La Squadra minacciata dalla Camorra?

La Squadra minacciata dalla Camorra?

Bruciate due auto di scena sul set de La Squadra: si indaga per capire se si sia trattato di una bravata o di un avvertimento della camorra

    Una delle auto de la Squadra distrutte dal rogo

    Due auto di scena bruciate: questa l’amara sorpresa per la troupe de La Squadra giunta sul set di Piscinola, nella periferia napoletana, mercoledì mattina. Nonostante gli impianti di sorveglianza e la costante presenza di vigilantes, due finte auto della polizia sono andate distrutte e ora gli inquirenti vogliono capire se si sia trattato di una bravata o di un avvertimento della camorra.

    Le riprese della nuova stagione de La Squadra, ormai storica serie poliziesca di RaiTre realizzata dal Centro di Produzione Rai di Napoli, partiranno solo il 6 settembre, ma la scoperta di due auto di scena della Polizia distrutte da un rogo non aiuta certo cast e troupe a riprendere con entusiasmo il lavoro. Oltre alle difficoltà che la serie sembra vivere da un po’ di tempo a questa parte (difficoltà che hanno spinto a un restyling della serie che però non ha incontrato pienamente il favore degli aficionados), La Squadra si trova adesso al centro di un’indagine delle Forze dell’ordine, impegnate a capire il movente di questo ‘attentato’ alla produzione.

    Stando a quanto riportato da Il Mattino di Napoli, gli inquirenti non escludono nessuna pista, dalla bravata di qualche scugnizzo all’avvertimento camorristico, passando anche per la ritorsione da parte di qualche società che avrebbe voluto conquistare un appalto per la realizzazione della serie. E’ la prima volta in 10 anni, tanti sono gli anni di vita de La Squadra, che si verifica un fatto del genere: “Tutto il quartiere è con noi - dice Francesco Pinto, direttore del centro di produzione Rai di Napoli – L’episodio, almeno per il momento, non mi preoccupa.

    Tutta la zona è ben sorvegliata da un efficiente sistema di telecamere. Abbiamo già consegnato i filmati alla polizia. Sapremo presto qualcosa, spero“. In questo caso i detective de La Squadra non possono intervenire, ma li rivedremo in azione la prossima primavera su RaiTre.

    379

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI