La Notte dei Satelliti, le tv satellitari protagoniste a Venezia per gli Hot Bird TV Awards

La Notte dei Satelliti, le tv satellitari protagoniste a Venezia per gli Hot Bird TV Awards in scena il 25 novembre

da , il

    Carlo Perazzolo   28trenta.com

    Premiare la qualità e l’innovazione della televisione satellitare: a questo sera ‘La Notte dei Satelliti‘, in scena a Venezia il prossimo 25 novembre, quando verranno consegnati gli Hot Bird TV Awards, premi internazionali per la qualità e l’innovazione della televisione satellitare che quest’anno vedranno concorrere 160 canali tematici, di cui sei italiani (Sky Cinema 1 HD, Babel, Rai Storia, SkyUno, Rai 5, TG Norba 24).

    Children’s, Cinema, Culture/Education, Documentaries, Fiction/General Entertainment, Lifestyle, Music, National Window, News, Sports: sono queste le sezioni degli ‘Hot Bird TV Awards‘, in scena il 25 novembre e nel corso dei quali saranno assegnati i riconoscimenti speciali Best New Channel of the Year e il People’s Choice Award, vinto dal canale che riceverà il maggior numero di preferenze dagli spettatori che potranno votare fino al 17 novembre su hotbirdtvawards.com o attraverso i siti delle singole emittenti. Quest’anno è inoltre previsto il premio per il miglior programma in assoluto, scelto fra le produzioni più rappresentative dei canali iscritti, al quale verrà consegnato il Best Programme Award.

    Dal 1998 gli ‘Hot Bird TV Awards’ sono organizzati da Eutelsat – operatore satellitare leader in Europa con 3.800 canali trasmessi – in collaborazione con Eurovisioni e SatExpo, e quest’anno vi parteciperanno 160 i canali tematici iscritti all’edizione 2011. La cerimonia di premiazione è prevista per venerdì 25 novembre a Venezia, presso il suggestivo complesso storico della Scuola Grande di San Giovanni Evangelista, che ospiterà più di 200 broadcaster da tutto il mondo.

    A decretare i vincitori – sei le nomination italiane: Sky Cinema 1 HD, Babel, Rai Storia, SkyUno, Rai 5, TG Norba 24 – sarà una giuria internazionale composta da esperti dei media e responsabili di alcune fra le maggiori associazioni del settore. Riunitasi in settembre a Parigi, la giuria ha stilato le nomination (tre per categoria) selezionando canali tematici provenienti da tredici diversi paesi sulla base della capacità dei palinsesti di appassionare il pubblico ed innovare il mercato televisivo.

    Anno dopo anno i membri della giuria del Hot Bird TV Awards sono impressionati dalla capacità dei produttori di contenuti di innovare, ricercare originalità e creare tendenze‘, dice Duilio Giammaria, presidente della giuria e giornalista Rai, secondo cui ‘questa eccellenza merita riconoscimento ed è un piacere far parte di un evento che vuole ricompensare la costanza del loro impegno‘.