La California legalizza i matrimoni gay, si sposano Ellen DeGeneres / Portia De Rossi e George Takei / Brad Altman

La California legalizza i matrimoni gay, si sposano Ellen DeGeneres / Portia De Rossi e George Takei / Brad Altman

Mentre in Italia la Carfagna non concede il patrocinio del suo ministero per il prossimo Gay Pride, in California la Corte Suprema legalizza (la norma sarà esecutiva dal 16 giugno) i matrimoni tra individui dello stesso sesso, e già due coppie omo-affettive hanno annunciato che si sposeranno: si tratta di Ellen DeGeneres/Portia de Rossi, fidanzate dal 2004, e di George Takei, che sta assieme a Brad Altman da ben 21 anni!

    degeneres de rossi

    Mentre in Italia la Carfagna non concede il patrocinio del suo ministero per il prossimo Gay Pride, in California la Corte Suprema legalizza (la norma sarà esecutiva dal 16 giugno) i matrimoni tra individui dello stesso sesso, e già due coppie omo-affettive hanno annunciato che si sposeranno: si tratta di Ellen DeGeneres/Portia de Rossi, fidanzate dal 2004, e di George Takei, che sta assieme a Brad Altman da ben 21 anni!

    La DeGeneres ha annunciato le future nozze nel corso del suo show, scherzando sul fatto che lei e Portia avrebbero commissionato una lista di nozze presso uno dei negozi del franchise Crate & Barrell (catena specializzata in arredamento e articoli per la casa): uno spettatore ne ha approfittato per truffare i fan delle due attrici, organizzando una lista di nozze che, invece che alle due, veniva ‘recapitata’ all’indirizzo del truffatore. La DeGeneres ha raccontato l’accaduto nel suo show, dicendo ai fan che né lei né la sua fidanzata vogliono ricevere regali per le loro nozze, mentre martedì scorso, la conduttrice ha ospitato il candidato repubblicano John McCain, che pur dichiarando di credere al matrimonio come l’unione tra un uomo e una donna (subito ripreso dalla conduttrice con la frase “l’amore omosessuale è lo stesso di quello etero“), ha augurato alle future spose “tanta felicità”.

    george takei brad altman

    Quanto a Takei (che aveva fatto outing nel 2005 in risposta al governatore della California, contrario ai matrimonio gay), l’annuncio delle sue nozze con Altman è stato dato dal sito internet ufficiale dell’attore: “Il nostro sogno californiano, scrive l’attore, è finalmente realtà. Io e Brad possiamo sposarci, e siamo sopraffatti dalla gioia: saremo finalmente uguali a tutti gli altri cittadini. Abbiamo condiviso le nostre vite per 21 anni, abbiamo lavorato assieme: lui si occupa del lato ‘affaristico’ della mia carriera, io recito.

    Abbiamo condiviso assieme i momenti brutti e quelli belli, e Brad è l’amore della mia vita e non potrei immaginare la mia vita senza di lui. Adesso abbiamo la dignità e la responsabilità derivanti dal matrimonio, e le affrontiamo a cuore aperto“. Una data ufficiale delle nozze non c’è, ma, parola dell’attore, “sarà una cerimonia deliziosa”.

    jodie foster

    Per due coppie che si sposano, infine, dobbiamo segnalarne una che scoppia (forse): Jodie Foster, ad appena sei mesi dall’outing sulla sua “meravigliosa Cydney”, avrebbe infatti lasciato la produttrice Cydney Bernard, con la quale stava insieme da ben 15 anni (le due si erano innamorate nel 1993, sul set di Sommersby, ed hanno due figli, Charles e Kit). Galeotto, ancora una volta, sarebbe il set di un film, stavolta quello di “The Brave One” (Il buio dell’anima), dove la Foster ha conosciuto la sceneggiatrice Cindy Mort: la portavoce dell’attrice 45enne si è rifiutata di rilasciare commenti (niente di nuovo, visto che la Foster è gelosissima della sua vita privata), e per ora la coppia continua a vivere insieme (anche perché, come ha detto una fonte, “Continueranno a crescere i figli assieme, perché vogliono mantenere una famiglia felice, nonostante la rottura”), ma non è escluso che in futuro la coppia Mort (che ha due figli) / Foster, che si frequenterebbe da mesi, decida di andare a vivere insieme.

    633