La Fattoria causa la rottura tra la Cavagna e suo marito

La Fattoria causa la rottura tra la Cavagna e suo marito
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Ritorna sotto i riflettori con un’accusa a La Fattoria Orlando Portento, marito e manager di Angela Cavagna diventato famoso per il suo simpatico tormentone Tricche e ballacche. Portento ha infatti intenzione di denunciare il reality di Canale 5, al via domenica 8 marzo, perché sarebbe la causa della separazione dalla moglie. In alto la performance che l’ha reso noto tratta da un video di Striscia.

È stato proprio lui l’Orlando Portento(so) il fenomeno della terza edizione de La Fattoria, andata in onda su Canale 5 nel 2006 sotto la conduzione di Barbara D’Urso. Portento non era tra i contadini di stanza in Marocco, ma tra il pubblico in studio in qualità di marito della concorrente Angela Cavagna, una delle prime veline di Striscia La Notizia abbigliata come una infermiera sexy.

Fu durante la prima puntata che Orlando si scagliò per la prima volta contro il reality per via dell’eliminazione (ingiusta, secondo lui) della moglie che aveva perso una prova, adducendo non meglio specificate “cammellate” e “tricche e ballacche“. Il tg satirico di Antonio Ricci colse al volo la sua esibizione rilanciandola più volte finché non divenne ben presto un tormentone in tv.

Adesso però, a tre anni di distanza da quegli eventi, Portento torna ad accusare La Fattoria per fatti di diversa natura minacciandola di denuncia, incolpandola della sua separazione, e l’agenzia di stampa Adnkronos ha raccolto il suo sfogo.

Mi sono separato da mia moglie Angela Cavagna dopo ben 22 anni. Sono molto arrabbiato, terrorizzato e scioccato, voglio denunciare La Fattoria perché questa ragazza quando è tornata a casa era un’altra persona“, ha raccontato il manager.

A rovinare il rapporto della coppia a quanto pare sarebbero stati i gossip e i pettegolezzi su vecchie e presunte liaison della Cavagna ai suoi esordi venute fuori nuovamente con il ritorno in televisione della showgirl. La colpa insomma dovrebbe essere divisa a metà tra la stampa e il reality.

I giornali – ha spiegato Portento – mi hanno dato del cornuto coinvolgendo nelle dicerie anche le persone più in vista di questo Paese. Sono disperato, sto pensando di denunciare i responsabili del programma perché mi hanno riconsegnato una donna diversa. Dopo quel reality – ha concluso – il rapporto con mia moglie non è più stato lo stesso. Mi ha detto di volere un figlio e arrivederci e grazie“.

Che dire? Una bella pubblicità per la quarta edizione de La Fattoria ai nastri di partenza… Manna dal cielo per Paola Perego & company.

512

Fonte | Adnkronos

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mer 04/03/2009 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici