La 7, stasera speciale Enzo Tortora

La 7, stasera speciale Enzo Tortora

Mercledì 23 febbraio prima e seconda serata di La7 dedicata ad Enzo Tortora

    Enzo Tortora a Portobello

    Serata speciale per La7 quella di mercoledì 23 febbraio 2011: la prima e seconda serata della rete di Telecom Italia, infatti, è tutta dedicata a Enzo Tortora, il popolare conduttore tv coinvolto dai pentiti di camorra in un’inchiesta della Procura di Napoli negli anni ’80 relativa al traffico di droga. Una storia di malagiustizia che continua a indignare l’opinione pubblica e che questa sera La7 si impegna a ricordare al suo pubblico.

    La7 è l’unica rete tv italiana impegnata a mantenere vivo il ricordo del caso Tortora, incredibile vicenda giudiziaria che ha visto uno dei volti più amati (e puliti) della televisione italiana trascinato in carcere ingiustamente per alcune dichiarazioni rilasciate da pentiti di camorra, mai realmente verificate durante il primo processo al termine del quale subì anche una condanna per traffico di sostanze stupefacenti.

    Almeno una volta all’anno, infatti, La7 riaccende i riflettori su un caso di malagiustizia che chiede ancora ‘vendetta’ e così questa sera dedica la sua programmazione serale alle vicende che portarono poi alla prematura morte del conduttore.

    Si inizia alle 21.10 con la messa in onda del film Un uomo perbene, diretto nel 1999 da Maurizio Zaccaro, che ricostruisce l’intera vicenda giudiziaria che travolse il conduttore di Portobello, dal suo arresto avvenuto il 17 giugno 1983 all’Hotel Plaza di Roma – per le accuse del pentito Giovanni Pandico che lo designa erroneamente come affiliato alla Nuova Camorra Organizzata, nonché corriere della cocaina per conto di Raffaele Cutolo -, fino alla sua totale assoluzione nel processo di appello del 20 maggio 1986, sentenza confermata dalla Cassazione il 17 giugno 1987.
    Scritta dal regista assieme a Umberto Contarello e Silvia Tortora, figlia di Enzo, la pellicola, che vede nel cast oltre a Michele Placido, nel ruolo del protagonista, anche Mariangela Melato, Giovanna Mezzogiorno e Stefano Accorsi valse inoltre il David di Donatello a Leo Gullotta come miglior attore non protagonista.

    A seguire, alle 23.35 andrà in onda la replica dello ‘Speciale Enzo Tortora – Dove eravamo rimasti?’ condotto da Antonello Piroso e registrato sul palco della centrale di Fies nel 2008. Un appassionato monologo di un’ora e mezza in cui Piroso ricostruisce il caso Tortora con un’orazione giornalistica che ripercorre il calvario di ‘un uomo perbene’ citando date, fatti e personaggi che ruotarono attorno al suo processo e alle sue successive battaglie giudiziarie.
    Per non dimenticare.

    432

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Palinsesto La7Programmi TV