L’Onore e il rispetto 5 – Ultimo capitolo, riassunto quinta puntata 28 aprile 2017: cos’è successo

La quinta puntata de L'onore e il rispetto 5 - Ultimo capitolo di venerdì 28 aprile 2017 è andata in onda su Canale 5 dalle ore 21,30 in poi. Il riassunto dell'episodio appena trasmesso rivela che Tonio Fortebracci sta per compiere la sua vendetta contro Cusano. Nel mentre Daria ha lasciato Maino, dopo aver scoperto che l'uomo aspetta un figlio dalla moglie. Suor Lucia, invece, è decisa a uccidere De Nicola.

da , il

    L’Onore e il rispetto 5 – Ultimo capitolo, riassunto quinta puntata 28 aprile 2017: cos’è successo

    Cos’è successo nella quinta puntata de L’onore e il rispetto 5 – Ultimo capitolo, andata in onda venerdì 28 aprile 2017 alle ore 21,0? Il riassunto del quinto appuntamento della fiction di Canale 5 racconta cosa è accaduto a Tonio Fortebracci, interpretato fin dalla prima stagione da Gabriel Garko. Ci stiamo avvicinando sempre di più alla conclusione della fiction che ha visto Fortebracci uscire indenne da diversi attentati, uccidere i suoi nemici e cercare ora, in quest’ultimo capitolo, giustizia per la sua famiglia che crede sterminata.

    Il riassunto della quinta puntata de ‘L’onore e il rispetto 5 – Ultimo capitolo′ racconta cosa è accaduto nell’appuntamento con la fiction di venerdì 28 aprile 2017. Le vicende di Tonio Fortebracci hanno ripreso il via esattamente da dove si era concluso il quarto episodio. Tonio Fortebracci è stato catturato e imprigionato da una banda romana. Cos’altro è accaduto?

    L’onore e il rispetto 5 – Ultimo capitolo, quinta puntata: Tonio Fortebracci si libera

    Tonio Fortebracci riesce a liberarsi e, minacciando il delinquente che lo ha rapito, scopre che ad ordinarne il sequestro è stato il Marsigliese, Jean Vigò. L’uomo mira al suo tesoro. Tonio decide quindi di incontrarlo e di stringere con lui un patto: gli cederà 5 miliardi di lire per conoscere il nome di chi comanda a Sirenuse. Vigò gli rivela che a comandare in città è il ministro Cusano, che altri non è che il marito di Chantal e padre di Giada. Tonio ricorda che è stato proprio Cusano l’uomo che ha dato l’ordine della sua morte.

    L’onore e il rispetto 5 – Ultimo capitolo, quinta puntata: Daria lascia Maino

    Daria si trova a casa di Maino, quando sente un messaggio nella segreteria della moglie di lui: la donna dice che la Sacra Rota ha respinto la richiesta di annullamento delle nozze perché lei è incinta. Maino, messo alle strette, ammette che sapeva di aspettare un figlio da Elvira. Daria lo lascia, dopo avergli detto di non volerlo più vedere. La donna si chiude nel suo dolore, non vuole vedere e sentire nessuno, mentre Maino chiede il trasferimento. Daria, presa dai suoi problemi di cuore, non apre il pacco che suor Lucia le ha inviato, che contiene la confessione della monaca sui suoi traffici con De Nicola, e lo chiude nel suo armadio. La poliziotta si rifiuta persino di parlare con suor Lucia al telefono e quest’ultima quindi si convince che anche lei sia complice del boss, sentendosi abbandonata a se stessa.

    L’onore e il rispetto 5 – Ultimo capitolo, quinta puntata: I piani di De Nicola e Rosalinda

    De Nicola e Rosalinda, insieme alla Contessa Minniti, estromettono il Trapanese dall’affare della raffineria. Ma questo è solo l’inizio. I tre, minacciando con violenze il sindaco Carmine Lepore, lo costringono a entrare nell’affare, contro la sua volontà. Rosalinda ha grandi progetti per il suo fidanzato, sperando che lui faccia poi strada anche in politica. I due, però, non hanno fatto i conti con suor Lucia, determinata a vendicarsi.

    L’onore e il rispetto 5 – Ultimo capitolo, quinta puntata: Tonio Fortebracci torna a Sirenuse

    Tonio, approfittando che Cusano, Chantal e Giada sono ospiti a Sirenuse per una festa a casa della Contessa, decide di tornare in città per portare a termine la sua vendetta. Fortebracci convince Giada, che si è invaghita di lui, a farlo intrufolare alla festa. Quando Trapanese, che si trova nel giardino della villa, lo vede, si sente male e cade a terra privo di sensi. Morirà? Per sua fortuna qualcuno lo nota e si decide di portarlo in ospedale. Nel mentre Tonio, armato dalla testa ai piedi, è pronto a vendicarsi di Cusano, ma si ferma quando vede suor Lucia – vestita da sposa – andare incontro a De Nicola con una pistola in pugno, durante la festa.

    La quinta puntata de L’onore e il rispetto 5 – Ultimo capitolo termina così. L’appuntamento è per venerdì prossimo con la sesta puntata.

    L'Onore e il Rispetto