La Fox fa diventare Borat un poliziotto

La Fox fa diventare Borat un poliziotto

Il network ha ordinato uno script per un pilot lungo un’ora, titolo provvisorio “Raffik”, incentrato su un detective albanese, che, mandato negli Stati Uniti, rimane estasiato da tutto ciò che è americano

    borat cohen

    La Fox sta preparando una serie tv dal sapore ‘boratesco’: il network ha ordinato uno script per un pilot lungo un’ora, titolo provvisorio “Raffik”, incentrato su un detective albanese, che, mandato negli Stati Uniti, rimane estasiato da tutto ciò che è americano. Sceneggiatore del pilot sarà Anthony Horowitz, un esperto di detective-drama, che ha lavorato (tra gli altri) a “Foyle’s War” e “Poirot” (entrambi trasmessi da ITV), e a “Midsomer Murders” (in Italia diventato L’ispettore Barnaby, BBC), mentre tra i produttori, oltre allo stesso Horowitz, troviamo Darren Star (l’uomo che ha reso un successo Sex and the city, e che produce anche Cashmere Mafia).

    Quanto al vero Borat/Sacha Baron Cohen, l’attore è attualmente impegnato in altri due film: in ‘Bruno’, pellicola in cui recita e di cui è anche produttore, è un giornalista di moda omosessuale e bizzarro, mentre nel remake de “La cena dei cretini”, titolo ‘Dinner for Schmucks’ per la regia di Jay Roach, avrà il ruolo del protagonista ‘cretino’. Cohen ha inoltre appena finito di lavorare a “Sweeney Todd: The Demon Barber of Fleet Street“, thriller musicale diretto da Tim Burton, in cui ha ha interpretato la parte di Adolfo Pirelli, rivale del barbiere killer (Johnny Depp), che uscirà nelle sale americane a dicembre.

    283

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI