La Fattoria 4, la finalissima. Vince Marco Baldini

La Fattoria 4, la finalissima. Vince Marco Baldini

Finalissima anche per La Fattoria 4, di cui stasera conosceremo il vincitore

    Giunge al termine La Fattoria 4: sette puntate in tutto per questo reality che non ha convinto dall’inizio con la partecipazione di Fabrizio Corona e che anche Mara ha definito “un errore”. In finale Marco Baldini, Milo Coretti, Guillaume Gufon e uno tra Ciro Petrone e Morena Funari, al televoto settimanale. In alto il trionfo di Marco Baldini.

    Nella serata che incoronerà il vincitore di XFactor 2 siamo davvero curiosi di scoprire quanti si appassioneranno alle vicende degli ormai ex contadini di Paola Perego e Mara Venier, approdati nella fazenda di Paraty in Brasile domenica 8 marzo e subito fattisi riconoscere, almeno in buona parte, per indubbie doti trash. Da Fabrizio Corona, uscito alla terza puntata (suo limite massimo di permanenza come da contratto) a Marina Ripa di Meana, che ha lasciato la Fazenda per motivi di salute da cui si è immediatamente ripresa (si veda la cacciata dallo studio da parte della Perego), da Barbara Guerra a Ciro Petrone, non sono stati pochi i personaggi dimenticabili di questo reality che ci auguriamo torni in soffitta dopo la riesumazione di quest’anno.

    Del resto gli ascolti non sono stati proprio eccitanti: non siamo certo al boom de La Talpa, andato al di là di ogni più rosea attesa nell’autunno di Italia 1 e che è valsa la riconferma in un reality per Paola Perego, che però con La Fattoria ha finito per portare il suo bilancio in parità, nel senso che il successo de La Talpa è stato riequilibrato dal mezzo flop de La Fattoria.

    La stessa inviata, Mara Venier, che fin dalla prima puntata non ha nascosto l’odio per la location scelta, ha ‘esternato’ tutto il suo malumore appena rientrata in Italia. L’ha definita una “vacanza infernale“: “Dopo i primi dieci giorni avevo già pensato di abbandonare – ha detto Mara a Tv Sorrisi e Canzoni – l’acqua non era potabile e ho avuto una gastroenterite; non sono riuscita a mangiare né a dormire. Ancora oggi non capisco chi abbia scelto quella location. Paraty è un posto isolato dal mondo dove è piovuto per due mesi di seguito. Non ero al sicuro nemmeno nella mia stanza. Una volta mi sono risvegliata con un branco di scimmie che avevano fatto irruzione. Non si può mettere in piedi un programma così importante e non permettere a chi lavora di vivere in condizioni ambientali quanto meno normali“. Un attacco in piena regola contro Endemol e contro l’organizzazione, mai apparsa tanto arrangiata come in questo reality. D’altra parte se l’avessero organizzato in qualche remoto luogo campestre italiano la differenza non si sarebbe sentita, e si sarebbe potuto risparmiare anche un bel po’ di soldi.

    Ma ormai ci siamo e resta da compiere l’ultimo atto che si svolgerà in studio, in Italia. I contadini hanno infatto lasciato il Brasile venerdì 17 e stanno attendendo la diretta in un luogo ‘segreto’, teoricamente isolato del resto del mondo.
    Seguiremo la diretta con la nostra blogcronaca a partire dalle 21.30: a tra poco.

    21.33
    Ci siamo, poche ore ci dividono dalla fine della Fattoria 4: i tre finalisti certi partono alla volta dello studio su un carretto, mentre Morena Funari e Ciro Petrone attendono il verdetto del televoto ed entrano per primi nello studio, finalmente ben vestiti e truccati. Soprattutto felici di essere tornati a casa.
    E parte un filmato con le reazioni dei nominati a quanto avvenuto la scorsa settimana, quando la decisione dei nominati è passata per gli ex concorrenti.
    Tonon scaglia la sua pietra contro Ciro, sempre contro le regole ed estremamente insufficiente come concorrente, considerata anche la sua irritante permalosità e la sua arroganza. La Perego lo difende dicendo che dopo Gomorra lui ha ripreso a lavorare al mercato dalle 4 della mattina alle 17, ma questo non vuol dir niente, come nota Tonon: il reality e la tv sono un’altra cosa. C’è anche Fabrizio Corona questa sera, sotto la cui condizione Ciro ha invece dimostrato di lavorare senza sosta. E il supervip della quarta edizione della Fattoria si sbilancia in una previsione: sarà lui il vincitore.

    21.42
    Va detto che, considerato che la serata è lunga e che in settimana non è successo niente, visto che i concorrenti sono tornati in Italia, la puntata si presenta, più del solito, come un lungo speciale di Questa Domenica: tante chiacchiere, tante polemiche e niente arrosto. Bisognerà aspettare che si faccia una certa ora perché si possa dichiarare il vincitore. Nel frattempo si ciurla nel manico.
    “Questo è stato un programma di sicuro successo, checché se ne dica” afferma la Perego: da quando in qua l’Auditel è un optional?

    21.45
    Terminato il turno di Ciro si passa a criticare Morena, che attacca a prescindere Fabrizio Corona, dicendo – come sempre – che è stata l’unica a dirgli in faccia quello che pensa di lui. Come diceva Milo, la sensazione che dà Morena è che torna a loop sugli stessi argomenti anche a vanvera talvolta: vogliamo dire petulante? Ma sì. Ma i giudizi sono tendenzialmente positivi per lei, entrata in punta di piedi e affermatasi piano piano come personaggio e concorrente. E il televoto è ancora aperto.

    21.48
    I tre finalisti, intanto, si avvicinano allo studio, cantando allegramente su un trerruote che sta attraversando la Tiburtina.

    21.50
    Momento sviolinata riparatoria per Mara Venier, che entra in studio, che ha resistito a Paraty nonostante le scimmie, gli insetti, la pioggia etc etc. E dire che c’è gente in miniera, per non citare i ‘campeggi’ abruzzesi. E ci fermiamo qui.
    Paola chiede a Mara il perché di tanti lamenti: addirittura la Perego aveva scommesso che sarebbe andata via alla quarta puntata. “Avevo voglia di avventura e c’è stata: è stata durissima e sono uscita fortificata. Dal punto di vista umano è stata un’esperienza bellissima” e si commuove ringraziando autori, produzione e concorrenti. Bell’rvm sulla sua esperienza ‘drammatica’ a Paraty, tra insetti e animali, a quattro e a due zampe, e vari fuori onda. Sarebbe stato più carino vedere tutte le sue sfuriate, perché di certo ce ne saranno state.
    E sull’agenzia di cui abbiamo parlato in apertura di articolo dice che si tratta di una manipolazione giornalistica: “È stato travisato quello che ho detto: ci tornerei subito, per il gruppo di lavoro, per l’esperienza fatta, per l’aver vissuto il reality in un modo diverso”. Scommettiamo che l’articolo è di Gabriele Parpiglia? Ma siamo pronti a scommettere che se glielo riproponessero rinuncerebbe. E si chiude il televoto.



    21.56
    Un’ex concorrente, ci sembra la Velli, annuncia fuori onda che esce Ciro, ma vediamo qual è il verdetto: esce con il 67% dei voti Ciro Petrone. La Velli aveva ragione e anche Mara, a pensarci bene, aveva fatto un lungo ragionamento sul come fosse stato penalizzata. Pubblicità.

    22.03
    Ufficiali quindi i quattro finalisti: Morena Funari, Milo Coretti, Marco Baldini e Guillaume Gufon. I quattro si ritrovano all’esterno dello studio in quella che è stata ribattezzata l’area prova. Chissà quale altra spettacolare prova li attende. Di certo sono presenti mucche, fango, paglia e forconi. Ma se ne parla tra un po’.

    22.09
    Entra in studio Lory Del Santo, eliminata nella scorsa puntata: bellissima, assolutamente sensuale e ottimamente truccata.
    “Ho raggiunto il mio obiettivo, quello di essere protagonista: non volevo essere vittima né assente. L’importante è vivere, magari anche soffrendo un po’. Penso che in Fattoria qualcuno mi amava tantissimo, come Sardoné e Marianne, altri magari un po’ meno”. E parte rvm con il suo meglio.
    E si passa al ‘dramma d’amore’: Rocco Pietrantonio, che entra ora in studio, vuole parlarle e lei mette subito le mani avanti, notando come lui non le abbia dato niente nelle settimane insieme in Brasile. Ma inizia Rocco: “Mi emoziona molto vederti (ma non la guarda negli occhi, n.d.r.), ma volevo dirti che mi hai mancato di rispetto perché non ti sei sacrificata per me, facendo apprezzamenti agli altri uomini“. Qualcuna, ci sembra la Pettinelli (i microfono sono sempre aperti in questo programma) ride da morire. Lory gli rinfaccia, per tutta risposta, che lui si è raffreddato quando lei non ha voluto dormire con lui durante la Fattoria: insomma fa capire che lui ci teneva solo alla telecamera, che voleva che la storia d’amore fosse vissuta davanti alle telecamere per aiutarlo ad andare avanti, per essere protagonista. “Se c’è il sentimento basta poco, uno sguardo, una parola anche detta in un orecchio”…e ha ragione. Lui si preoccupa della ‘potenziale figura del cornuto’ che ha fatto davanti al pubblico, questo si percepisce da quel che dice.
    Stasera è in studio anche Roberto Alessi di Diva e Donna che snocciola foto di Rocco Pietrantonio e Carla Velli a cena insieme da soli. Niente di che a dire il vero, nessun bacio sconcertante. La Velli dice che sono solo amici e non vede la tragedia: e ha ragione.
    Fabrizio Corona, chiamato in causa come esperto del mestiere, dice che sono foto che valgono poco: “Potevate chiamarmi” dice Fabrizio. Ma lui non aveva cambiato mestiere? E mentre Alessi dichiara che verranno pubblicate altre foto in cui si vede la Velli e Pietrantonio entrare in un hotel, la Pettinelli sospetta che sia tutto costruito. Lory ci resta un po’ male: meglio perderlo che trovarlo a un arrivista come Pietrantonio. ormai il suo scopo l’ha raggiunto, farsi conoscere al ‘grande’ pubblico (forse): qualche ospitata fissa dalla Perego, però, l’ha conquistata. Pubblicità.





    22.28
    Si cambia argomento: interrotto il ‘chiarimento’ tra Lory e Rocco si annuncia per dopo un faccia a faccia tra Milo e Lory.
    Ma si passa all’eliminazione di un altro concorrente, che dovrebbe così portare i finalisti da quattro a tre: come funzionerà?
    I quattro entreranno nel confessionale (un carrettino) per fare delle nomination: al più votato si farà credere che esce dal gioco, ma verrà invece sottoposto ad un televoto che aspetterà nella Stanza dei Segr… ops del Giudizio. Sarà il pubblico, come successo un paio di volte al Grande Fratello 9, decidere se deve lasciare davvero la Fattoria. Se sopravvive tocca a lui eliminare ‘secco’ un altro concorrente.
    Ma veniamo alle nomination:
    Guillaume nomina Morena;
    Morena nomina Guillaume;
    Milo nomina Guillaume;
    Marco nomina Guillaume.
    I finalisti, quindi, eliminano Guillaume e per lui parte un televoto: volete salvarlo?
    E per rendere più ‘piccante’ il tutto vengono fatte a vedere a Guillaume le votazioni e le motivazioni dei suoi compagni: e dire che aveva preso così bene ‘sta nomination, visto che è l’ultimo arrivato. Invece si stimola Guillaume a reagire alle affermazioni di Milo, che gli ha dato dell’irrispettoso perché ha consumato per una doccia tutta l’acqua calda disponibile. “E’ solo una scusa” dice Guillaume.

    22.42
    Ed entra in studio Barbara Guerra: maro’, già immaginiamo come andrà a finire.
    Miniabito nero per lei, ma lo studio è freddissimo con lei. Parte rvm sulla sua avventura, in modo di mettere un po’ di carne al fuoco. Pubblicità.

    22.52
    Stranamente si fa sapere ai finalisti che Guillaume è in attesa del verdetto del televoto, chiuso proprio adesso, per sapere se dovrà davvero uscire o se tornerà tra i finalisti per farne fuori uno.
    Ma si passa ancora a Barbara Guerra e alla presunta liason tra lei e Rocco Pietrantonio, ai baci dati a Milo Coretti, all’iniziale interesse per Fabrizio Corona, al bacio con Guillaume. Insomma ai suoi tanti giri di valzer. “Mi sono divertita” dice Barbara in un confessionale: insomma la giovanotta ce l’ha messa tutta per far parlare di sé, bene o male non importa. Roberto Alessi ricorda il flirt già avuto 7 anni fa tra Rocco Pietrantonio e Barbara Guerra, mentre la Pettinelli crede che il continuo cambio di partner sia dipeso dal rifiuto mal digerito da Fabrizio Corona.

    Ipotesi confermata anche da Mara Venier, che poi individua in Marina Ripa di Meana e Fabrizio Corona le colonne del reality, gettando nello sconforto e nella rabbia Milo Coretti. Ne segue discorso interminabile: ma tutto fa brodo.





    23.06
    Ma vediamo il verdetto: Guillaume è eliminato con il 58% dei voti.
    Restano quindi in gara Milo, Marco e Morena: niente vendetta sanguinosa, ci dispiace per Paola che ci teneva tanto.

    23.11
    In attesa dell’ingresso di Guillaume, si perde un po’ di tempo con Fabrizio Corona, vero eroe di quest’ultima puntata come del resto fu all’inizio. Rvm su di lui, con sottofondo della colonna sonora de Il Padrino. Tutte le sue prese di posizione, i suoi ordini. Rocco Pietrantonio: E’ un bambinone, si vede dagli occhi che è una persona sensibile“… ah si? Pubblicità.

    23.17
    E parte l’ennesimo tutti contro Fabrizio Corona, mentre di straforo entra Guillaume Gufon, l’ultimo eliminato de La Fattoria 4 che Paola si limita a salutare visto che non si può far aspettare Fabrizio Corona.
    Si parte da Ciro Petrone, su cui in realtà è Fabrizio a dare un giudizio: “Ha forti qualità artistiche ma poi fa delle sciocchezze, e se non le avesse fatte sarebbe in finale”.
    Si passa a Riccardo Sardoné: “Ho conosciuto Fabrizio, che ha tessuto una ragnatela particolare, facendo litigare tutti, facendo strategie; ma mi ha stupito e mi ha raccontato tante cose di lui”.
    Tonon: “L’impressione è che i concorrenti abbiano ancora soggezione di lui, quasi paura. Nessuno finora gli ha detto in faccia quello che ha detto nei confessionali”.
    Corona: “Ha fatto le sue piccole critiche, ma poi ha sempre parlato bene di me. E nei montaggi magari si è puntato più sulle cose negative”.
    Pettinelli: “Avete avuto timore reverenziale nei suoi confronti”.
    Pietrantonio: “La mia strategia è stata quella di filare liscio e cercare di lavorare meno”.
    Carla Velli: “All’inizio eravamo scettici nei suoi confronti, ma poi ha avuto un gran rispetto nei nostri confronti e ha conquistato il nostro”.
    Marina Ripa di Meana: “In confessionale avete detto tutt’altro”, ma la Pettinelli nota che le prime sere anche lei ci andava d’amore e d’accordo.
    Corona: “Tu dovevi cavalcare il tuo personaggio e dopo tre giorni hai rotto i coglioni per farti vedere”.
    Ripa di Meana: “Tu all’inizio ti sei aperto con noi, ma io sono sempre rimasta esterrefatta di quel che hai raccontato, chiedendomi che esempi potessi dare ai ragazzi. Ha sempre detto ‘compro tutti, tutti avete degli scheletri nell’armadio, se ti venissi a rapire i cani pagheresti anche tu’”.
    Linda Batista: “O lo si ama o si odia, lo conosco da dieci anni ed è fatto così”.
    (Bastaaaaa, c’è una finaleeeeeee!!!!!)
    Si chiama in causa anche Milo Coretti: “Non è un criminale, ci si può parlare, poi magari ha 999 difetti. Dire che l’uscita di Corona è stata una perdita è una cosa brutta (e si riferisce quindi a quanto detto prima da Mara Venier) perché si toglieva il microfono e istigava a spezzarmi le cosce giocando a calcio, così bestemmiavo e uscivo; di attaccarmi sui parenti perché così mettevo le mani addosso a qualcuno; e poi ha detto che ero raccomandatissimo e che non sarei uscito per un motivo grave che non sto qui a dire”.
    Fabrizio Corona: “Ti hanno messo dentro perché così ti mettevi a discutere con me, e tu prima del reality mi telefonavi di continuo e ti ho fatto mille favori, ho sempre fatto quello che mi hai chiesto”.
    Milo: “Abbi il coraggio di dire quello che mi hai detto senza microfono, dillo, dì perché senza il microfono hai detto a tutti di nominarmi, dì cosa hai detto quando sono arrivato”.
    La Perego spezza l’ennesima lancia in favore di Corona non indagando su quanto sta dicendo Milo e dicendo che le nomination combinate fanno parte del gioco. “Col microfono!” ricordano però Morena e Milo, mentre un amico di Milo rivela che i due erano in buoni rapporti tanto da essersi sentiti 10 giorni prima della partenza dandosi appuntamento a La Fattoria. Ma Milo non era entrato all’ultimo momento in sostituzione di Sperandeo? Evidentemente era previsto che entrasse comunque. Pubblicità.





    23.38
    E mentre Milo, con Marco e Morena, si prepara per la prova ed è fuori collegamento, Fabrizio replica (molto corretto da parte della conduttrice, eh?) dicendo che non sa a cosa si riferisce e che il suo codice di pensiero prevede che una persona non debba cambiare idea su di un’altra soprattutto per interesse. Insomma, non doveva cambiare idea e secondo lui l’ha fatto per motivi mediatici.
    La Pettinelli gli dà, postumo, un consiglio: “Potevi starti zitto qualche volta”, ma Paola Perego rivela che in pubblicità Marina Ripa di Meana si è avvicinata a Corona dandogli un bacio e dicendogli “Mi hai salvato la vita”. Insomma ci dà l’ennesima conferma del teatrino immondo che è La Fattoria 4.
    Si chiede alla Martani di dire qualcosa, ma le sue poche idee, confuse, non l’aiutano: la sintesi è che quello che Corona le ha detto (lascia perdere la tv, n.d.r.) non l’ha toccata. Non ci crede nessuno. Corona: “Tu hai avuto il coraggio di dire che io non ho mai fatto niente: io a 26 anni ho aperto un’agenzia, diventata la prima in Italia”. Martani: “Tu hai detto che non so fare niente, ma sono 15 anni che canto nei locali, quando mi avrai sentito potrai giudicare”. Vabbé.



    23.46
    Eccoci alla prova definitiva: chi vince sarà il primo vero finalista, gli altri due andranno al televoto.
    Ciascuno sostiene la prova in compagnia di un ex concorrente: Milo gareggia con Linda Batista, Marco sta con Barbara Guerra, Morena con Rocco. Le tre coppie, bendate, devono superare un labirinto e scavare nella terra per trovare le chiavi della Fattoria. Il primo che ci riesce è il primo dei super finalisti. MA QUESTO TELEVOTO CHI VUOI CHE VINCA QUANDO LO LANCIANO? ALLE DUE DI NOTTE???
    Comunque la gara è vinta da Marco Baldini che va direttamente in finale.
    Al televoto vanno Morena Funari e Milo Coretti: uno di loro sarà il terzo classificato della quarta edizione della Fattoria. Il televoto è al positivo: chi vuoi salvare?

    23.54
    Per gli ex concorrenti merita la vittoria Morena e secondo loro la otterrà.

    23.56
    Praticamente questa sera va in onda il gala de La Fattoria, o meglio la resa dei conti. Dei finalisti non gliene frega a nessuno, ci si preoccupa piuttosto delle storie in sospeso che non avranno soluzione.
    Si passa a Ciro Petrone e Marianne che caccia la foto del fidanzato per dire che da quando è Italia (due anni) solo lui ha toccato il suo corpo.
    Wow, che scoop…
    E conferma che è stato tutto un gioco quello con Ciro per far ingelosire il fidanzato. Pubblicità. MA CHE C’IMPORTA: CHIUDETE ‘STI TELEVOTI E DITECI CHI VINCE!





    00.03
    Ciro risponde a Marianne: “Se tutti giocano come te mi apro una sala giochi” e chiama in causa Mara, Barbara e Linda alle quali chiede se Marianne si è mai confidata. Conferma tutto Barbara Guerra, dicendo che Marianne le ha raccontato del sesso fatto in bagno, Mara si mantiene sul vago, anche se conferma che cercavano un posto riservato. Comunque sia andata pessima figura per tutti, da Marianne che cerca di tornare indietro o che ha costruito un gioco stupido, a Ciro che dopo aver (ipoteticamente) consumato l’ha ignorata.
    E Roberto Alessi, da bravo giornalista rosa, scopre che dietro alla foto portata da Marianne c’è una dedica di Marco “Come due fratelli, il tuo amico Marco”.
    Squallida anche Marianne. Basta. Glielo fanno notare anche Linda Batista e la Pettinelli che le dicono che avrebbe fatto meglio a dire di esserci rimasta male per le reazioni di Ciro che montare questo teatrino una volta tornata in Italia solo per scrollarsi di dosso la pessima fine del loro rapporto.





    00.18
    Chiuso il televoto. Terzo classificato Milo Coretti, salva Morena Funari con il 77% delle preferenze.
    Si apre finalmente il televoto per il vincitore, Chi Vuoi che Vinca tra Morena Funari e Marco Baldini.
    A questo punto Morena è pronta per la vittoria.

    00.25
    Entra in studio Milo Coretti. Ci tocca l’ennesimo siparietto con Fabrizio Corona? Ma pensiamo proprio di sì, visto che bisogna aspettare il verdetto dell’ultimo televoto. Clip sulla sua partecipazione alla Fattoria.
    E’ il momento per Milo per dire quello che pensa: “Bilancio positivo per questa Fattoria: la cosa più bella è stato il rapporto con Ciro con il quale all’inizio ci sono stati forti scontri”. Manterrà buoni rapporti con quasi tutti, eccetto Lory e qualcun altro.
    Milo chiede a Barbara: “Ci siamo baciati?” e Barbara risponde no. E lui rilancia: “Allora ha ragione Guillaume, non dici mai la verità”. “Dammi le prove” dice lei: ma che prove vuole? L’ha baciato sì o no.
    Si torna a discutere di Rocco e Lory: Milo ha visto Lory baciarsi in aereo con una persona. L’hanno vista tutti. Lory: “Ho incontrato un amico di vecchia data, una persona che conosco da quando avevo 18 anni”. Ma non era un bacio casto e Lory si inalbera: “Ora basta, il reality è finito e se incontro un amico sono fatti miei”. Pettinelli: “Ma che te ne frega? Mi sembra una vendetta”. Milo: “Le persone quando fanno una cosa poi ne pagano le conseguenze: lei per tutto il viaggio non ci ha rivolto la parola”. Pubblicità. Ma chi se ne frega delle corna di Pietrantonio, che non è stato con le mani in mano nell’assenza di Lory. Ma per piacere.



    00.36
    Tocca a Pietrantonio: “Una ferita dietro l’altra” dice il già ex (da tempo) fidanzato di Lory Del Santo che dice che chiarirà tutto poi in separata sede. E la Pettinelli cerca di chiudere la faccenda: “MI SEMBRA DI CATTIVO GUSTO INSISTERE SU QUESTA COSA!“. Ohhhhh, finalmente qualcuno che cerca di arginare la Perego. Ma non ce la fa, anche se ha l’appoggio di Rocco Pietrantonio. A rimestare il letame si ottiene solo puzza. Persino Corona ha ragione: “Se Milo fosse stato un vero amico non avrebbe raccontato questa cosa in studio, facendogli fare una pessima figura davanti al pubblico”. Se anche Fabrizio Corona diventa un prof di bon ton pensate voi a che livello siamo arrivati!



    00.43
    Entrano in studio Morena Funari e Marco Baldini, che per prima cosa bacia la moglie Stefania.
    Clip su i due finalisti. Marco Baldini è di certo il signore de La Fattoria: il programma non meritava tanta signorilità, ironia, capacità di mettersi in gioco e di non cedere nei tranelli di questo inno al trash.
    Morena Funari è forse il personaggio più particolare: outsider, criticata per i motivi per cui è entrata nella Fattoria, però ha sempre lavorato e condotto la sua esperienza a testa alta, senza scendere al livello degli altri. Forse anche la più imbranata, per alcune cose, ma mai lavativa e sempre al massimo delle sue possibilità.
    Ovviamente, a televoto aperto, si critica il comportamento in un po’ in retroguardia di Baldini. Alessi nota la scarsa grinta di entrambi, e per tornare sulla questione Marina Ripa di Meana vs Fabrizio Corona Alessi rivela che il padre era molto orgoglioso del figlio. E mentre si torna su fatti della prima settimana, XFactor 2 decreta il suo vincitore: per 16 voti di differenza vince MATTEO BECUCCI (SCUSATE LA PARENTESI, MA ABBIAMO CAMBIATO CANALE PER SAPERE CHI VINCEVA e ne parleremo più tardi). E La Fattoria riesce a fare più tardi, senza motivo se non recuperare un mezzo punto di share, di XFactor su RaiUno. Pubblicità.

    01.00
    Ancora aperto il televoto, e noi stiamo per lanciare una molotov contro lo schermo tv. Inizia un giro di opinioni tra ospiti, ex concorrenti, inviati etc su chi debba vincere: solite contrapposizioni e solite parole già sentite, non solo nelle ultime tre ore e mezza!
    Ma non domi, quelli della Fattoria mandano pure un rvm sulla storia d’amore tra Cafù (il fattore brasiliano) e Morena. Ma per piacereeeee. Ma Morena ha spiegato a Cafù che il suo cuore è ancora preso da Gianfranco. Fine della storia d’amore.
    Su Marco invece si scova un filmato nel quale dice di avere qualcosa da dire su qualcuno della Fattoria ma che la rivelerà solo a fine trasmissione e se dovrà difendersi da tale persona. Perché cacciarla ora, perché fargliela dire ora? Ma qualcosa esce: una persona gli ha fatto una confidenza solo perché inquadrata, ma lui non cede allo spirito trash dicendo che visto che questa persona non l’ha attaccata non indende svelarlo, visto che ha giurato su chi ha più caro che l’avrebbe detto solo se questa persona l’avesse attaccato. E si prende le critiche e le bordate di Marina e di Fabrizio che gli dicono di dire tutta la verità: ma Baldini dice che non ci tiene a vincere, preferirebbe vincesse Morena perché ha un motivo più grande e finore è stata nell’ombra di un grandissimo.



    Se Dio vuole ci siamo: arriva la tanto sospirata busta. Vince 50.000 euro (gli altri 50.000 che componevano il montepremi finale va per contatto in beneficenza e nello specifico va ai terremotati d’Abruzzo per decisione degli autori, l’unica cosa buona fatta in 7 settimane) e il titolo de La Fattoria 4 Marco Baldini con il 68% dei voti. E siamo contenti, davvero, anche se saremmo stati lieti anche della vittoria di Morena. Ma Marco Baldini ha dimostrato che anche in un reality trash come La Fattoria può trionfare la misura, il buon gusto e la signorilità: mai un gossip, mai uno sgambetto, mai una parola fuori posto, nessuna polemica sterile, nessun attacco gratuito, e anche all’ultimo si è astenuto dal cadere nel tranello del pettegolezzo gratuito tanto richiesto da Paola Perego, Marina Ripa di Meana e Fabrizio Corona. Un trio davvero dimenticabile. Ci auguriamo che La Fattoria, così com’è, non torni in tv: mai più. Tanti complimenti a Marco Baldini che speriamo di vedere presto di nuovo accano a Fiorello: chissà quanto lo prenderà in giro anche dopo la vittoria. Buonanotte.

    5345

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI