La Porta Rossa, Lino Guanciale è il fantasma protagonista della fiction di Rai 2

L'attore presta il volto al poliziotto Leonardo Cagliostro, personaggio principale della serie TV

da , il

    La Porta Rossa, Lino Guanciale è il fantasma protagonista della fiction di Rai 2

    Lino Guanciale è il fantasma protagonista de La porta rossa. L’attore infatti presta il volto al poliziotto Leonardo Cagliostro, volto centrale della fiction scritta da Carlo Lucarelli in onda sugli schermi di Rai 2. Dopo le sue apprezzate interpretazioni in altri titoli di successo come ‘Non dirlo al mio capo’ e ‘L’allieva’, l’attore abruzzese sta diventando uno dei più richiesti della tv italiana. Anche La porta rossa sta raccogliendo ottimi risultati e sempre più pubblico.

    Questa volta Lino Guanciale è il fantasma de La porta rossa, ovvero il poliziotto Leonardo Cagliostro, colui che sceglie di non varcare la soglia dell’aldilà per salvare la moglie Anna Mayer (Gabriella Pession) da un pericoloso assassino, forse lo stesso che ha ucciso anche lui. L’interpretazione di Lino Guanciale, puntata dopo puntata, è intensa e coinvolgente: sempre in scena con gli altri personaggi senza però poter interagire con loro, il fantasma di Leonardo Cagliostro riesce a comunicare solamente con la sensitiva Vanessa Rosic (Valentina Romani) e con il fantasma Jonas (Andrea Bosca).

    Con grande forza comunicativa Lino Guanciale si è calato nei panni del fantasma de La porta rossa Leonardo Cagliostro, un personaggio presente ma non presente, etereo ma umano, innamorato ed arrabbiato. Il poliziotto, ucciso dopo i primi minuti della prima puntata della fiction, si è mostrato gradualmente ai telespettatori, rivelando la sua vita passata sempre in bilico tra il rispetto della legge e i suoi metodi alternativi, tra ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, tra l’amore per la moglie e quello per la sua amante. Dopo un primo momento in cui è apparso colpevole di passare informazioni ai criminali, verranno portati alla luce nuovi sviluppi che ribalteranno la sua posizione.

    Il fantasma interpretato da Lino Guanciale ne La porta rossa è molto teatrale, così come l’attore che lo interpreta: lunga infatti è la gavetta sul palcoscenico di questo ex sportivo approdato alla tv. Lino Guanciale, dopo aver studiato presso l’Accademia d’Arte drammatica di Roma, infatti ha iniziato a recitare all’interno di numerose produzioni teatrali, dai primi anni 2000 in poi. Ha lavorato, tra gli altri, con Gigi Proietti in ‘Romeo e Giulietta’, con Michele Placido in ‘Fontamara’ e in numerose produzioni dirette da Claudio Longhi. Per rivedere Lino Guanciale nei panni del fantasma ne La porta rossa, l’appuntamento è fissato sugli schermi di Rai 2 per il prossimo mercoledì, 8 marzo 2017.