La sposa fantasma, di Jeff Lowell (photogallery, video, recensione)

La sposa fantasma, di Jeff Lowell (photogallery, video, recensione)

La recensione, il video e la fotogallery de La sposa Fantasma, di Jeff Lowell con protagonista Eva Longoria

    Kate (Eva Longoria, Desperate Housewives) è in fibrillazione per le sue imminenti nozze con Henry (Paul Rudd, Molto incinta), quando, nel bel mezzo dei preparativi per il pranzo nuziale, viene travolta e uccisa da una statua di ghiaccio, trasportata su un furgone da un autista ubriaco. Un anno dopo Henry è ancora distrutto per la morte di Kate, così sua sorella gli presenta Ashley (Lake Bell, Boston Legal), una giovane donna che si divide tra un’impresa di catering e un lavoro da veggente: tra i due sboccia in breve l’amore, ma il fantasma di Kate non sembra molto d’accordo…

    Abbiamo parlato più volte del filmLa sposa fantasma“, ed a leggere le dichiarazioni entusiaste di Eva Longoria e degli altri attori, ci aspettavamo chissà cosa: e invece, questa commedia romantica più che ridere fa…niente, visto che non suscita nessuna emozione se non forse la noia. Le battute sono scontate, i personaggi sono sottotono, le situazioni divertenti sono prevedibili e per niente divertenti: Eva Longoria si trascina dietro il personaggio ‘odioso’ che conosciamo grazie alle Casalinghe, Paul Rudd sembra il vero fantasma della situazione e l’unica che si salva, più per demeriti altrui che per meriti propri, è solo Lake Bell. Se il cast è imbarazzante, non da meno è Jeff Lowell, esordiente alla regia ma da anni sceneggiatore (Il mio ragazzo è un bastardo) e produttore televisivo: la mens televisiva si vede, visto che il film è costruito come un episodio di una serie tv, peccato che laddove la serie è ad episodi, il film deve essere autoconclusivo, con il risultato che ne La Sposa Fantasma la fine, dopo un’ora di lentezza, arriva precipitevolissimevolmente (anche troppo).

    VOTO: 4 – Se non ci fosse stata Eva Longoria, probabilmente neanche avremmo mai sentito parlare di questo film. Consigliato a chi vuole farsi del male e/o ai giovani registi che vogliono vedere come non fare un film.

    Tutti gli altri, sono esentati dalla visione.

    LA SPOSA FANTASMA – TRAILER

    453

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI