La Tribù: nel cast Emanuele Filiberto, inviato Paolo Brosio

La Tribù: nel cast Emanuele Filiberto, inviato Paolo Brosio

Continua a definirsi il cast de La Tribù-Missione India, il nuovo reality show di Canale 5 condotto da Paola Perego al via il prossimo 16 settembre

    Emanuele Filiberto di Savoia e Paolo Brosio

    Continua a definirsi il cast de La Tribù-Missione India, il nuovo reality show di Canale 5 condotto da Paola Perego al via il prossimo 16 settembre. Nel cast anche Emanuele Filiberto di Savoia mentre Paolo Brosio conquista l’incarico di inviato. Abbandona prima di cominciare Raffaella Lecciso, la gemella di Loredana.

    Ormai il principe Emanuele Filiberto di Savoia è un aficionado dei reality show nostrani: ha iniziato in qualità di presidente della giuria de Il Ballo delle Debuttanti, reality flop firmato dalla Fascino di Maria De Filippi che ha aperto la scorsa stagione tv di Canale 5; ha poi continuato, portando a casa il primo posto, su RaiUno con Ballando con Le Stelle; ora torna sull’ammiraglia del Biscione come aspirante nativo di una comunità indiana ne La Tribù-Missione India, il nuovo reality show prodotto dalla Triangle (la stessa de La Talpa) e condotto da Paola Perego. Senza contare che il principe è stato dato anche come ospite fisso in qualità di opinionista di DomenicaCinque, il nuovo contenitore della domenica pomeriggio di Canale 5, incarico che però potrà onorare solo al ritorno dalla sua missione in India.

    Emanuele Filiberto si va ad unire, quindi, al folto gruppo di ‘papabili’ che vede nelle proprie fila, tra gli altri, Fabio Fulco, Nina Moric, Elenoire Casalegno ed Eleonora Brigliadori (per la lista completa vi rimandiamo a un nostro precedente post). Da segnalare, però, già una defezione: a quanto afferma Davide Maggio, Raffaella Lecciso, la gemella di Loredana, avrebbe già abbandonato la barca e non sarebbe della partita. Come sempre, prima di definire l’elenco dei partecipanti bisognerà aspettare ancora un po’.

    Se il principe è ormai vicino al titolo di prezzemolino della tv italiana, La Tribù-Missione India segnerà anche il ritorno in video di un popolare giornalista, prestato poi all’intrattenimento tv, la cui fortuna nacque all’inizio degli anni ’90 davanti al Palazzo di Giustizia di Milano all’epoca di Tangentopoli: stiamo ovviamente parlando di Paolo Brosio, già inviato nel 2006 de L’Isola dei Famosi, poi inviato di Emanuela Folliero per Stranamore nel 2008 e ora pronto a fare nuovamente le valigie per ricoprire il ruolo di inviato in India. Brosio ha accolto la proposta con entusiasmo, ritenendola un vero “dono di Dio”: un’affermazione peraltro in linea con la crisi mistica che l’ha ‘colpito’ dopo la separazione dalla moglie, la 21enne modella cubana Grethel, e da cui si è ripreso grazie a un pellegrinaggio a Medjugorje che ha aperto un nuovo capitolo (tutto spirituale) della sua vita.
    Di certo la spirituale India potrà portargli ancor più giovamento, anche perché gli servirà una notevole quantità di serafica pazienza nel ruolo di inviato speciale per la Perego: basta domandare a Mara Venier.

    602

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Canale 5Emanuele Filiberto di SavoiaPalinsesto MediasetPaola PeregoPersonaggi TvPrimo PianoReality Showla-tribù-missione-india