La Rai ricorda Enzo Biagi

La Rai ricorda Enzo Biagi

La Rai dedica la seconda serata di RaiUno a Enzo Biagi

    La Rai ricorda Enzo Biagi

    La Rai ha dedicato diversi spazi a Enzo Biagi nel giorno della sua scomparsa. Annunciato per la seconda serata di oggi uno speciale a cura del Tg1, di cui Biagi è stato direttore dal 1961 al 1963 e per il quale curò la nascita del primo rotocalco di approfondimento, Rotocalco Televisivo appunto, con cui tornò in tv nella scorsa primavera e e che sarebbe dovuto ricominciare quest’autunno. In alto il ricordo del Tg1 trasmesso nell’edizione delle 13.30.

    Fin dalla prima mattina, non appena la notizia è stata battuta dalle agenzie di stampa, le principali trasmissioni tv hanno proposto un proprio ricordo di uno degli ultimi grandi maestri del giornalismo italiano. Tra le prime, il contenitore quotidiano Uno Mattina, durante il quale Vittorio Sgarbi ne ha ricordato le insuperabili qualità di cronista, capace di raccontare la realtà senza quel protagonismo che invece ha contraddistinto altre firme della stampa, come Oriana Fallaci e Pier Paolo Pasolini. Alle 13.00, invece, su Radio2 Barbara Palombelli ha ripercorso nella trasmissione 28 minuti la storia professionale e personale di Biagi con l’ausilio del premier Romano Prodi e con il Direttore Generale della Rai Claudio Cappon.

    Anche Mediaset ha reso omaggio alla memoria del gironalista, rivoluzionando al volo la scaletta della prima puntata di Panorama del Giorno, finestra di approfondimento curata da Maurizio Belpietro in onda subito dopo l’edizione del mattino del Tg5: al posto dell’annunciata intervista telefonica con il ministro della Giustizia Clemente Mastella c’è stato un collegamento con il direttore del Corriere della Sera Paolo Mieli, che ha ricordato il maestro e collega Enzo Biagi. A lui sarà dedicato anche il Maurizio Costanzo Show di questa sera, a partire dalla mezzanotte su Canale 5.

    La seconda serata di RaiUno, come annunciato in apertura, sarà dedicata alla sua carriera e al suo legame, spesso difficile, con la Rai con uno speciale dal titolo Enzo Biagi, L’ultimo cronista, che andrà in onda al posto di Porta a Porta. In basso il video del suo ritorno su RaiTre lo scorso aprile

    Qui invece un breve estratto dell’intervista che Biagi fece a Pier Paolo Pasolini nel 1974 per la trasmissione Trent’anni della nostra storia, in cui si discute di televisione di massa e partiti.

    E’ solo un assaggio di quello che andrà in onda stasera nello speciale del Tg1.

    732