La Vita in Diretta più credibile di Pomeriggio Cinque: i dati di WIDG

La Vita in Diretta più credibile di Pomeriggio Cinque: i dati di WIDG

I risultati della terza rilevazione del Web Indice di Gradimento di WIDG che ha analizzato La Vita in Diretta e Pomeriggio Cinque del 28 febbraio 2012

    pomeriggio cinque_la vita in diretta_widg

    Arrivano i dati del Web Indice di Gradimento, promosso da WIDG, relativi alla terza coppia di programmi analiszzati dal campione di 150 volontari che da una settimana osservano la tv da analisti sensoriali compilando diligentemente la scheda di valutazione messa a punto dal Centro Studi Assaggiatori che provvede anche all’elaborazione dei dati che ormai i blog aderenti al progetto WIDG pubblicano ogni due giorni. E’ la volta del confronto e dell’analisi de La Vita in Diretta e Pomeriggio Cinque, i due contenitori di infotainment delle ammiraglie Rai e Mediaset di cui sono state considerate le puntate del 28 febbraio 2012. Il dato è chiaro: La Vita in Diretta prevale per credibilità e professionalità dei conduttori, nonché per qualità dei contenuti mentre Pomeriggio Cinque si caratterizza per gli indicatori Reality e Trash. Diamo un’occhiata.

    Mara Venier e Marco Liorni possono dirsi soddisfatti: il panel WIDG li reputa più credibili e professionali della collega Barbara d’Urso; secondo gli analisti il rapporto è di 7 a 5 tra i conduttori di La Vita in Diretta e la signora di Pomeriggio Cinque (su una scala di 9), dato che si polarizza ancora di più se si considerano le opinioni dei blogger che partecipano all’analisi e che ‘assegnano’ alla coppia Venier-Liorni 7 in credibilità (contro il 3 della D’Urso), 7 in professionalità e in coerenza (contro il 5 rimediato dalla D’Urso).
    Per i blogger, invece, pareggio tra i conduttori per simpatia (6-6) e presenza scenica (7-7).

    La differenza sull’indice edonico non è da trascurare: La Vita in Diretta registra un indice edonico di 6,75 punti per i blogger, confermato di fatto dai 6,76 punti degli analisti; Pomeriggio Cinque invece ottiene un indice edonico di 5,21 per i blogger, leggermente più alto per gli analisti, che si attestano su un 5,32.

    In sintesi, La Vita in Diretta prevale anche per ospiti, pubblico e opinionisti (che registrano un 6 a 5 a favore del talk di RaiUno), mentre sulla qualità dei contenuti si registra un 5 per La Vita in Diretta e un 3 per Pomeriggio Cinque, che evidenzia una maggiore quantità di Reality e Trash (rispettivamente 6-3 e 7-4 rispetto al contenitore di RaiUno) e che sembra essere una delle principali fonti di fastidio per i telespettatori più della qualità del contenuto stesso.

    Per i dettagli e i grafici di questo terzo appuntamento con il Web Indice di Gradimento di WIDG vi rimandiamo al sito di CineTivu: voi continuate a dirci la vostra.

    457

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI