La Stangata, nuovo quiz per Gerry Scotti dal 14 dicembre ma già sul web

Dal 14 dicembre Canale 5 lancia nel preserale un nuovo quiz: si tratta de La Stangata, ma a condurlo c'è sempre Gerry Scotti, presto anche nel prime time del sabato sera con Bravo Bravissimo

da , il

    Natale si avvicina e partono i test tv. Dal 14 dicembre Canale 5 lancia nel preserale un nuovo quiz, in onda per un mese: si tratta de La Stangata, ma a condurlo c’è sempre Gerry Scotti, presto anche nel prime time del sabato sera con Bravo Bravissimo. E la prima è già visibile in anteprima sul portale Qui Mediaset: un modo per raccogliere un feedback diretto da parte del pubblico. In alto il promo.

    Come ormai ogni anno Chi Vuol Essere Milionario va in letargo per un po’ per lasciar spazio a format da testare: quest’anno tocca a La Stangata, nuovo quiz show del preserale, fascia che resta però saldamente in mano a Gerry Scotti.

    In onda sette giorni su sette alle 18.50 La Stangata si divide in tre manche, con cinque concorrenti al via. Ciascuno di loro non deve solo avere una buona cultura generale, ma anche una certa capacità nel capire chi siano gli anelli deboli del gruppo, in modo da scomettere sulla loro caduta ed eliminarli. Spiegare un quiz è sempre operazione complicata e soprattutto si finisce per renderlo più confuso di quanto non sia, per cui preferiamo vederlo prima di valutarne il meccanismo.

    Del quiz sono previste al momento 28 puntate, prodotte da Endemol e da Europroducciones TV S.L.: tra gli autori Stefano Santucci, che ha già lavorato per Reazione a catena, Tira e Molla e al quale si deve la celebre Ghgliottina del rivale L’Eredità di RaiUno. Un altro appuntamento nel fitto dicembre di Gerry Scotti, che tra poco tornerà nel sabato sera di Canale 5 con Bravo Bravissimo e che ha registrato la prima puntata de L’Italia ha Talento, per il quale, però, la lasciato la conduzione a Simone Annichiarico.

    Ma ora è il momento de La Stangata: se i risultati d’ascolto saranno buoni potrebbe avere una rapida promozione.