La CW rinnova il palinsesto post sciopero

In attesa della presentazione degli upfronts, la CW ha confermato ieri il suo palinsesto post sciopero

da , il

    cw logo

    In attesa della presentazione degli upfronts, la CW ha confermato ieri il suo palinsesto post sciopero.

    In particolare, è stato annunciato il ritorno (con nuovi episodi) della serie comica “The Game”, delle drammatiche “One Tree Hill“, “Smallville“, e “Supernatural” e delle nuove “Gossip Girl” e “Reaper“. Niente annunci per “Girlfriends” (la serie comica terminerà alla fine della stagione e non verranno prodotti ulteriori episodi) e per “Life Is Wild”, serie drammatica con pochissimi ascolti che non verrà rinnovata per una seconda stagione. La creatrice e producer di “Girlfriends”, Mara Brock Akil, ha confermato la scorsa settimana che è in trattative con la rete e la CBS Paramount Network TV, affinché i due soggetti facciano insieme una sorta di “retrospettiva” che dia una degna conclusione (dopo otto anni) alla serie. Quanto a “Game” e “Gossip Girl”, le due serie torneranno (rispettivamente il 23 Marzo e il 21 Aprile) con nuovi episodi, i primi post sciopero degli sceneggiatori; le altre quattro serie (“One Tree Hill”, “Smallville”, “Reaper” e “Supernatural”) hanno ancora degli episodi da mandare in onda (girati prima dello sciopero), e torneranno sulla CW rispettivamente il 14,17,22 e 24 aprile. Tra l’altro proprio “Game” ha ricevuto l’ordine aggiuntivo di nove nuovi episodi, seguito da “One Tree Hill” con sei. Le altre serie hanno invece ricevuto l’ordine di 5 episodi, 4 per “Supernatural”; tra le nuove serie, “Gossip Girl” ha ricevuto l’ordine di 9 episodi, mentre Reaper è ancora in forse. “Everybody Hates Chris“, che ha ancora 12 episodi già girati da mandare in onda, tornerà il 2 marzo, assieme a “Aliens in America“. Intorno al mese di Aprile, infine, dovrebbe partire il nuovo reality della rete, “Farmer Wants a Wife”.