La Talpa 3, tutti salvi grazie a Franco, finale a 5

stasera alle 21

da , il

    Ormai ci siamo quasi, il gran finale de La Talpa 3 si avvicina e stasera dopo l’ultima eliminazione conosceremo finalmente i nomi dei finalisti del reality game di Italia 1. Riuscirà l’infiltrato della produzione a farla franca ancora una volta? Chi sarà la sua prossima vittima? Karina è ancora la più sospettata del pubblico, Melita nominata dal gruppo. Grazie a un piccolo sacrificio di Trentalance nessuno viene eliminato. Ancora tutti in gara per la finale.

    Sono rimasti in cinque ma stasera uno tra Karina Cascella, Pasquale Laricchia, Clemente Russo, Franco Trentalance e Melita Toniolo dovrà abbandonare in anticipo il set sudafricano della terza edizione de La Talpa. Anche se la voglia di tornare a casa è tanta, all’ultimo eliminato non resterà che il rammarico di non aver potuto giocare fino alla fine per smascherare il traditore.

    Per la prima volta dall’inizio del reality condotto da Paola Perego la settimana dei concorrenti è filata liscia, senza discussioni e crisi isteriche. Anzi il gruppo sembra essersi compattato ulteriormente.

    Karina, unica donna sulla casa galleggiante, si è trovata benissimo a convivere circondata da tre uomini: in questo modo, dice, ha potuto capire tante cose sull’universo maschile, ascoltando soprattutto i loro discorsi sulle donne. Si è parlato molto infatti del sesso femminile, il solito Trentalance (e chi se no) ha anche stilato una classifica sulle concorrenti che hanno partecipato all’adventure game, e udite udite al primo posto c’è Natalia Bush. La prosperosa showgirl è ancora nei suoi pensieri più hot, e chissà, magari una volta fuori la Bush si lascerà andare per far nascere un’altra storiella da reality. Vedremo.

    Anche Melita ha trascorso una settimana tranquilla, gli attacchi di panico e le crisi nevrotiche che l’hanno colpita giorni fa sono un brutto ricordo, e si è finalmente rilassata in capanna zulu. Le dolcezze del piccolo Tito, le coccole della famiglia Ndelu e le attenzioni di Thabiso, palesemente innamorato di lei, sono stati un vero toccasana per l’ex diavolita di Lucignolo.

    Sul fronte del gioco, a parte il non superamento della missione settimanale (dovevano percorrere 3 km a testa in un canneto in un tempo massimo di 100 minuti, loro ne hanno impiegato 109), il momento più importante è stata la Cena dell’Innocente. I cinque concorrenti sono stati portati in un ristorante di Durban davvero speciale. Davanti a una tavola imbandita e circondato dagli squali, il gruppo è stato chiamato a prendere una non facile decisione: in 15 minuti scegliere un concorrente a cui dare l’immunità e quindi la garanzia di arrivare in finale, altrimenti 10mila euro andranno nel bottino della talpa. Saranno riusciti a mettersi d’accordo?

    Per scoprire insieme il prescelto che non potrà essere nominato dal gruppo e gli altri finalisti de La Talpa 3 vi diamo appuntamento alle 21.10 con la nostra blogcronaca in diretta web.

    21.10

    Puntuale come sempre fa la sua apparizione in studio Paola Perego: “l’uomo che mente non mente mai per niente”. La talpa è in azione da 1008 ore. Parte il video che riassume la diretta di giovedì scorso, la prova del serpente, la tentazione d Pasquale, l’eliminazione di Simona. E poi scorrono le immagini della settimana appena trascorsa. “Chi si ferma è perduto”. Videosigla.

    E subito l’annuncio di una puntata ricchissima con le prove che ci terranno con il fiato sospeso. Paola presenta gli opinionisti in studio, stasera al posto della Morvillo c’è Riccardo Signoretti, direttore di Vero, e saluta tutti gli eliminati.

    Collegamento con il Sudafrica, e subito sorpresa, nella sala del fuoco non ci sono ancora i 5 semifinalisti ma l’intera famiglia Ndelu. Non si sono mai visti in tv, ed è bellissimo leggere lo stupore sul loro viso. Per fortuna c’è un traduttore che aiuta la Barale a comunicare con gli zulu. La conduttrice è curiosa di conoscere cosa ne pensano del programma. Ovviamente dicono di essersi divertiti molto e a proposito della talpa elencano i nomi dei loro sospettati: Melita, Clemente, Karina, Pasquale. Ma avranno capito la domanda? Abbiamo un pò di dubbi. Dopo pochi minuti gli Ndelu vanno via ed entrano i concorrenti superstiti. E’ l’ultima puntata dal Sudafrica e Franco teme l’esito di questa puntata, nessuno si risparmierà, ammette. Vorrebbero arrivare in 5 in finale, ma non è possibile.

    Ecco la classifca provvisoria del sospettato del pubblico: Karina, Franco, Clemente, Pasquale e Melita. Si ribalterà fino a fine serata? In tre edizioni della talpa non è mai successo che uno stesso concorrente fosse televotato per 7 volte consecutive.

    Raffaello Tonon molto simpaticamente invita la Cascella a “rimanere lì in qualità di badante del nonno Ndelu”. Un’idea geniale.

    Rvm sull’invasione dei ragni che ha interessato la casa galleggiante. Ma nessuna paura per i nostri eroi che dimostrano invece tanto coraggio.

    21.27

    E’ già il momento della prova d’accesso. Si dovranno sdraiare su un tavolo, avendo le mani legati, e su di loro saranno posti tre ragni e resistere per un minuto. Neanche il tempo di ascoltare tutta la spiegazione e già parte l’ennesima polemica di Karina, puntualmente ripresa dalla Perego: “ogni settimana a inizio puntata sempre la stessa storia, inizia il tuo show. Basta”. E ha pure ragione, ragazzi.

    Inizia Clemente e anche lui si lamenta: “non si può evitare di avere il ragno in faccia?” e Paola è costretta a ripetersi: “non ho mai avuto dei concorrenti così polemici”.

    Piccolo strip del pugile di Marcianise che per affrontare la prova deve rimanere in mutande, se no gli ascolti come si alzano?

    Siamo tornati alle prove (viscide) delle prime edizioni. Io non mi sarei mai sottoposta a questo supplizio. Tutto ok per Clemente e ora tocca a Franco farsi accarezzare dalle tarantole e ironizza: “non vorrei dirlo, ma se va su quella parte del corpo…” e in studio scoppia l’ilarità. Anche Trentalance restiste un minuto.

    Prima della pubblicità la Perego rivela e ci mostra che il papà di Pasquale è in Sudafrica e camuffato da uomo-fango parteciperà alla grande prova. Riuscirà il pugliese a riconoscerlo? A tra poco.

    21.47

    Sul tavolo adesso è sdraiato Pasquale. La Perego continua a dire che le tarantole sono pericolose e velenose, giusto per tranquillizzare le due ragazze che continuano a scuotere la testa. Anche Laricchia ce la fa ma un ragno è felicemente appoggiato sulla zona bassa… E’ il momento di Karina che continua a insistere sul non volere il ragno in faccia. E ci risiamo, scene già viste: Paola deve convincere la Cascella a sottoporsi alla prova e alla fine lei cede. Ma è necessario fare ogni volta così? Karina cerca di fare la simpatica: “Se la tarantola mi punge e mi buca il seno io sono costretta a tornare dal chirurgo”. Paola: “Non ho mai sentito di ragni che bucano le protesi. Anzi mi sa che ti vedono e si spaventano. Imbavagliatela, fate qualcosa”. Grande la Perego stasera. E anche lei ce l’ha fatta. Tocca infine a Melita che tra le lacrime confessa: “ho il terrore che mi si infila da qualche parte”. Prova d’accesso superata.

    Cristiano e Salvatore Angelucci sono invitati ad uscire dallo studio perchè non dovranno intervenire durante la tentazione “tremenda” cui sarà sottoposta Karina. Pubblicità.

    22.12

    Tentazione della Talpa per Karina. Non è molto convinta, fa notare la Barale. Beh in effetti ha una faccia!

    La Perego fa ascoltare un servizio di Studio Aperto andato in onda ieri che riguarda il presunto tradimento di Sasà, paparazzato in compagnia di una certa Giada De Micheli. Karina è già in lacrime e Paola le annuncia che per farle vedere una delle foto pubblicate costerà al gruppo 500 euro e poi a seguire il prezzo aumenterà. Da sottolineare che di questo gossip se ne era già parlato a Questa Domenica e Salvatore aveva negato tutto. Noi siamo portati a credergli, anche perchè questi scatti non mostrano proprio nulla. La bionda ex opinionista chiede di poter parlare con il suo fidanzato perchè non vuole mettere a rischio il suo rapporto: “spero che siano uno scherzo”.

    Il bottino della talpa sale a 100.500 euro, il montepremi del gruppo scende a 54.500.

    Rientra Sasà e le dice che va tutto bene: “mi reputi così stupido? Secondo te se devo fare una cosa del genere, la faccio dentro gli studi? Secondo me è stata organizzato tutto dalla signorina Giada e dal giornalista. La terza foto non mi sembra regolare, io la farò analizzare e se c’è qualcosa di manomesso la denuncio”. Gli animi si surriscaldano. Signoretti si difende dicendo che lui non ha organizzato niente e che ha anche chiesto rassicurazioni al fotografo. In difesa di Sasà interviene anche Fiordaliso. Ma dai è palese che era una montatura. Karina non cascarci. Pubblicità.

    22.37

    E’ il momento della grande prova che richiede una notevole resistenza fisica: “La tela del ragno”. I concorrenti dovranno recuperare con i piedi 30 anelli attraversando una ragnatela. Prima Manche: parte Franco Trentalance che ne recupera solo 2. Adesso è il turno di Melita, anche lei ne porta 2. Poi tocca a Clemente, solo uno per lui. Parte Karina e recupera un solo anello. Infine è la volta di Pasquale e si ricomincia il giro con Franco che ne riporta 2. 11 anelli recuperati in 12 minuti.

    In studio sostengono che Clemente sia stato il più lento, secondo il pugile la lentezza è dovuta alla sua stazza. Dopo la pubblicità ci sarà la seconda manche.

    23.00

    Nella seconda parte della prova restano 19 anelli da recuperare. Questa volta 4 concorrenti (Clemente, Pasquale, Franco e Melita) dovranno girare un rocchettone e tirare su Karina che avrà il compito di recuperare gli anelli. Ogni due recuperati si daranno il cambio. Prova superata con 2 minuti di anticipo e 15 mila euro guadagnati. Il montepremi del gruppo sale a 69.500 euro, il bottino della talpa resta a 100.500 euro.

    Pasquale non si è accorto che tra gli uomini fango c’era il padre, ma gli opinionisti sono più interessati a commentare la prova di Clemente: “gli succede sempre qualcosa e rallenta il gruppo”.

    Rvm sugli indizi emersi durante le prove che riguardano tutti e 5 i concorrenti. Chi sarà la talpa? Pubblicità.

    23.23

    Collegamento con la Sala del fuoco, si ritorna a parlare della tentazione di Karina per comunicare anche agli altri concorrenti cosa è successo. Pasquale critica la sua scelta di cadere in tentazione in quanto già aveva avuto la possibilità di parlare con i suoi cari. “Si trattava di affetto e non di sapere chi era la talpa”, ribatte giustamente la Cascella. Secondo Clemente invece ha sbagliato solo a spendere i soldi per vedere le foto. Mentre Melita si schiera dalla parte di Karina. Come Pasquale anche Franco si lamenta perchè è la seconda volta che il gruppo “sacrifica” i soldi per lei.

    Viene lanciato il filmato in cui Franco Trentalance esprime il suo giudizio sulle donne che hanno partecipato al reality. Fiordaliso se l’è presa un pò perchè l’ha considerata “ageè”, poi non si capisce perchè attacca Clemente. Natalia Bush ammette che sente la mancanza di Franco e lui risponde: “quando torno sarò come una molla”. I doppisensi si sprecano stasera.

    Paola chiama Franco al centro della sala per dimostrare che è in grado di controllare il suo corpo: gli verrà misurato il battito cardiaco e dovrà manterere l’autocontrollo di fronte ad alcune provocazioni: un urlo di Karina, una secchiata d’acqua fredda, a due prosperose bellezza locali, alla sensualità di Melita e un bacio della Barale. Indovinate cosa ha fatto accelerare il suo battito? Comunque prova superata e montepremi che sale a 74.500 euro, bottino scende a 95.500.

    Rvm sulla Cena dell’innocente. Karina ha sostenuto che lei meriterebbe l’immunità più degli altri, mentre secondo Franco non la merita nessuno. Accordo non raggiunto e 10 mila euro finiscono nel bottino della talpa, che sommati ai 10 mila della missione non superata il bottino sale a 115.500 euro e il montepremi del gruppo scende a 64.500. Pubblicità.

    23.58

    Per dar modo ai ragazzi di recuperare un pò di soldi persi durante questa puntata viene riproposta la lotta con gli uomini fango, e vi ricordiamo che uno di loro è il padre di Pasquale. Inizia Clemente a combattere contro quello che sembra un lottatore di Sumo e riesce a buttarlo fuori dal cerchio. Ora tocca a Karina ma si va per lunghe e finisce in parità. Franco finisce subito fuori. Melita lotta con tutte le forze ma viene sconfitta. E ora ecco Pasquale contro suo padre: non riconoscendolo subito lo scaraventa a terra e solo dopo capisce che si tratta del signor Laricchia.

    Prova superata e si ritorna ad aggiornare il montepremi: 74.500 euro per il gruppo, 105.500 per la talpa.

    Lo studio accoglie l’eliminata della scorsa puntata: Simona Salvemini, che riceve l’abbraccio e i fiori dalla mamma. Video con i momenti più belli della sua avventura, breve ma intensa. La Perego va dritta al sodo: hai deciso di partecipare al reality sapendo che c’era la fidanzata del tuo ex amore. “Quando ho incrociato lo sguardo di Pamela ho capito che per 10 mesi me la sono presa con una persona che non c’entrava nulla con la rottura del rapporto con Filippo”. Meglio tardi che mai.

    Rvm sui giudizi espressi dai suoi ex compagni d’avventura. Neanche troppo cattivi, in fin dei conti, e infatti Simona non ci dà peso. A proposito di Pasquale invece dice: “ha fatto uscire la iena che è in me”. I poteri di Laricchia!

    Chiuso il televoto. Paola ci informa sull’ultima notte della talpa. Questa volta i ragazzi hanno dovuto affrontare una prova di memoria: in 20 minuti imparare la versione zulu della canzone “Nella vecchia fattoria” e recitare il testo esatto dicendo una parola a testa nella giusta sequenza (per un totale di 11 parole ciascuno). A ogni sbaglio si ricomincia daccapo. Tempo massimo per ripetere correttamente la canzone e superare la prova 15 minuti e 10 mila euro in palio. Per soli 5 secondi prova superata. Il montepremi sale a 84.500 euro.

    Esito del sospettato del pubblico: Karina (29), Franco (26%) e Clemente (19%). Per la settima volta Karina va al test finale.

    Cerimonia delle lance.

    Clemente nomina Melita

    Melita sospetta di Franco

    Franco vota Melita

    Pasquale nomina Melita

    Gli uomini hanno fatto gruppo e Melita è la vittima designata per la sfida contro Karina.

    Pubblicità.

    0.31

    Zona test. Ecco le dieci domande sull’identità della talpa

    1. La talpa è del segno del leone? Entrambe no

    2. Nella cena dell’innocente indossava una camicia? Entrambe sì

    3. E’ mai stato letto il diario della talpa in diretta? Risposta segreta

    4. La talpa ha paura dei ragni? Risposta segreta

    5. Nella missione della corsa era tra i primi tre? Risposta segreta

    6. Il nome della talpa ha più di sette lettere? Risposta segreta

    7. Nella notte della talpa chi era alla sua sinistra? Risposta segreta

    8. Si è sottoposta a interventi di chirurgia estetica? Risposta segreta

    9. Ha mai parlato in diretta con uno dei genitori? Risposta segreta

    10. Chi è la talpa? Risposta segreta

    Dichiarazion d’innocenza. Melita: “non sono la talpa perchè ho dato il mssimo in tutte le prove e stasera ho superato la mia grande fobia”. Karina: non è possibile che per sette volte sono stata la sospettata del pubblico, non sono la talpa”.

    Anche stasera ci sarà la possibilità di salvare l’eliminato, ma qualcuno del gruppo dovrà sottoporsi al sacrificio del taglio dei capelli per arrivare in 5 in finale. Tutti contro tutti. Clemente suggerisce che siano le due ragazze a scegliere fra una di loro perchè lui tra un mese si sposa! Pasquale ce l’ha ancora con Melita per il brutto gesto della settimana scorsa. Franco, ovviamente, non può sottoporsi al taglio. Che cavalleria, eppure fino a stasera dicevano: “che bello se potessimo arrivare tutti insieme in finale!”. Pubblicità.

    0.49

    Franco propone di tagliarsi metà delle due sopracciglia e la sua proposta viene accolta, così sia Melita che Karina sono salve. La finale della terza edizione della Talpa sarà a cinque. Siamo ai saluti, si spengono le luci nella sala del fuoco, giovedì prossimo tutti in studio a Roma.

    Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità televisive? Ecco la scelta che fa per te! Abbonati a Sky!