L’Onore e il Rispetto 5 – Ultimo capitolo, riassunto ultima puntata 19 maggio 2017: cos’è successo

L'ottava e ultima puntata de L'Onore e il Rispetto 5 - Ultimo capitolo, in onda venerdì 19 maggio 2017, si è chiusa con un lieto fine: Tonio Fortebracci può riabbracciare i suoi figl e l'amico Ricky. Ma per Daria le cose sono andate malissimo: la poliziotta viene uccisa su ordine del commissario Rocchi. Anche Rosalinda fa una brutta fine: la ragazza riesce a vendicarsi dei conti Minniti, uccidendoli, ma viene poi smascherata come vera assassina del nipote del boss.

da , il

    L’Onore e il Rispetto 5 – Ultimo capitolo, riassunto ultima puntata 19 maggio 2017: cos’è successo

    Cos’è successo nell’ottava puntata de L’onore e il rispetto 5 – Ultimo capitolo, andata in onda venerdì 19 maggio 2017 in prima serata? Il riassunto dell’ottavo e ultimo appuntamento della fiction di Canale 5 vede al centro della trama la morte di Daria e la vendetta di Rosalinda ai danni dei Minniti. Ma c’è anche l’atteso ricongiungimento di Tonio Fortebracci con i suoi figli e Ricky. La trama de L’Onore e il rispetto 5 ha visto così la sua conclusione con un lieto fine.

    Ma sono ancora tante le vicende al centro del riassunto dell’ottava puntata de L’Onore e il Rispetto 5 – Ultimo capitolo e accadute nell’appuntamento con la fiction di venerdì 19 maggio 2017. La trama riprende da dove si era interrotta la settima puntata de L’Onore e il Rispetto 5: Tonio si trova in Svizzera con Giada, per ritirare tutti i suoi soldi dalla banca, ignaro che lì si trovano anche i suoi figli con l’amico Ricky.

    L’Onore e il Rispetto 5, ultima puntata: Daria viene uccisa

    l'onore e il rispetto 5 daria

    Nell’ultima puntata de L’Onore e il Rispetto 5 Daria viene uccisa. La poliziotta ha capito che il commissario Rocchi è colluso con la mafia e vorrebbe denunciarlo, ma l’uomo la fa uccidere prima che lei possa parlare con il giudice Maino. Quest’ultimo, però, scopre che è stato il commissario a far ammazzare la sua amata, grazie a un biglietto scritto dalla piccola Antonia, che sa la verità sulla morte della madre. Maino, quindi, decide di rinunciare al trasferimento per indagare sulla morte di Daria e incastrare Rocchi.

    L’Onore e il Rispetto 5, ultima puntata: Ricky e Antonia scoprono che Tonio è vivo

    l'onore e il rispetto 5 ricky

    Tonio Fortebracci ritira nella banca Svizzera tutti i suoi soldi e Maurice, andato a trovare il padre, lo vede. Anche Ricky, passato in banca, intravede l’amico Tonio, ma non fa in tempo a fermarlo. Maurice e Ricky, così, informano Antonia che il padre è vivo, ora bisogna solo trovarlo. Ricky però teme per l’incolumità di Antonia e di suo fratello, per questo ha come scopo primario portarli via da lì, ora che la loro copertura è saltata. Nel frattempo Tonio ha lasciato la Svizzera per i Caraibi, dove si trasferisce con Giada.

    LEGGI ANCHE: IL CAST DE L’ONORE E IL RISPETTO 5

    L’Onore e il Rispetto 5, ultima puntata: la vendetta di Rosalinda

    l'onore e il rispetto 5 rosalinda

    Rosalinda intanto vuole portare a termine il suo piano di vendetta, ma non è Tonio il suo obiettivo. La ragazza vuole infatti far ricadere la colpa dell’uccisione del nipote del boss sulla contessa Minniti e su suo nipote. Rosalinda riesce nel suo piano: incontra il boss, con il suo aiuto fa una strage a casa dei conti Minniti e parte per New York convinta di cambiare in meglio la sua vita. Ma una volta arrivata lì, viene smascherata dalla moglie dell’uomo che ha ucciso, con l’aiuto di Vito, uno degli uomini di De Nicola scampato alla strage di Fortebracci. Vito, infatti, riconosce la pistola che ha ucciso il nipote del boss come quella di Rosalinda. Per la ragazza è la sua condanna a morte.

    L’Onore e il Rispetto 5, ultima puntata: Tonio Fortebracci riabbraccia i suoi figli

    l'onore e il rispetto 5 antonia fortebracci

    Ma come si è chiusa l’ultima puntata de L’Onore e il Rispetto 5? Maurice è sulle tracce di Tonio: ha scoperto che è partito per i Caraibi e ha deciso di seguirlo, andando via di casa senza avvisare suo padre. Il ragazzo trova Fortebracci e riesce a metterlo in contatto con sua figlia Antonia. Finalmente padre e figlia possono sentirsi al telefono, scoprendo così di essere ancora tutti vivi. Ricky riesce a mettere in salvo Antonia e suo fratello. I due, infatti, rischiavano di essere rapiti dai poliziotti corrotti di Rocchi, ormai sulle loro tracce. Ricky, Antonia e Jonathan riescono così a partire per i Caraibi, dove il giorno seguente possono riabbracciare un emozionatissimo Tonio.