La Tv scopre le donne

La Tv scopre le donne

autunno in rosa per la tv che punta alle donne con programmi mirati, telefilm, attualità e cronaca rosa, i palinsensti hanno scoperto l'universo femminile e non lo mollano

    Dolce-Valentina.jpg

    Come già abbiamo avuto modo di notare, la Tv ha finalmente scoperto le donne. E non ci riferiamo ai vestiti sempre più succinti, bensì al proliferare di reti che si rivolgono direttamente al pubblico femminile. Con l’era del digitale terrestre la frammentazione dei canali per tema è divenuta cosa quotidiana, normalità, ed è così, che, mentre gli uomini si dedicano sempre più allo sport, le donne vanno alla ricerca di un rinnovato romanticismo trovando nei palinsesti delle tv del digitale terrestre una programmazione tutta in rosa.

    Ad offrire una ricca alternativa alla solita routine televisiva ci pensa La5, il canale in chiaro del digitale terrestre di Canale5 che già dal logo con un fiore richiama la dolcezza delle donne. Ma l’essere un canale prettamente femminile non significa una noiosa programmazione di cose di donne, ma una ventata di freschezza nei programmi. Su La5 andranno in onda alcune parti inedite dei programmi cult dell’ammiraglia di casa Mediaset, come i provini del Grande Fratello e di Io Canto o di Amici, tanto così, per non far dimenticare l’origine della rete e per consentire a Maria De Filippi di essere sempre e comunque presente.
    Ma su La5 approderà a settembre anche la nuova soap attualmente in onda su Canale5 in prima serata, Segui il tuo cuore e poi ancora, reality internazionali e telefilm che sono già da tempo nel cuore del pubblico televisivo come Grey’s Anatomy e Privileged. Ma la maratona nell’universo declinato al femminile delle reti tv prosegue con Sky che risponde al richiamo delle donne con ben due canali che trasudano romanticismo, fina dal nome, Lady Channel e Lei.
    Su Lady Channel tutte le patite delle vere telenovelas possono vivere momenti di estasi con un palinsesto che spazia dalle più tradizionali fino alle ultimissime novità. Il 25 agosto quindi, tutte sintonizzate per la prima puntata di Dolce Valentina, soap venezuelana che pare abbia avuto un incredibile seguito anche negli USA. Il fatto non costituisce una grande novità visto il tema di cui tratta, una ragazza decisamente grassa e poco avvenente, ma molto dolce e simpatica che riuscirà ad imporsi proprio grazie ai suoi modi gentili, una sorta di Ugly Betty, insomma.
    Titolo originale della soap è Mi gorda bella, Mia bella cicciona, che lascia davvero poco all’immaginazione, ma anche questo è il bello delle soap, tutte ci si possono immedesimare e guadagnarne in autostima. Per le malate di fiction c’è Mya, canale digitale della piattaforma Mediaset Premium che da settembre regalerà alcune chicche da non perdere, la quarta stagione di The Tudors che racconta la vita Enrico VIII e Marcy, ennesima serie medical, ma che ha la particolarità del punto di vista delle infermiere e non dei medici e dove le storie private prendono il sopravvento sulla salute.
    Taglio più moderno con un accenno ad un po’ di sana ironia per Lei, sempre di Sky, che propone anche programmi divertenti e dissacranti come Non ditelo alla sposa, a metà tra finzione e realtà, dalla metà di settembre si potranno vedere le nuove puntate di un matrimonio interamente organizzato dallo sposo.

    La rete propone anche un divertito sguardo a tutto ciò che le donne solitamente guardano maggiormente, dalla rubrica con l’oroscopo alle ricette di cucina, fino alle lezioni di sesso.
    E non mancano programmi in cui si parla apertamente di maternità come nel caso di Mtv in cui è molto esplicito il richiamo ad un pubblico decisamente giovane come con il programma 16 and pregnant, dedicato alle giovanissime che si trovano a vivere l’esperienza della maternità, mentre in Sonia è incinta ad affrontare tutti i problemi del caso sono donne di trentacinque anni. Target diverso e canale non prettamente femminile per il nuovo programma condotto da Natascha Stefanenko su Sky Uno in onda dal prossimo novembre dal titolo Mi ha lasciato, cambio vita. Qui donne che non riescono a voltare pagina dopo una brutta esperienza sentimentale finita male, riusciranno a riacquistare stima di sé grazie all’ausilio di psicologi e stilisti, possono candidarsi tutte quelle che si sentono davvero a terra. Insomma si preannuncia un autunno senza noia, almeno televisiva, per tutte le donne.

    790

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI