L’ultimo Papa Re, anticipazioni seconda e ultima puntata 9 aprile 2013

L’ultimo Papa Re, anticipazioni seconda e ultima puntata 9 aprile 2013

Anticipazioni della seconda e ultima parte de 'L'ultimo Papa Re', la miniserie con protagonista Gigi Proietti

    L'ultimo Papa Re, anticipazioni seconda e ultima puntata 9 aprile 2013

    Va in onda questa sera, 9 aprile 2013, la seconda e ultima parte de L’ultimo Papa Re, miniserie con protagonista Gigi Proietti. La prima puntata del remake televisivo del film ‘In nome del Papa Re’ ha appassionato ben 6 milioni di italiani, facendo segnare uno share del 20,72%. Un ottimo risultato, come prevedibile, ma quest’oggi il cardinale Colombo dovrà vedersela con un nemico di tutto rispetto: RaiTre schiererà infatti Ballarò con ospiti Martin Schulz e Vandana Shiva. Per chi volesse avere un’anteprima di quanto andrà in onda su RaiUno, di seguito trovate le anticipazioni della seconda e ultima parte della miniserie.

    Il cardinal Colombo (Gigi Proietti) è riuscito a salvare la vita di Cesare Costa (Domenico Diele), il figlio nato da una fugace relazione tra il religioso e la contessa Flaminia Ricci (Sandra Ceccarelli). L’uomo è però divorato dai sensi di colpa per non essere riuscito a fare altrettanto riguardo con gli altri due patrioti, Giuseppe Monti (Francesco Venditti), Gaetano Tognetti (Marco Cassini). Colombo si adopera quindi per rimediare, difendendo apertamente i ragazzi nell’aula del tribunale ecclesiastico. Il tentativo va quasi a buon fine ma, proprio al momento della votazione decisiva sulla salvezza dei due, il cardinale Baldoni (Renato Scarpa) viene colpito da infarto e muore.

    Per Colombo è tutto da rifare e, soprattutto, si trova a dover fronteggiare l’ostilità feroce del Papa Nero (Jerzy Stuhr). Quest’ultimo è riuscito a comprarsi la fedeltà di alcuni membri del tribunale e alla fine il verdetto è di condanna a morte per Giuseppe e Gaetano. L’ultima speranza di Colombo risiede nella grazia che potrebbe concedere loro Pio IX (Arnaldo Ninchi), ma anche il pontefice è succube della volontà dello spietato gesuita e l’appello del cardinale cade nel vuoto. I due giovani rivoluzionari vengono quindi decapitati in piazza e, come se ciò non bastasse, il Papa Nero riesce anche ad arrivare a Cesare Costa e a farlo uccidere, manscherando l’omicidio come delitto d’onore.

    Colombo è distrutto nello spirito e, con la morte nel cuore, si dimette da ogni incarico. L’uomo si ritira in esilio in una chiesetta ai confini dello Stato Pontificio, dove svolgerà solo la funzione di parroco. E’ qui che gli arriverà la notizia della liberazione di Roma da parte dei Bersaglieri. Vecchio e malato, si reca un’ultima volta nella città che aveva lasciato anni prima e si spegne sereno tra le braccia del fedele Serafino (Lino Toffolo).

    Per seguire l’epilogo de L’ultimo Papa Re, appuntamento fissato per questa sera alle 21:10, su RaiUno!

    478

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI