L’Onore e il rispetto 5 – Ultimo capitolo, riassunto sesta puntata 5 maggio 2017: cos’è successo

La sesta puntata de L'Onore e il Rispetto 5 - Ultimo capitolo, in onda su Canale 5 venerdì 5 maggio 2017, ha visto Tonio Fortebracci portare avanti la sua vendetta contro il ministro Cusano e contro Ettore De Nicola. Quest'ultimo viene arrestato da Daria, mentre noi scopriamo che il commissario Rocchi è colluso. Giada si mette nei guai, ma Tonio la salva. I due si innamorano?

da , il

    Cos’è successo nella sesta puntata de L’onore e il rispetto 5 – Ultimo capitolo, andata in onda venerdì 5 maggio 2017 in prima serata? Il riassunto del sesto appuntamento della fiction di Canale 5 vede al centro della trama Tonio Fortebracci e la sua vendetta nei confronti dei suoi nemici, in particolare Ettore De Nicola e il ministro Cusano. Ma l’uomo forse trova una nuova donna da amare, la giovane Giada Cusano.

    Il riassunto della sesta puntata de L’Onore e il Rispetto 5 – Ultimo capitolo rivela cosa è accaduto nell’appuntamento con la fiction di venerdì 5 maggio 2017. La storia riprende esattamente da dove si era interrotto il quinto episodio: suor Lucia è di fronte a Ettore Di Nicola, vestita da sposa e con una pistola in pugno, nel bel mezzo della festa a casa della contessa Minniti. Avrà sparato contro il mafioso?

    L’Onore e il Rispetto 5 – Ultimo capitolo, sesta puntata: suor Lucia si uccide e De Nicola viene arrestato

    Suor Lucia non spara a Ettore De Nicola ma, dopo aver rivelato a tutti che il mafioso gestisce un traffico di droga in cui l’ha coinvolta, si uccide puntando contro di sé la pistola. Arrivata sul posto, la polizia porta via De Nicola, ma l’uomo viene presto rilasciato perché non ci sono prove per trattenerlo. Daria però non si vuole arrendere e ricorda che la suora, prima di morire, le ha mandato un pacco. Dentro la poliziotta trova una lettera in cui suor Lucia le rivela che De Nicola usa il convento per mandare la droga in America. De Nicola viene arrestato, e questo provoca grande scalpore. Per questo la contessa Minniti e Cusano decidono di estromettere il mafioso e la fidanzata Rosalinda dall’affare della raffineria.

    L’Onore e il Rispetto 5 – Ultimo capitolo, sesta puntata: Antonia fidanzata con Maurice

    La figlia di Fortebracci, Antonia, vive ora in Svizzera con Ricky, che si presenta a tutti come suo zio. La ragazzina ha cambiato nome, si fa chiamare Eleonora e frequenta una scuola esclusiva. Ormai Antonia è un’adolescente e come tutte le ragazze è innamorata. Lui si chiama Maurice, è un compagno di scuola, ma soprattutto è il figlio del direttore della banca dove si trovano i soldi di Tonio.

    L’Onore e il Rispetto 5 – Ultimo capitolo, sesta puntata: Rosalinda ricatta Cusano

    Rosalinda si presenta in piena notte a casa della contessa Minniti per minacciarla, vista la sua esclusione dal progetto della raffineria e l’arresto del fidanzato. La ragazza però viene disarmata, malmenata e buttata fuori dal nipote della Minniti. Rosalinda non intende arrendersi. Ad aiutarla, a sorpresa, è proprio Fortebracci che le fa recapitare la documentazione sulla raffineria che incastra Cusano e che era conservata in cassaforte da Trapanese, ora ricoverato in gravi condizioni in ospedale. Il piano di Tonio è far scarcerare De Nicola per poterlo poi uccidere. Con quei documenti Rosalinda può ricattare Cusano, minacciando di far arrivare tutto ai giornali, se non fa scarcerare De Nicola.

    L’Onore e il Rispetto 5 – Ultimo capitolo: il commissario Rocchi è colluso con Cusano

    Cusano decide di cedere al ricatto, ma non può esporsi in prima persona e quindi coinvolge il suo infiltrato nella Polizia. Scopriamo così che il commissario Rocchi è colluso. Daria si sta avvicinando minacciosamente a questa verità, nonostante il commissario cerchi di tenerla lontana dai suoi intrighi. La poliziotta è però convinta che polizia, magistrati e politica siano coinvolti con gli affari dei mafiosi.

    L’Onore e il Rispetto 5 – Ultimo capitolo, sesta puntata: Tonio Fortebracci innamorato di Giada?

    Durante la festa a casa della contessa Minniti, Giada sente il padre ordinare un omicidio e la cosa la sconvolge. Per questo, dopo aver parlato con la madre, Giada scappa di casa, decisa a trovare Tonio. Ma la ragazza si droga e, fuori da un locale di Sirenuse viene adescata da due delinquenti che la rapiscono, la drogano ancora e vogliono poi avviarla alla prostituzione. Messa in allarme da una telefonata della figlia, Chantal chiede l’aiuto di Tonio, dopo averlo rintracciato a casa di Immacolata. Fortebracci riesce a trovare e salvare Giada e la porta a casa di ‘nonna eroina’, che salva la ragazza da un’overdose. Quando Giada si riprende ringrazia Tonio, considerandolo il suo angelo custode, certa che il destino li abbia fatti incontrare. Fortebracci è molto attratto dalla ragazza, ma le dice addio perché sa che per loro non può esserci un futuro: lui, infatti, ucciderà suo padre.

    La sesta puntata de L’onore e il rispetto 5 – Ultimo capitolo termina così. Il prossimo appuntamento è per venerdì 12 maggio con la settima e penultima puntata.