La Scimmia: tutto ma proprio tutto sul nuovo reality di Italia 1 con Giulia Bevilacqua

La Scimmia: tutto ma proprio tutto sul nuovo reality di Italia 1 con Giulia Bevilacqua

Tutto quello che c'è da sapere su La Scimmia, il reality show didattico su Italia condotto da Giulia Bevilacqua, l'attrice alla prima prova da presentatrice

da in Italia 1, Reality Show, La scimmia, TaoDue
Ultimo aggiornamento:

    Giulia Bevilacqua al Festival del Cinema di Venezia

    È iniziata la scuola di Italia 1: La Scimmia il reality show condotto da Giulia Bevilacqua, l’attrice di Distretto di Polizia è alla sua prima prova come presentatrice. Ventidue studenti (la classe verrà poi ridotta a 16) sono ritornati sui banchi e frequenteranno dalle 08:30 alle 17 le classi di recupero di varie materie. Sabato 6 ottobre, invece, appuntamento alle 17:45 con Giulia Bevilacqua per vedere i risultati della settimana passata a studiare. Il preside della scuola di Italia 1 è il saggista Walter Siti, ecco tutte le novità del programma prodotto da TaoDue.

    Dopo i vari nomi e le varie notizie circolate sul Web sul reality show di Italia 1, La Scimmia sarà Giulia Bevilacqua a condurlo. Una scelta fuori dal comune per la TaoDue, la casa di produzione alla prima prova in un programma televisivo, l’attrice nota per la sua apparizione nella fiction di culto Distretto di polizia (firmata da TaoDue) presenterà la puntata del sabato che farà il punto sul rendimento scolastico dei 22 studenti. ‘Per me è una novità, sono un’attrice, devo capire se sono all’altezza, poi si vedrà‘, ha detto l’attrice. Secondo alcune indiscrezioni, l’attrice condurrà solo la prima puntata del 6 ottobre e poi deciderà se proseguire o no in quest’avventura, un progetto su cui hanno scommesso Pietro Valsecchi e il direttore di Italia 1 Luca Tiraboschi. Per il patron della TaoDue, Valsecchi, La Scimmia è un programma unico: ‘Il linguaggio attraverso cui racconteremo tutto ciò sarà l’unico che conosco, quello della docu-fiction. La scelta della docu-fiction ci permetterà di mettere sempre al centro le emozioni, quelle dei ragazzi ma anche quelle che i nostri docenti sapranno trasmettere rendendo vive e appassionanti le materie di insegnamento. Un’altra grande novità di questo progetto è che vive realmente all’incrocio tra web e tv e consentirà un’interazione costante e fattiva tra il pubblico a casa e i ragazzi e gli altri ospiti della Scimmia‘, ha detto durante la conferenza stampa.

    I docenti

    Fra gli ospiti, è stata confermata la presenza di Checco Zalone, Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio alias I Soliti Idioti, Fabrizio Bentivoglio e Giorgio Tirabassi (previsto eventuale lancio per la nuova stagione di Benvenuti a Tavola?) e Carlo Verdone.

    E proprio domani alle 17 i nostri incontreranno il primo dei personaggi famosi che fa visita alla classe, chi sarà? Fissi nel cast, i professori: confermati Edoardo Camurri, volto di Mi manda Rai Tre, alle prese con Storia e Filosofia, John Peter Sloan, per l’Inglese, Federico Starnone si occuperà di Matematica e Fisica, Errico Buonanno di Italiano, Silvana Grasso insegnerà Latino e Greco e, infine, Elena Del Drago alle prese con la Storia dell’Arte. Il preside della scuola di Italia 1 sarà, invece, Walter Siti: saggista, scrittore ed ex docente universitario. Anche Siti ha spiegato perché La Scimmia è così innovativo: ‘L’intento è rovesciare il concetto di reality riempiendo gli spazi vuoti: i ragazzi non si annoiano, vengono motivati, devono studiare perché solo se si impegnano possono raggiungere l’obiettivo‘.

    Ventidue sono gli studenti, anche se il numero scenderà a 16, e saranno sempre ripresi dalla telecamere guidate dalla regia di Roberto Burchielli. Gli alunni della Scimmia vivranno in un collegio per nove mesi (tanti sono quelli di un normale anno scolastico), ma potranno ‘uscire nel weekend‘ come assicura Burchielli. Alla fine dell’anno scolastico, è l’ora della maturità che i ragazzi affronteranno come privatisti i due licei romani. Al migliore della classe, una borsa di studio di 25mila euro per iscriversi all’università o per aprire un’impresa. L’esperienza può essere seguita online sul sito del reality show e sulla radio ufficiale del programma TV, RadioScimmia. Nel sito anche l’orario giornaliero delle lezioni, oggi, per esempio i nostri hanno iniziato con Matematica, proseguito con Storia e Filosofia e alle 15 riprendono con Educazione Civica. Previsti anche corsi di Educazione fisica e danza. La classe della Scimmia è così composta:

    Le studentesse


    Letizia Bettoli ha 19 anni e viene da Milano,
    Beatrice Brami ha 19 anni e viene da Bibbiena, in provincia di Arezzo,
    Micol Donghi ha 18 anni e viene da Milano,
    Giulia Groppazzi, ha 18 anni e viene da Trieste dove frequentava il liceo Scientifico Oberdan,
    Greta Orsingher ha 19 anni e viene da Milano,
    Noemi Quondam è la più piccola del gruppo: ha 18 anni è nata a Roma, ma vive a Orte,
    Virginia Robatto viene da Terni e ha 18 anni, anche lei è in attesa di prendere la Maturità classica,
    Letizia Saquella ha 18 anni e viene da Roma.

    Gli studenti


    Andrea Alquati, 21 anni di Roma,
    Luca Bentivoglio viene da Guidonia ed è uno svogliato studente del Liceo Scientifico,
    Salvo Cammarata, al momento il preferito dal pubblico,
    Alejandro De Mola partecipa al reality show in cerca di riscatto,
    Vincenzo Ferrara nato nel 1994 a Napoli sembra “il secchione” della Scimmia,
    Manfredi La Scola viene da Palermo e ha 19 anni,
    Mattia Maggiolini al momento è lo studente meno amato dal pubblico,
    Manuel Malavenda ha 18 anni e viene dalla provincia di Modena,
    Giovanni Magrini, 20 e viene da Pescia, ha un passato da sportivo,
    Michelangelo Miranda viene dalla Basilicata e ha avuto varie bocciature al Liceo Scientifico,
    Andrea Specchio ha 19 anni e viene da Bologna,
    Carlo Alberto Tesolin, 19 anni di Arezzo e il suo fratello gemello Riccardo Tesolin.

    1019

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Italia 1Reality ShowLa scimmiaTaoDue