari del sud, con Jean Simmons). La notorietà è però tutta del remake americano del 1980, che lanciò la carriera di Brooke Shields: nel film, lo ricordiamo, i piccoli Emmeline Foster e Michael Reynolds sopravvivono ad un naufragio insieme al marinaio Paddy, finiscono su un’isola deserta, crescendo si innamoreranno, faranno un figlio e poi cercheranno di tornare alla civiltà.

    Il film ebbe un grande successo, tanto che nel 1991 venne girato un sequel (Ritorno alla Laguna Blu), che fu un mezzo fiasco ma servì a lanciare la carriera di una giovanissima Milla Jovovich; adesso il remake di Lifetime (da cui speriamo con tutto il cuore non venga poi tratta una serie tv), che sta anche preparando un remake – che secondo Deadline avrà un cast tutto di colore – di Steel Magnolias (Fiori d’acciaio), film del 1989 in cui sei donne dall’età e dai caratteri completamente diversi (Shirley MacLaine, Olympia Dukakis, Dolly Parton, Sally Field, Julia Roberts e Darryl Hannah), si ritrovano nel salone di bellezza di Truvy, dove spettegolano del più e del meno, fin quando la malattia di una di loro non le ‘costringerà’ ad unirsi per superarla tutte insieme.