La Talpa 3, blogcronaca della terza puntata

La Talpa 3, blogcronaca della terza puntata

terza puntata del reality game la talpa, in onda stasera su italia 1

    Stasera terzo appuntamento con la Talpa 3 in diretta su Italia 1 dalle 21.10 e in blogcronaca su Televisionando a partire dalla stessa ora. L’attesa è tutta per la presunta notte di sesso tra Franco Trentalance e Natalia Bush, durante la puntata scopriremo finalmente se c’è stato davvero qualcosa tra i due, ma anche se Karina abbandonerà il gioco a causa dei suoi malesseri. Dopo una breve riflessione la Cascella decide di restare. Fiordaliso è la terza eliminata. Karina la sospettata della settimana.

    Settimana molto “calda” e non priva di tensioni quella appena trascorsa in Sudafrica per i concorrenti della terza edizione de La Talpa. A rendere bollente l’adventure game ci avrebbero pensato Franco Trentalance e Natalia Bush, che fin da subito hanno mostrato di essere particolarmente affiatati. Da qualche giorno si vocifera infatti che tra l’attore di film porno e la bionda showgirl sia scoppiata la passione. Se di sesso si è trattato basterà seguire la puntata per saperne di più. Nel frattempo Melita e Natalia si sono divertite a giocare alle attrici hard con la supervisione, ovviamente, dell’esperto del campo, Franco Trentalance.

    Anche Karina è stata ancora tra i principali protagonisti del reality game. Nei giorni scorsi ha accusato un malore che ha costretto l’ex opinionista di Uomini e Donne e il fidanzato Salvatore Angelucci a una corsa in ospedale. Come vi abbiamo già raccontato Karina è stata dimessa qualche ora dopo ma la notte successiva è stata colpita da un altro attacco di panico che ha spaventato e fatto preoccupare tutti gli altri ragazzi (compresa Melita, con la quale finora non ha stretto buoni rapporti). Queste continue crisi, inclusa quella della prima puntata, mostrano una fragilità che forse nessuno pensava potesse caratterizzare la Cascella. Anche perché una volta passate queste crisi torna ad essere la polemica antipatica di sempre.
    Durante il tragitto verso la prova settimanale Karina ha mostrato, ancora una volta, il peggio di sé discutendo con Pasquale, di nuovo per la sua decisione di mandarlo in capanna zulu. Povere orecchie di Sasà che era seduto accanto a lei: saranno rimaste traumatizzate a causa delle sue urla, perché la biondina sa solo strillare e non parlare.

    Pasquale contro Karina


    E a proposito di prova è stata di nuovo l’acqua la protagonista della seconda missione infrasettimanale. Dopo l’immersione in mare per affrontare gli squali all’interno di una gabbia, è stata la volta delle Cascate ad alta tensione. Lo scopo era recuperare 24 tasselli con i quali ricostruire l’immagine di un coccodrillo. Tempo a disposizione 15 minuti e 10mila euro in palio. Tra quelle finora svolte questa è stata a nostro parere la prova più difficile e pericolosa. Per prendere alcuni pezzi del puzzle infatti i concorrenti sono stata imbracati e sospesi in aria a testa in giù su uno strapiombo da paura. Missione compiuta sul filo di lana.

    Le cascate ad alta tensione


    Anche questa settimana poi non sono mancati i litigi. Nonostante l’assenza di Pasquale, confinato in capanna, Fiordaliso ha comunque trovato il modo di litigare rivolgendo la sua lingua biforcuta contro Clemente Russo. Ma la cantante ha trovato pane per i suoi denti (affilati) con il pugile di Marcianise. Fiordaliso si è lamentata del suo continuo punzecchiarla: “Non lo sopporto più quello sbruffone napoletano”. A queste parole anche Clemente si è inalberato e tra i due sono volate parole grosse, molte delle quali bippate. Morale della favola i due non si sopportano a vicenda e temiamo che continueranno a litigare finché entrambi rimarranno sul battello in Sudafrica.

    Lo scontro Fiordaliso-Clemente


    E poi come non parlare della settimana di isolamento di Pasquale. L’ex gieffino non ha deluso le aspettative e come aveva ragione Paola Perego quando ipotizzava che a fine settimana gli zulu avrebbero parlato pugliese! Durante il daytime si è visto infatti Laricchia impartire lezioni del suo dialetto al nonno Ndelu, riuscendo a fargli dire anche qualche parola. Come se non bastasse ha fatto da personal trainer all’intera famiglia e ha fatto sbellicare tutti di risate quando ha cominciato a imitare uno a uno tutti i componenti della famiglia. Un vero e proprio spasso. Alla fine però gli Ndelu se ne sono scappati dagli altri ragazzi sul battello lasciando Pasquale da solo in capanna!

    La ginnastica di Pasquale


    Infine una nota sul successo che sta riscuotendo il programma: in soli dieci giorni il sito de La Talpa ha registrato un boom di contatti superando i tre milioni di pagine viste. Il profilo di Karina con 60 mila contatti è il più visto, seguito da quello degli Angelucci, di Natalia Bush e Melita Toniolo.
    Non resta che darvi appuntamento a tra poco con la blogcronaca in diretta web della terza puntata de La Talpa.

    21.10
    Si parte con Pasquale che saluta galline, capretta e capanna perchè abbandonato dalla famiglia zulu.Laricchia mestamente fa ritorno dagli altri. La talpa è in azione da 336 ore.
    Scorrono le immagini salienti della seconda puntata, la prova di coraggio di Kamilia, la sua eliminazione. Poi si passa ai video della settimana, il malore di Karina, la litigata tra Fiordaliso e Clemente e quella tra la Cascella e Pasquale, e poi ancora la missione delle cascate. Videosigla e poi di nuovo in diretta dallo studio.

    21.15
    Paola Perego, vestita elegantemente di nero, fa il suo ingresso tra gli applausi e ammette di non aver capito ancora chi è la talpa. Saluti agli ospiti in studio Candida Morvillo, Vincenzo Cantatore e la new entry Raffaello Tonon. C’è anche la prima eliminata, Emanuela Tittocchia.
    Breve collegamento con una splendida Paola Barale, vestitino corto nero e scialle blu.
    Si comincia con le due crisi di panico accusate da Karina. Rvm.
    Clamoroso! Paola Perego vuole che Karina visti i suoi malori lasci il gioco e torni in Italia. La conduttrice fa il suo annuncio: “Non è il caso che ti stressi così tanto”. Karina spiega che è da qualche anno che soffre di attacchi di panico e che le cose sono peggiorate dopo la morte della madre. Anche la Cascella pensa seriamente di abbandonare il reality. La Perego legge il referto del medico: non ci sono controindicazioni per le prove fisiche ma le crisi potrebbero ripresentarsi.
    Paola consiglia a Karina di rifletterci. Ne sapremo qualcosa in più nel corso della puntata. Chi l’avrebbe detto!!
    In studio Tonon fa una giusta riflessione: “Karina ha sì gli attacchi di panico ma subito dopo è un leone! Secondo me la Cascella deve rimanere”. Interviene la Morvillo che ricorda che Karina anche al reality Vero Amore ebbe una crisi simile.
    Paola chiede un’opinione anche a Salvatore, molto preoccupato per lei e sottolinea questi suoi momenti di fragilità. “L’ansia non è una malattia ma colpisce le persone più sensibili”. Ergo Karina è una persona sensibile. Sasà non vuole però in alcun modo influenzare la decisione, che spetta solo alla sua fidanzata. Paola chiede se per caso i suoi dubbi se rimanere o meno dipendano anche dal dover lasciare solo Sasà. Ma Karina dice di no, prenderà in considerazione solo il suo stato di salute.
    Perego: “Se stasera dovessi lasciare la talpa non lo faresti da perdente”.

    21.32
    Rvm sulla settimana di Pasquale in capanna zulu. La colonna sonora è degna dello spettacolo cui stiamo assistendo. Le lezioni di ginnastica, la sua cucina, il suo egersi a capo del clan hanno fatto scappare la famiglia Ndelu.
    E’ il momento dell’ingresso di Pasquale nella sala del fuoco. Il pugliese fa le sue simpatiche dichiarazioni: io mi sono adattato alle loro tradizioni. Barale: “Pasquale è molto generoso con lo spettacolo e si è dedicato a questo”.
    Pamela Camassa viene chiamata in disparte da Paola. Cosa c’è in ballo? Un’altra tentazione?
    La Perego legge una lista di cose fatte e da fare. Pamela si commuove perchè è la lista che ha steso per Filippo, il suo fidanzato, prima di partire. Ed ecco la prima lettera strappalacrime della talpa. A scriverla è Filippo che però si lamenta di non aver sentito mai un Ti amo durante questo periodo. “Solo e sempre silenzio” scrive il fidanzato e annuncia che partirà per un viaggio, verso la meta che avrebbe dovuto accoglierli entrambi e alla fine le chiede di levarsi la sua collana.”Non ti sento parlare di me, di noi. Parto e vado lontano, fammi un piacere togliti la mia collana dal collo”. Pamela è distrutta. Ma che senso ha questa lettera?
    La Camassa cerca di giustificarsi in ogni modo, “ho scritto mi manchi sulla sabbia, durante la notte della talpa ho cantato la nostra canzone”. La Perego invita Pamela a dire qualcosa a Filippo rivolgendosi direttamente a lui. “Non riesco a spiegarmi tutto questo. In un reality non tutto viene mostrato. Lo amo e penso sempre a lui. Perchè non capisce” è lo sfogo di Pamela. Ecco cosa c’era sotto: adesso la Perego lo chiama e lo invita a venire in studio. Non era più semplice farlo prima?
    Pubblicità.

    Pamela in lacrime

    21.50
    Di nuovo in Sudafrica, Pamela tra le lacrime spiega ai suoi compagni d’avventura cosa è da poco successo. Secondo Candida Morvillo invece la Camassa non ha ancora versato una lacrima. A difesa di Pamela interviene Robin, un suo amico, che dice di trovare fuori luogo questa lettera di Filippo. Siamo d’accordo. Prende la parola Simona Salvemini, ex fidanzata di Filippo: “Ha fatto soffrire e ora sta soffrendo anche lui”. La ferita è ancora aperta.
    Pamela grida il suo amore per il fidanzato e pensa che forse gli autori abbiano fatto un montaggio irreale su di lei, ma Paola la rassicura, non è avvenuto niente di tutto ciò.
    Prova di accesso. Saranno i tre più sospettati del pubblico ad affrontare la prova: Karina, Fiordaliso, e Pasquale.
    E’ il momento della Clessidra. Lo scopo è resistere complessivamente 6 minuti al giro infernale della clessidra, a testa in giù e in senso orario saranno anche immersi nell’acqua ghiacciata. Karina è titubante e la Perego invita la Cascella a pensare bene se farla o meno. I concorrenti infatti possono anche rifiutarsi di affrontare questa prova ma poi saranno penalizzati nella grande prova.
    Il primo a sottoporsi alla Clessidra è Pasquale che resiste i due minuti previsti. Adesso tocca a Marina Fiordaliso che riceve i consigli di Laricchia. Ma dopo soli 12 secondi si blocca perchè soffre di otite e le fa male un orecchio: abbandona la prova.
    Karina decide di restare e si va di nuovo in pubblicità.

    Prova d’accesso, la clessidra

    22.14
    Di nuovo pronti per la prova d’accesso: Karina deve recuperare anche il tempo di Fiordaliso, quindi resistere quasi 4 minuti. E mentre gira trova pure il tempo di gridare: “bastardi”. Poi però stoppa il tempo quando mancano due minuti. Prova non superata proprio per i minuti che avrebbe dovuto resistere Fiordaliso!
    In studio ci sono i genitori dei fratelli Angelucci: “Karina è una ragazza stupenda, però è molto tosta”.
    Morvillo: finché sarà coccolata non supererà le sue parole, ha bisogno di essere presa di petto. Come ha ragione!
    Chi si vede.

    In qualità di amica di Fiordaliso è presente Fioretta Mari che conferma i problemi di otite dell’amica.
    E’ il momento della Grande Prova: il viaggio dell’eroe. Prima manche.

    Grande Prova, il viaggio dell’eroe

    Franco e Matteo , a carponi devono trainare su una slitta Pasquale che non deve cadere. Ad aiutarli nella spinta ci sono Fiordaliso, Karina e Pamela. Lungo il tragitto saranno disturbati dal vento artificiale, dall’acqua e da altri ostacoli. La penalità per non aver superato la precedente prova sono delle pietre che aumentano il peso della slitta. L’obiettivo è che alla fine del viaggio, l’eroe (in questo caso Pasquale) deve sfondare un muro con i guantoni. Tempo a disposizione 12 minuti e 10mila euro in palio.
    Tra urla, incitamenti e ooo-issa si è finalmente conclusa questa prima manche. Il muro non è stato sfondato del tutto e quindi prova non superata: cinquemila euro si aggiungono al bottino della talpa che sale così a 23mila euro contro i 24 mila del montepremi del gruppo.
    Blocco pubblicitario.

    22.43
    Bentornati. Si ricomincia con la seconda manche della grande prova. Tocca ai fratelli Angelucci che devono trainare Clemente con l’aiuto di Melita e Natalia. Partono bene, belli carichi, ma poco dopo cominciano ad accusare la pesantezza del gioco. Ce la faranno? Il pugile di Marcianise butta già in un niente il muro a colpi di pugni (beh facile per lui) e libera il passaggio. Prova superata e mancava ancora quasi un minuto. Melita e Natalia sono senza fiato, anche Cristiano non ce la fa a parlare. Sono tutti provati ma i 5 mila euro della seconda manche vanno al montepremi del gruppo che sale così a 29 mila euro.
    Di nuovo pubblicità.

    23.02
    Si commenta la prova del primo gruppo. In studio si insinua che forse la talpa è tra quei concorrenti. Paola e Candida sospettano di Trentalance, al contrario Vincenzo Cantatore pensa che Matteo Tagliariol non si sia impegnato abbastanza: “non aveva la faccia sofferente”. Anche Annalisa, la fidanzata dello spadista d’oro, afferma che ha avuto la stessa impressione e analizzando anche le altre prove finora affrontate secondo lei Matteo è la talpa. I suoi discorsi non fanno una grinza. E’ una rivelazione da tenere in considerazione seriamente.
    Sorpresa per Matteo che viene invitato a parlare da solo con la Perego.
    Paola afferma che è un pò in ombra, sarà una strategia? Matteo: “all’inizio si, ma ora comincio a sentire la nostalgia di casa. Mi manca molto la mia fidanzata”. E’ il momento della tentazione. Per 5mila euro dovrà far arrabbiare Clemente Russo dicendogli una bugia: che la sua fidanzata è lì in Sudafrica, perchè ha sentito le voci su una sua relazione con la Tittocchia, che lui ha potuto incontrarla e che ha deciso per lui di salvare il montepremi del gruppo e non fargliela incontrare. Il pugile sembra cascarci in pieno: “bell’amico, io al posto tuo non lo avrei fatto”.
    Dopo qualche minuto Paola svela la verità: grazie a Tagliariol il montepremi del gruppo sale a 34mila euro.

    Notte della talpa

    23.20
    Rvm sulla seconda Notte della talpa. La prova è denominata “Equilibrio precario” e si svolge sulla riva del fiume. Uno di fianco all’altro su una trave di 10 cm sospesa da terra i ragazzi devono vincere il sonno e restare in equilibrio per tutta la notte. Per vincere la sfida della talpa basta che un solo concorrente resti fermo e in piedi fino all’alba. Sembra facile ma è dura. La prima a cedere è Natalia Bush, mentre i fratelli Angelucci vengono eliminati (posizione scorretta dei piedi di Cristiano). La terza a non farcela è Karina, poi è la volta di Fiordaliso e Clemente (che cadono insieme ma la cantante era stata già espulsa), quindi Pasquale e Franco. Rimangono ancora in equilibrio Pamela, Matteo e Melita che resistono fino all’alba. Il gruppo vince ancora.
    Telepromozione

    23.30
    Troppe cose dovranno ancora accadere. Ragazzi anche stasera si farà tardi. Montepremi del gruppo aggiornato a 42mila euro, il bottino della talpa scende a 10mila euro.
    Rvm sul litigio tra Clemente e Fiordaliso avvenuto al termine della prova settimanale.
    In studio Pino Maddaloni, campione di judo e cognato di Clemente, difende il pugile. Fioretta Mari: “non la riconosco, non è la Fiordaliso che io conosco. Che ti sta succedendo?”. La cantante ritorna sui soliti discorsi: Clemente è maschilista. Russo: “ma io la prendo in giro, è lei che se la prende. Ora non ci scherzo più”. La Morvillo invece è dalla parte di Fiordaliso: non è carino prendere in giro una signora dicendo che è vecchia. Vabbè basta abbiamo capito, durerà ancora molto?
    Si passa all’altra litigata. Rvm su Karina contro Pasquale. Tonon: “il pensiero era giusto ma Karina pareva tarantolata! Figlia calmati!”. E’ ‘na parola. In studio ci sono anche i signori Laricchia che ovviamente difendono il figlio: non doveva andare lui in capanna. Candida Morvillo sintetizza benissimo la questione: “non puoi contestare tutto”. A Pasquà!
    Karina ricomincia la tiritera della sua decisione. Uffà!
    Meno male è partito il video sulla missione alle cascate affrontata in settimana.
    Missione Cascate

    La prova è stata superata. Nuovo aggiornamento del montepremi: gruppo a 52mila euro.
    Un altro rvm, stavolta è sulla “storia” tra Franco e Natalia. Ci diranno alla fine se hanno fatto davvero sesso?
    Natalia: “lui è una persona stupenda, con la quale si può parlare e niente altro”. Franco invece si lamenta di quanto avvenuto durante la grande prova: “per un malinteso con i giudici di gara, mi ritrovo con le ginocchia sanguinanti”. Ma non è questo che ci interessa!!
    Pubblicità.
    Natalia bush-franco trentalance

    0.00
    Di nuovo nella sala del fuoco per parlare di Franco e Natalia. Trentalance: “andiamo a Natalia che mi stimola di più”. Detto da lui ha un senso. “Natalia un pò mi spiazza”. Un giorno mi attira, l’altro mi respinge. Paola Barale: “si chiama corteggiamento”. Franco: “Va bene ma mi piace anche andare al sodo. Bisogna finalizzare l’azione”. A quanto pare non c’è stata nessuna notte di passione. Erano solo voci. Ma se sono rose fioriranno.
    Entra in studio Kamilia Dupont, la seconda eliminata, e parte subito l’rvm sulla sua unica settimana trascorsa in Sudafrica. Dai commenti in webcam dei suoi compagni d’avventura sembra proprio che non andasse d’accordo con nessuno. Molti l’hanno definita bugiarda e falsa ma è lei a sentirsi tradita: “non mi hanno dato il tempo di farmi conoscere, non potevo neanche parlare con loro, non riuscivo a spiegargli niente”. Insomma è stata esclusa dal primo momento. Matteo: “è lei che si è auto-esclusa”. Salvatore spiega che Kamilia dava risposte diverse a tutti e per questo hanno pensato che poteva essere la talpa. A qualcuno ha detto che aveva 8 fratelli e ad altri solo 3, si arriva a discutere pure sul colore degli occhi. Che bei momenti! L’unica a spezzare una lancia a favore della modella è Melita: “è una ragazza dolce e mi dispiace che sia uscita così presto”. E per concludere fa pure una sua simpatica imitazione. Carramba! A sorpresa entra Vito, il fidanzato di Kamilia, e via a un pò di lacrime e tanti baci.
    Kamilia Dupont e il fidanzato vito
    Si torna al gioco. I tre più sospettati del pubblico sono Karina (36%), Fiordaliso (13%) e Matteo (14%).
    Per la terza volta consecutiva la Cascella è la sospettata del pubblico. “Forse ora pensano che io sia la talpa perchè ho superato due volte il test”. Si va in pubblicità.

    0.25
    Cerimonia del sospettato.
    Pasquale nomina Fiordaliso
    Fiordaliso vota Franco Trentalance, per la terza volta
    Trentalance ricambia e nomina Fiordaliso
    Melita punta la lancia verso Clemente Russo
    Matteo vota Fiordaliso
    Natalia nomina Clemente
    Clemente porta la sua lancia a Marina Fiordaliso
    Pamela Camassa vota Fiordaliso
    Gli Angelucci, anzi Cristiano nomina Trentalance (Salvatore non era d’accordo)
    Il sospettato del gruppo con 5 lance è Marina Fiordaliso e deve scontrarsi con Karina al test finale.

    0.33
    Le 10 domande sull’indentità della talpa.
    1. La talpa si allena abitualmente? Risposte diverse
    2. Nella missione delle cascate è stata appesa a testa in giù? entrambe rispondono sì
    3. Ha mai cucinato per il gruppo? Risposte diverse
    4. Ha fratelli maschi? Entrambe no
    5. E’ stata reclusa nella capanna zulu? entrambe no
    6. Nella notte della talpa è rimasta in piedi fino alla fine?
    7. E’ tra i primi 5 sospettati del pubblico?
    8. Nella prova di stasera trainava la slitta?
    9. Ha un accento meridionale?
    10. Chi è la talpa?

    Dichiarazioni di innocenza: Fiordaliso: non sono la talpa e basta. Karina: non si mente al fidanzato e io non sono la talpa.
    Risultato del test: con una risposta di differenza Fiordaliso viene archiviata. La cantante è la terza vittima della talpa e noi non avevamo dubbi, non perchè Karina può essere l’infiltrato ma perchè il NO era scritto sulla busta della cerimonia di investitura.
    Karina è di nuovo la sospettata della settimana e dovrà andare per la seconda volta in capanna zulu.
    Pubblicità.

    0.48
    Karina deve abbandonare la sala del fuoco e andare in capanna. Paola Perego annuncia una sorpresa: i concorrenti avranno a disposizione una dependance, una zattera da usare come vogliono e troveranno anche delle bottiglie di champagne per brindare alla nipotina di Melita nata la settimana scorsa.
    Qualche problema di collegamento e Karina è già di nuovo dagli Ndelu che la accolgono festante. Non si riesce a ripristinare il collegamento con la sala del fuoco per cui finisce qui la terza puntata del reality game di Italia 1.
    La domanda è sempre la stessa: chi è la talpa?

    4049