La Fox svela il trailer integrale di 24: Redemption

Forse per mettere a tacitare i rumors di una serie in crisi a causa dei recenti stop, con due mesi e passa in anticipo sulla messa in onda di “24: Redemption“, la Fox ha messo online, e passato in tv domenica scorsa, il primo trailer completo del tv movie

da , il

    La Fox svela il trailer integrale di 24: Redemption

    Forse per mettere a tacitare i rumors di una serie in crisi a causa dei recenti stop, con due mesi e passa in anticipo sulla messa in onda di “24: Redemption“, la Fox ha messo online, e passato in tv domenica scorsa, il primo trailer completo del tv movie, che trovate qui sopra.

    Il film, lo ricordiamo, è ambientato tra la sesta e la settima stagione di 24, nella fittizia nazione di Sangala dove Jack Bauer si trova a quanto pare per ‘redimersi’: a parte che non capiamo perché uno che ha salvato il mondo più volte debba redimersi, è probabile che Jack, come da titolo del film originale, sia sia imposto un esilio, peccato che si ritroverà ben presto alle prese con una crisi internazionale, mentre la nazione si prepara al debutto di Allison Taylor (Cherry Jones) alla Casa Bianca.

    Il trailer, ci pare, non è male, ed offre delle buone sensazioni in attesa del 23 novembre: soprattutto, dopo una sesta stagione un attimino pasticciata e con un finale abominevole, fa un po’ di pulizia. Pollice verso per la scelta del ‘theme’, visto che la Fox ha scelto la sempre spettacolare colonna sonora di “Requiem for a Dream“, usata però per un mucchio di trailer cinematografici, su tutti “Il Signore degli Anelli: Le due Torri”.

    In “24: Redemption“, rivedremo anche Peter MacNichol, alias Tom Lennox, e Powers Boothe (il Vice Presidente Noah Daniels), oltre, ovviamente, a Cherry Jones nel ruolo della prima ‘presidenta’ degli Stati Uniti, assieme a Robert Carlyle, Gil Bellows e Jon Voight.

    Il film tv andrà in onda il 23 novembre, e il giorno dopo la messa in onda verrà commercializzato un dvd di “24: Redemption“, in versione director’s cut; a partire da ieri, invece, si è fermata la produzione di 24, così che gli sceneggiatori possano rimaneggiare la sceneggiatura e dare un finale soddisfacente alla serie.