La Rai si prepara all’allunaggio 40 anni dopo

La Rai si prepara all’allunaggio 40 anni dopo

20 luglio 1969: l'uomo sbarca sulla Luna

da in Attualità, Palinsesto Rai, Programmi TV, Rai, Video, rai-storia
Ultimo aggiornamento:

    20 luglio 1969: l’uomo sbarca sulla Luna. Per celebrare degnamente il quarantennale dell’allunaggio, la Rai ha in programma una serie di appuntamenti speciali che coinvolgono palinsesto tradizionale e digitale. Di seguito i principali eventi previsti per questo anniversario, con tanto di ‘replica’ della storica diretta condotta da Tito Stagno, di cui in alto vediamo uno spezzone.

    Ovviamente il clou degli appuntamenti si concentra tra il 20 e il 21 luglio, in quella notte che cambiò il mondo. Ma gli speciali dedicati alla discesa dell’equipaggio dell’Apollo 11 (ricordiamo che il primo a scendere dal Lem allunato fu Neil Armstrong, seguito da Buzz Aldrin, mentre Micheal Collins rimase in orbita con la navicella) sono iniziati già sabato scorso con un primo appuntamento targato Tgr Leonardo, che trasmetterà la seconda parte del suo speciale, curato da Silvia Rosa Brusin, sabato 18 luglio alle 14.50 su RaiTre. Una ricostruzione non solo di quella notte, ma anche del clima storico di quegli anni, della lotta per la conquista dello spazio che vide una feroce gara tra Urss e Usa, con molto materiale inedito fornito dagli archivi della Nasa e interviste esclusive.

    A fare la parte del leone ci penserà Rai Storia sul digitale terrestre (visibile anche sul canale 805 di Sky) che riproporrà per una intera settimana i momenti salienti di quella memorabile spedizione. Si inizia mercoledì 15 luglio, ma il momento da non perdere è previsto per la notte tra il 20 e il 21 luglio quando andrà in onda la replica quasi integrale della diretta che la Rai trasmise per 25 ore a cominciare dalle ore 19.30 di quella domenica 20 luglio 1969 e che durò fino alle 8 del mattino del 21 luglio, proprio per rivivere, esattamente dopo quarant’anni, le emozioni che provarono milioni di italiani in attesa dell’allunaggio alle 22.17 del modulo LEM sul Mare della Tranquillità. Il racconto verrà punteggiato da un esclusiva intervista a Tito Stagno, che condusse, insieme ad Andrea Barbato e Enzo Forcella, quella storica diretta.
    Martedì 21 e giovedì 23 luglio sempre Rai Storia proporrà altri stralci della lunga diretta lunare: ad esempio il mini-programma per bambini dedicato alla Luna, condotto da Mago Zurlì/Cino Tortorella dallo Studio di Milano la mattina del 21 luglio 1969, alcuni sketch riguardanti le imprese Apollo estratte da Canzonissima 1968 (Walter Chiari che ironizza sul neologismo “allunaggio”), Canzonissima 1969 (la voce fuori campo di Noschese sulle immagini della diretta e uno spassoso sketch con due astronauti d’eccezione, Raimondo Vianello e Johnny Dorelli che aprì l’edizione “post-luna” del piu’ popolare programma musicale dell’epoca) e, infine Doppia Coppia del ‘70, dove il grande Alighiero Noschese ironizza su Tito Stagno e su Werner Von Braun, il grande scienziato delle missioni Nasa di quegli anni.
    Inoltre Rai Storia ci riserva un esclusivo “dietro le quinte” della diretta lunare. Si chiude il 24 luglio, data dell’ammaraggio della Apollo 11 nell’Oceano Pacifico, con la riproposta della conferenza stampa che i tre astronauti tennero qualche tempo dopo (nell’ottobre del ’69) negli studi Rai di Via Teulada.

    Rai News 24 trasmette, invece, il 20 luglio uno speciale in diretta di un’ora, dalle 16 alle 17 (in replica la notte del 21 luglio nelle ore dell’allunaggio) con numerosi ospiti in studio come l’astronomo Giovanni Bignardi, esperti e astronauti italiani dell’Esa (l’agenzia spaziale europea) e filmati delle Teche Rai.

    Sul fronte analogico partiamo con RaiDue che mercoledì 15 alle 23.45 propone uno Speciale Luna dedicato a quella magica notte, con una serie di documenti inediti presentati da Giovanni Minoli che ha incontrato per l’occasione Tito Stagno.
    RaiUno, invece, offre domenica 19 luglio in seconda serata uno Speciale Tg1 intitolato Quel che resta della Luna, un reportage a tutto campo realizzato da Roberto Olla che ritroveremo la mattina dopo, il 20, come curatore della rubrica Tg1 Storia in onda all’interno di UnoMattina Estate che sarà ovviamente dedicata all’allunaggio, con il commento dei giovani astronauti italiani.
    Infine segnaliamo Tg3 Linea Notte che dedica la puntata di lunedi 20 luglio allo sbarco sulla Luna. Nel corso del programma sarà trasmessa una intervista con Tito Stagno realizzata dal direttore del Tg3 Antonio Di Bella. Nello studio le immagini più significative della conquista della luna (fornite da RAI Teche) per ricreare l’atmosfera di quella notte. Inoltre, collegamenti in diretta con piazza del Popolo a Roma dove, per la rievocazione, si avvicenderanno sul palco molti ospiti (giornalisti, personaggi dello spettacolo e della scienza).

    Per chi non era ancora nato e non poté godersi le immagini in diretta consigliamo vivamente di sintonizzarsi su Rai Storia: la diretta del 1969 è un documento da non perdere, anche per chi sostiene che l’allunaggio non ci sia mai stato che sia stato tutto ricostruito in studio (e a tal proposito vi consigliamo il film Capricorn One). Resta in ogni caso un evento tv senza precedenti.

    816

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàPalinsesto RaiProgrammi TVRaiVideorai-storia