La ‘Cattivissima’ Arisa a Quelli che il calcio: ‘X Factor mi manca un casino’

Arisa, ospite di Nicola Savino a Quelli che il calcio parla di X Factor e dell'uscita di Cattivissimo me 2

da , il

    Arisa, ex giudice di X Factor, darà la voce al personaggio di Lucy Wilde in Cattivissimo me 2, il film che arriverà nelle sale italiane a metà ottobre. In occasione della promozione del film, la cantante ospite di Quelli che il calcio si confessa a Nicola Savino, in tutta… sincerità.

    L’intervista tra i due colleghi di giudizi canori (Nicola, per chi lo avesse rimosso dalla memoria, fu uno dei giudici del talent-lampo di Rai Due Star Academy) parte dagli inizi. Infatti Savino ricorda alla cantante e doppiatrice il suo esordio a Sanremo, quando divenne in un week-end famosa a tutto il pubblico televisivo con la sua ‘Sincerità‘, facendole notare come il suo look si sia evoluto: da cartone animato, quasi fumettesco a sexy cantante. Ma Arisa non sembra farci caso, quasi avesse paura della domanda su X Factor. Nicola Savino la prende alla larga e prepara il terreno, giocando sul titolo del film in promozione.

    Di Cattivissimi… ne hai incontrati di più nella musica, nella tv o nella vita privata?


    I cattivi sono cattivi sono con loro stessi. Bado poco alla cattiveria degli altri mi preoccupo sempre io di non essere cattiva. Cerco sempre io di non…

    L’anno scorso, di questi tempi, tu facevi la giudice in un programma televisivo che non nomineremo (forse in Rai si sono accorti di essersi fatti scappare un bel format?, ndr) X Factor. Ti manca o ci hai messo la X sopra?

    X Factor mi manca, mi manca un casino. Mi mancano i ragazzi, mi manca il concetto di saggio settimanale… Mi manca parecchio.

    E Morgan ?:

    Morgan è uno degli artisti più affascinanti in Italia.

    Savino, cerca davvero di essere cattivissimo a sta per chiederLe cose ne pensa dei suoi ex colleghi ma un gol interrompe la domanda. Le chiede di essere giudice dei giudici: Elio?

    Ma sì, sì…tutti sì. Chi sono io per dire sì o no ma loro sono comunque delle persone eccezionali, altrimenti non farebbero quello che fanno. Elio è super. Ha fatto quella performance a SanRemo. Sì o no per cosa? Le persone non sono giudicabile per un momento. Io trovo che le persone non ci diano mai una versione completa di se stesse in un periodo. Ognuno ha i suoi periodi…Sììì a tutti.

    Di Mika, Arisa sembra apprezzare solamente la buona conoscenza dell’italiano:

    Ho visto la puntata l’altro giorno. Mika lo trovo simpaticissimo…parla l’italiano meglio di me!!!
 E’ super. Questo suo modo di esprimersi è molto simpatico. Mi sento anche io un po’ straniera che parla italiano.

    Insomma Arisa, dopo questa intervista, sembre essere ‘Cattivissima’ solo come doppiatrice e di aver lasciato alle spalle le sue sfuriate in tv. I Frères Chaos insegnano.