La Rai rispolvera la candid camera: conduce Pino Insegno?

La Rai rispolvera la candid camera: conduce Pino Insegno?

Pino Insegno in un nuovo show Rai a base di candid Camera? Lo anticipa Tv Sorrisi e Canzoni

    La candid camera potrebbe tornare sugli schermi Rai, dove è nata – almeno per quanto riguarda la tv italiana – negli anni ’60 grazie a Nanni Loy: la Magnolia, infatti, starebbe studiando un nuovo format per Viale Mazzini e sarebbe interessata ad avere Pino Insegno come conduttore. Lo anticipa Tv Sorrisi e Canzoni, ma il conduttore non conferma nulla: “So dell’interessamento nei miei confronti da parte di Magnolia, che ringrazio, ma non ho ancora firmato niente“.

    La Rai e Magnolia starebbero per riportare sugli schermi di Viale Mazzini uno show a base di candid camera: a cadere vittima di attori e telecamere nascoste la gente comune, commentati da vip. Un po’ il contrario di quanto accade da anni a Scherzi a Parte, un ritorno più che altro al passato, quando Nanni Loy mostrò agli italiani il garbo e l’educazione della gente comune alle prese con situazioni surreali e di certo inedite.

    L’idea è rischiosa da un certo punto di vista: dato il cambiamento del costume italiano il rischio di assistere a una serie di ‘risse’ incontrollate non è da escludere. Diciamo che il nuovo show potrebbe quasi fungere da cartina al tornasole per mostrarci come siamo cambiati in questi ultimi 50 anni.

    E magari potremmo rimanerne stupiti. Torneremo a parlarne.

    228

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Programmi TVRaiPino-Insegno