La mappa degli Stati Uniti secondo le serie tv americane

La mappa degli Stati Uniti secondo le serie tv americane

Uno studioso di geografia Usa ha pubblicato su internet la mappa delle 50 serie tv Usa, una per ogni stato

    50 serie 50 stati USA

    50 serie per 50 stati, questa l’opera del blogger e professore di geografia Andrew Shears. Sul suo sito lo studioso ha postato una mappa dei 50 Stati Uniti d’America secondo le serie tv. Alcuni titoli sono abbastanza ovvi Walker Texas Ranger per il Texas, i Sopranos per il New Jersey, Baywatch per la California, ma altri sono, invece, molto più ricercati. Il popolo della rete ha però invaso di commenti e di richieste Shears con i loro abbinamenti. Ecco di seguito leggiamo le spiegazioni di Shears e gli abbinamenti proposti dagli utenti.

    In rigoroso ordine alfabetico:
    Alabama: Il geografo blogger propone Any Day Now, una serie sulla segregazione razziale degli anni ’60. Secondo Wikipedia è l’unica serie ambientata in questo stato. Andata in onda dal 1998 al 2002, è interpretata da Annie Potts e Lorraine Toussaints.
    Alaska: per lo stato più a Nord degli Stati Uniti Northern Exposure, noto in Italia come Un medico fra gli Orsi. Andata in onda dal 1990 al 1995 ha per protagonista Joel Fleischman. Un’altra serie per questo stato potebbe essere Deadliest Catch sulla dura vita dei pescatori. Ecco la sigla della fortunata serie:

    Arizona : per questo stato il blogger sceglie Alice, una serie tratta da Alice non abita più qui, il film diretto da Martin Scorsese. Alice, andata in onda dal 1976 al 1985, ha battuto Medium, prossima alla chiusura, e la serie per i più piccoli Hey Dude.
    Arkansas: il reality 19 Kids and Counting è il più rappresentativo per questo Stato. Lo show è dedicato alla famiglia super cattolica dei Duggar con il numero record di 19 figli. Altre opzioni per l’Arkansas sono Evening Shade, sit com incentrata sull’omonima città, e la serie animata Disney Ricreazione.

    California: citando la mappa che l’ha ispirato, il blogger dice che per questo stato c’è solo l’imbarazzo della scelta. Per lui la “serie” legata allo stato del sole è appunto Baywatch. La serie dei bagnini è l’immagine stessa della California con tutti i suoi stereotipi. Non solo d’accordo gli utenti della rete, per loro la California è legata alla pazza famiglia di Arrested Development.
    Colorado: la serie che ha lanciato Robin Williams è legata al Colorado. Mork e Mindy, era infatti ambientato a Boulder. L’altra opzione è piuttosto ovvia South Park, ed è stato escluso solo perché presente nella mappa da Shears fatta per il film. Per gli utenti della rete, invece, le avventure di Stan, Kyle, Kenny e Cartman sono legate al Colorado più dell’alieno Mork. Ecco la mitica sigla italiana di questa serie:

    Connecticut: le avventure di Lorelai e Rory Gilmore e gli abitanti di Stairs Hollow sono per il blogger la miglior serie ambientata in Connecticut. Gilmore Girls non è però l’unica serie ambientata in questo piccolo stato, qui era stato girato Strega per amore e le ultime stagioni del mitico show Usa I Love Lucy.
    Delaware : nel più piccolo degli States è ambientato Jarod il camaleonte.
    Florida: la Florida, come la California e New York, è uno stato in cui molte serie tv sono ambientate, forse perché molte persone vogliono vivere lì. La scelta del blogger è Cuori senza età, mentre per gli utenti questo stato sarà sempre collegato a Miami Vice. In Florida sono anche ambientati: Dexter, CSI: Miami, Nip Tuck, ed Empty Nest. spin-off di Cuori senza età.
    Georgia: come diceva la sigla della serie “questa è la ballata di Bo e Duke”, proprio i cugini di Hazzard sono i protagonisti di una serie ambientata a Georgia. Seguite da Matlock e la serie ambientata nel mondo dell’interior design Designing Women.
    Hawaii: Lost era girata alle Hawaii, ma alle Isole è legata Hawaii Five-O e secondo Shears questa serie ha anche la sigla migliore di sempre. Ambientate anche in questo paradiso Magnum PI e il reality Dog the Bounty Hunter.
    Idaho: l’unica serie ambientata in Idaho è il crime andato in onda negli anni ’70 The Manhunter.
    Illinois: a Chicago sono ambientati numerosi show, per esempio ER. Il blogger ha scelto per Roseanne, noto in Italia come Pappa e Ciccia, scelto perché non è ambientato a Chicago. Fra le altre possibilità Shears cita ER, Other possibilities include ER, Perfect Strangers, Family Matters (Otto sotto un tetto) e Sposati… con figli. Per i suoi utenti, invece, l’Illinois è rappresentato da Hill Street… giorno e notte.

    Indiana: lo stato di provenienza dello stesso Shears offre ben poco. Lo studioso di geografia opta per la sitcome Nbc Parks and Recreation, anche se non è fra i suoi show preferiti. Altri show ambientati in Indiana sono Close to Home, Eerie Indiana (Gli Acchiappamostri, opzione consigliata dagli utenti), lo show comico The Jeff Foxworthy Show e la sitcom con Felicity Huffman Thunder Alley.

    Iowa: il reality American Pickers, girato sulle strade di questo stato è la scelta del blogger e degli utenti per lo stato dell’Iowa.

    Kansas: lo stato che è da sempre collegato al mitico film Il Mago di Oz, in campo televisivo è rappresentato da Jericho, per il blogger, concluso un po’ troppo presto. Ambientato qui anche il cartoon Leone il cane fifone. Secondo la seconda mappa riveduta e corretta, la trovate in coda al post, la serie legata a questo stato è Storie del vecchio West, andata in onda dal 1955 al 1975.
    Kentucky : Shears sceglie lo spin off di Un Tocco di un Angelo, Promised Land, invece di optare per il legal drama Justified.

    Louisiana: per lo Stato colpito qualche anno fa dall’uragano Katrina e quest’anno dalla perdita di petrolio della piattaforma Bp, il blogger e il popolo di internet si dividono. Shears opta per Billy the Exterminator, un reality dedicato a un uomo che stermina termiti, dimenticandosi della saga dei vampiri Hbo di True Blood e scrivendo anche che la città di New Orleans ha una maledizione per le serie.

    Evidentemente non ha mai senti parlare di Sookie Stackhouse, ecco la sigla di True Blood:

    Maine: nel piccolissimo stato del New England sono ambientate le avventure della Signora in Giallo Jessica Fletcher.
    Maryland: una delle serie migliori della tv è ambientata nella capitale di questo stato Baltimora. La scelta di Shears è quindi piuttosto ovvia The Wire, anche se lo studioso di geografia cita anche Homicide.

    Massachusetts: la serie legata a questo stato è Cin Cin, anche se piuttosto datato. Nella città di Boston e nei dintorni sono però ambientate numerose altre serie: i legal drama Ally McBeal e Boston Legal, Crossing Jordan e l’ultima serie di JJ Abrams Fringe.

    Michigan: per questo stato Shears cita una serie amatissima negli States Freaks & Geeks, mai arrivata in Italia con James Franco, Jason Segal (oggi Marshall Henricksen in How I Met Your Mother) e Seth Rogen. I suoi visitatori propongono, invece, Quell’uragano di Papà. Ecco la sigla di Freaks and Geeks, una serie che vi consigliamo di vedere:

    Minnesota: Shears sceglie la serie ambientata nel mondo del football Coach, interpretata da Craig T. Nelson, ma i suoi seguaci optano, invece, optano per la mitica sitcom The Mary Tyler Moore Show.

    Missississippi: l’unico show ambientato in questo stato del Sud degli Usa è L’Ispettore Tibbs.

    Missouri : uno degli stati più popolosi degli Usa per Sheers non è trattato bene dalla televisione a stelle e strisce. L’unico programma ambientato qui è The John Larroquette Show, l’altra serie ambientata qui era Grace Under Fire, incentrata su una mamma tutto fare.

    Montana: questo stato offre ben poco Buckskin, una serie western degli anni ’50.
    Nebraska: l’unico telefilm ambientato qui è I ragazzi della prateria, andato in onda in Italia negli anni ’90.

    Nevada: Las Vegas è una delle mete preferite della tv americana per via de suoi casino, delle sue attrative turistiche e poi senza dimenticare che è un posto negli States dove gli americani possono fare quello che sognano. Shears ha scelto le gesta della polizia di Reno, Reno 911! Qui è anche ambientato il primo CSI e Pawn Stars (reality legato al mercato dei gamberi), in questo stato però è stato anche ambientato il mitico Bonanza, scelto dagli utenti del Web.

    New Hampshire: The Brotherhood of Poland, New Hampshire, serie inedita in Italia creata da David E. Kelley, il papà di Ally McBeal e di Doggie Howser, è l’unica ambientata in New Hampshire.
    New Jersey: per Shears non c’è dubbio, il New Jersey è la patria di Tony Soprano & co., ma il popolo della rete preferisce ai Soprano il reality di Mtv Jersey Shore.

    New Mexico: per Sheers In Plain Sight – Protezione testimoni è la serie legata al New Mexico, per gli utenti del Web non ci sono dubbi la Serie ambientata qui è Breaking Bad, senza dimenticare le avventure dei giovani alieni di Roswell.
    New York: New York è il capostipite di tutte le città e i luoghi della tv Usa. Tanti gli show ambientati qui, come l’amatissimo Seinfeld.

    North Carolina: il popoloso stato sembra essere dimenticato dalla tv americana, l’unica serie a venire in mente al blogger è The Andy Griffith Show.

    North Dakota: abitava qui Andrew Clements, protagonista di Il mio amico Ultraman, andata in onda in tv negli anni ’90. Ecco la sigla americana (il titolo in originale è My Secret Identity):

    Ohio: questo piccolo stato è stato associato negli ultimi due anni alla serie di culto Glee, ma per Shears è ancora legato alla sitcom The Drew Carey Show. Altre serie ambientata qui erano: la sitcom WKRP in Cincinnati, Una famiglia del terzo tipo e Clarissa Explains it All, con Melissa Joan Hart, alias Sabrina. Sheers ha però dimenticato la mitica famiglia Keaton, che viveva a Columbus in Ohio, ecco la sigla:

    Oklahoma: l’unica serie ambientata qui è Saving Grace con Holly Hunter.

    Oregon: il reality Usa Little People, Big World è ambientato in una fattoria dell’Oregon.
    Pennsylvania: la versione Usa di The Office, secondo il blogger, sta perdendo un po’ in originalità, ma è la sua scelta per questo stato. Ambientati qui anche: Mr. Belvedere, Amen (uno dei pochi show con un cast all black) e Boy Meets World. Per il Web, la serie di culto di questo stato è It’s Always Sunny in Philadelphia, nella città quacchera è anche ambientato Cold Case.

    Rhode Island: Quahog è in Rhode Island, quindi non c’è partita questo stato per gli Usa è legato alla famiglia Griffin.
    South Carolina: l’unica serie ambientata in questo stato è Army Wives.
    South Dakota: Deadwood è l’unica serie ambientata nello stato nel South Dakota.
    Tennessee: pochi show per questo stato, Shears opta per Memphis Beat con protagonista Jason Lee, meglio conosciuto per aver interpretato Earl Hickey in My Name is Earl. I suoi utenti, scelgono, invece lo show radiofonico The Grand Old Opry.
    Texas : un altro stato con molti show, il blogger non ha dubbi e sceglie Walker: Texas Ranger, Ambientato in questo stato anche la serie animata King of the Hill e la mitica Dallas, serie di culto scelta dagli utenti del blog di Shears.
    Utah: Big Love è l’unico show ambientato in questo stato. Ecco l’ultima sigla di questa serie prossima alla conclusione:

    Vermont: la sitcom Newhart è l’unica ambientata in questo stato.
    Virginia: molto popolato, ma poco presente in tv. Fra American Dad!, Tutti al College e Doug, il blogger sceglia una serie di culto degli anni ’70 Una famiglia americana.
    Washington: ambientati in questo stato Frasier (scelto da Sheers), Twin Peaks e 4400. Gli utenti del suo blog scelgono la mitica serie diretta da David Lynch.

    West Virginia: un solo show, durato una sola stagione: Hawkins, un legal drama andato in onda nel 1975.
    Wisconsin: That 70s Show è la scelta di Shears, ma in qui è stato ambientato anche il mitico Happy Days.
    Wyoming –: molte serie western sono ambientate qui e la scelta degli utenti del web e di Sheers è Il Virginiano.

    Ecco l’altra mappa, la seconda edizione con le preferenze degli utenti del Web:
    Mappa 50 serie USA versione 2

    2366

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Serie TV AmericaneSitcomWeb