La donna ideale di Matteo Branciamore è …

La donna ideale di Matteo Branciamore è …

intervista a Matteo Branciamore, Marco nella fiction de I Cesaroni: al settimanale gente ha spiegato che il suo ideale di donna deve rispecchiare la bellezza e l'intelligenza

    Per nove mesi all’anno il bel Matteo Branciamore è impegnato a vestire i panni di Marco sul set della fiction I Cesaroni (in onda stasera alle 21.10 su Canale 5), e quando ha un po’ di tempo libero può finalmente guardarsi intorno e cercare la sua Eva nella vita reale. Scoprite il suo ideale di donna.

    Bella e intelligente. Bastano queste due fondamentali caratteristiche per far breccia nel cuore di Matteo Branciamore, uno dei protagonisti de I Cesaroni, amatissima fiction che torna oggi in prima serata su Canale 5 con la sua terza stagione piena di novità.

    In attesa di vedere come continuerà la storia d’amore tra Marco ed Eva (Alessandra Mastronardi), scopriamo qualcosa in più sui gusti di Matteo che in fatto di donne non deve certo andare a ripetizioni, visto che la sua giovane ex fidanzata si chiama Michela Quattrociocche, splendida protagonista di Scusa ma ti chiamo amore, film tratto da uno dei tanti bestseller di Federico Moccia. La loro storia d’amore è finita questa estate, ora lei pare frequenti il suo collega di set Sergio Petrella, mentre Branciamore si dichiara (felicemente) single.

    Non sono ipocrita, perciò dico che una ragazza deve essere bella”, confessa candidamente in una intervista a Gente. Ma l’aspetto esteriore, si sa, non basta e almeno su un altro versante Matteo sembra essere esigente: “se non è matura e non ha cervello non succede nulla”.

    Insomma per far innamorare il dolce “Marco” bisogna essere di bell’aspetto e intelligente.

    A proposito del suo successo con le donne inoltre si stupisce di avere “la capacità di attrarre soprattutto ragazze che affascinano molti uomini e anche molte donne”.

    Allo stesso tempo però trova “abbastanza triste” il fatto che sia stato il successo a rendergli più facile la vita con il gentil sesso: “Prendi le ragazze: quando non ero nessuno mi facevo avanti io. Ora che sono Matteo Branciamore mi inseguono loro. E parlo di trentenni, non solo di ragazzine”.

    Beh caro Matteo, non dovresti neanche stupirti, funziona proprio così, a volte il successo, e mettiamoci pure un purtroppo, fa innamorare chiunque.

    In ogni caso l’attore ha spiegato al settimanale di non sentirsi “obbligato a stare insieme a qualcuno” (e meno male!) e che attualmente non c’è una ragazza che abbia rapito il suo cuore o le piaccia così tanto da volersi impegnare seriamente.
    Io in un rapporto di coppia mi concedo totalmente, senza mezze misure – ha confessato Matteo –. E in amore non bisogna mai accontentarsi”. Giustissimo! Siamo sicuri che prima o poi il bel Branciamore troverà il suo nuovo amore!

    518

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI