La Tribù-Missione India, vip pronti a disertare

La Tribù-Missione India, vip pronti a disertare

La Tribù-Missione India non accenna a partire e i concorrenti vip fanno sentire la propria voce: molti sono pronti ad abbandonare per mancato rispetto del contratto

    Emanuele Filiberto vuole lasciare la Tribù

    La Tribù-Missione India non accenna a partire e i concorrenti vip fanno sentire la propria voce: molti sono pronti ad abbandonare per mancato rispetto del contratto.

    Dire che La Tribù-Missione India sia nata sotto una cattiva stella è dire poco: l’adventure reality di Canale 5, quello che avrebbe dovuto sostituire l’Isola dei Famosi nel cuore dei telespettatori, è fermo al palo. Tra i visti mancanti e le rigide norme del governo indiano sulla trasmissione satellitare continua a slittare la data d’inizio del programma. Scomparsi anche i promo dalle reti Mediaset e facendosi sempre più vicino l’inizio del Grande Fratello 10, da tempo previsto per il 19 ottobre, ci si domanda a questo punto non più ‘quando’ partirà, ma ‘se’ partirà.

    In queste condizioni anche gli animi dei concorrenti iniziano a scaldarsi: stando a Diva e Donna alcuni vip dati in partenza per Goa avrebbero già fatto sapere alla produzione di voler lasciare il progetto. Su tutti Emanuele Filiberto di Savoia, che ha in ballo altri due importanti contratti, sia come opinionista di DomenicaCinque che come conduttore di uno show di Bibi Ballandi per RaiDue, Manuale d’Amore, in onda a gennaio.

    Non solo, ma proprio il principe avrebbe rinunciato ad alcuni contratti per spot televisivi per onorare l’impegno preso con la Triangle, produttrice del reality.
    Non sarebbe comunque il solo a minacciare l’addio definitivo al programma. Chissà che cosa starà pensando Paola Perego, che forse avrebbe fatto bene ad abbandonare (sul serio) la nave prima del naufragio. Staremo a vedere.

    383

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI