La versione di Obama in onda su History giovedì 19 gennaio 2017

La speciale intervista con l’ormai ex presidente degli Stati Uniti verrà trasmessa su Sky sul canale 407 a partire dalle ore 21.

da , il

    La versione di Obama in onda su History giovedì 19 gennaio 2017

    La versione di Obama andrà in onda su History, canale 407 di Sky, giovedì 19 gennaio 2017 a partire dalle ore 21. L’ex presidente degli Stati Uniti si confesserà, in una lunga intervista, davanti alle telecamere della rete proprio alla vigilia dell’insediamento alla Casa Bianca del nuovo presidente americano Donald Trump, che a sua volta può contare diverse apparizioni televisive. Durante il programma su History Obama parlerà del suo doppio mandato, dei risultati raggiunti, dei rimpianti e di cosa si aspetta dalla presidenza Trump, che ha sconfitto il candidato appoggiato da Obama stesso, Hillary Clinton.

    La versione di Obama, la speciale intervista rilasciata dall’ormai ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama, che andrà in onda in prima serata su History, canale 407 di Sky, ripercorrerà, infatti, gli otto anni che hanno formato il doppio mandato del primo presidente afroamericano della storia degli Stati Uniti d’America e anche tutti gli eventi che hanno caratterizzato il suo percorso da presidente.

    La versione di Obama partirà da alcune domande rivolte all’ex presidente che riguardano anche la situazione degli Stati Uniti prima del suo insediamento.Poi il programma cercherà di indagare, anche con l’aiuto di materiale video, gli eventi del mandato Obama, le scelte del presidente e le strategie attuate per cercare di migliorare il paese. Si parlerà dell’Obamacare, definita la riforma più grande ed ambiziosa dell’ex presidente afroamericano, per poi discutere anche l’accordo, definito storico, sul nucleare dopo anni di negoziati con l’Iran in seguito alla nascita dell’ISIS.

    Ovviamente La versione di Obama non potrà ignorare un altro grande evento che non solo ha caratterizzato il mandato come presidente di Barack Obama, ma che ne ha anche cambiato la vita: la consegna del Premio Nobel per la Pace per ‘il suo straordinario impegno per aver rafforzato la diplomazia internazionale e la cooperazione tra i popoli.’

    Infine, l’intervista che andrà in onda su History indagherà anche l’opinione di Barack Obama sull’elezione del nuovo presidente degli USA Donald Trump, che ha sorprendentemente vinto contro Hillary Clinton, candidata del partito democratico sostenuta anche dallo stesso Barack. L’ex presidente parlerà di cosa si aspetta dai prossimi quattro anni di presidenza repubblicana e di cosa spera succederà.

    La versione di Obama non è la prima presenza in televisione per l’ex presidente degli Stati Uniti d’America: infatti sia lui sia la moglie Michelle Obama, entrambi ormai pronti ad abbandonare la Casa Bianca con tutta la loro famiglia, per far posto alla famiglia Trump, annoverano diverse apparizioni in programmi televisivi.