La NBC cancella Southland

La NBC cancella Southland

Dopo lo slittamento al 23 ottobre, la NBC ha improvvisamente cancellato "Southland", e non è neanche chiaro se vedremo mai on onda la seconda stagione: la NBC ha spiegato che farà del suo meglio per trasmettere gli episodi già girati (che dovrebbero essere 5, visto che il sesto era in corso di produzione)

da in In Evidenza, NBC, Serie Tv, Serie TV Americane, Serie TV Crime, southland
Ultimo aggiornamento:

    Dopo lo slittamento al 23 ottobre, la NBC ha improvvisamente cancellato “Southland”, e non è neanche chiaro se vedremo mai on onda la seconda stagione: la NBC ha spiegato che farà del suo meglio per trasmettere gli episodi già girati (che dovrebbero essere 5, visto che il sesto era in corso di produzione).

    Secondo quanto emerso, considerati i costi di produzione (comunque bassi rispetto ad altre serie del genere) ed i bassi ascolti di Southland, la rete ha deciso che è costa di meno ed è più redditizio produrre Dateline, un programma di informazione a tutto tondo tra salute, celebrity e criminalità.

    Warner Bros. Television e John Wells Prods., produttori della serie, cercheranno comunque di vendere Southland a qualche altra rete: gli attori rimarranno sotto contratto ancora per un po’: tra le destinazioni più probabili, FX (che però ha molti pilot a disposizione) e la ABC, da tempo in cerca di un poliziesco. “Sono molto dispiaciuto che la NBC non abbia trovato uno slot per supportare una serie molto acclamata dalla critica – ha detto John Wells – siamo molto orgogliosi di Southland e faremo di tutto per trovarle una nuova casa”.

    Prodotto da Wells assieme ad Ann Biderman e Christopher Chulack, Southland (7 episodi nella sua prima stagione) è incentrata sulla vita di alcuni poliziotti di Los Angeles, tra cui l’agente Ben Sherman, una recluta, ed il suo addestratore John Cooper; ci sono poi Chickie Brown, poliziotta vuole essere la prima donna ad entrare negli SWAT ed i Detective Lydia Adams e Sammy Bryant, le cui vite private interferiscono con il lavoro.


    Dopo una prima stagione che aveva ricevuto buone critiche – tant’è che la stessa NBC ha spiegato che la cancellazione non dipende dalla qualità della serie – la rete, nonostante il calo di ascolti continuo (si è passati dai 9.7 della premiere ai 6.3 del settimo episodio), aveva ordinato una seconda stagione da 13 episodi; ad agosto la notizia dello slittamento di un mese (pare per dare a Southland più chance rispetto al competitivo mese di settembre quando partono tutte le premiere), oggi quella della cancellazione.

    442

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN In EvidenzaNBCSerie TvSerie TV AmericaneSerie TV Crimesouthland