La Paramount posticipa l’uscita di Star Trek

La Paramount posticipa l’uscita di Star Trek

Brutte notizie per i fan di Star Trek: a causa dello sciopero degli sceneggiatori l’uscita della tanto attesa pellicola firmata JJ Abrams è stata rimandata a Maggio 2009

    paramount

    Brutte notizie per i fan di Star Trek: a causa dello sciopero degli sceneggiatori l’uscita della tanto attesa pellicola firmata JJ Abrams è stata rimandata a Maggio 2009.

    Star Trek non è il solo film della Paramount rimandata (anche se è la più importante) e la decisione dello studio americano non sarà l’unica: altri distributori metteranno in pratica la scelta della Paramount, dovuta a sceneggiature incomplete ad inizio sciopero o per mancanza di star (come abbiamo più volte sottolineato, gli attori sono spesso impegnati con più film, e il ritardo di uno non ritarda l’inizio dell’altro).
    Dicevamo, Star Trek: il film sarebbe dovuto uscire nelle sale a Natale 2008, ma il posticipo non sarebbe dovuto ai problemi di sceneggiatura (comunque presenti): secondo quanto dichiarato da un portavoce della Paramount, Michael Vollman, “L’uscita di Star Trek è stata rimandata all’8 maggio 2009 perché ha più potenziale al box office e non per necessita di modifiche alla sceneggiatura, perché abbiamo già completato i due terzi delle riprese, e avremmo distribuito un grande film anche a Natale”. Al posto di Star Trek i cinema americani vedranno la commedia con protagonisti Brad Pitt-Cate Blanchett “The Curious Case of Benjamin Button” (regia di David Fincher), spostata dal 26 Novembre al 19 Dicembre. “Tropic Thunder”, commedia della DreamWorks con Ben Stiller e Robert Downey Jr, è stata invece spostata dll’11 Luglio al 15 Agosto, il che potrebbe anche essere un bene visto che per l’11 Luglio dovrebbero uscire “Hellboy 2: The Golden Army” (regia di Guillermo Del Toro, produzione Universal) e “Journey to the Center of the Earth”, film di avventura in 3-D della New Line.

    Spostamento anche per Renee Zellweger, il cui “Case 39″ (horror di produzione Paramount) è stato spostato dal 10 aprile 2009 al 22 agosto di quest’anno, mentre “Nowhereland” (commedia sempre della Paramount con protagonista Eddie Murphy) è stata spostata dal 26 settembre di quest’anno al 12 giugno 2009. Spostamento anche per “Shutter Island”, regia di Martin Scorsese e protagonista Leonardo Di Caprio starrer, che vedremo solo il 2 ottobre 2009, anche se per vedere l’attore (assieme a con Kate Winslet e Kathy Bates) basterà aspettare “solo” il 19 dicembre 2008, quando uscirà nella sale “Revolutionary Road”, il nuovo film di Sam Mendes tratto da un romanzo di Richard Yates.

    422