L’erba del vicino su Rai 3 dal 9 novembre 2015: il conduttore è Beppe Severgnini

L’erba del vicino su Rai 3 dal 9 novembre 2015: il conduttore è Beppe Severgnini

Un nuovo programma di approfondimento che confronta l'Italia agli altri Paesi

    L’erba del vicino su Rai 3 dal 9 novembre 2015: il conduttore è Beppe Severgnini

    E’ questa la mission del nuovo programma di Rai 3 L’Erba del vicino che sancisce lo sbarco di Beppe Severgnini nella prima serata della terza rete Rai come conduttore: mettere a confronto, a partire dal prossimo 9 novembre 2015 e per sei puntate, il Belpaese con altre realtà extra-italiane. Debutta così, in prima serata nel prime time del lunedì, il giornalista del Corriere della Sera, che in molti hanno imparato a conoscere anche perché ospite fisso a Le Invasioni Barbariche di Daria Bignardi, programma che ormai ha chiuso definitivamente i battenti a La7.

    A condurre, come detto, il nuovo programma di Rai 3 L’erba del vicino è il giornalista Beppe Severgnini. La trasmissione, inedita per la terze rete Rai, si chiama così perché prende evidentemente spunto da un vecchio proverbio, che ben sintetizza come gli italiani siano disposti, a volte quasi geneticamente, ad attribuire una migliore qualità a ciò che (non) appartiene loro. Del resto frasi come ‘Ce lo dice l’Europa‘ o ‘La Germania fa meglio dell’Italia‘ sono diventate dei veri e propri leit motiv da talk show politico all’interno del piccolo schermo.

    E’, in effetti, sulla base di questo confronto-scontro con gli altri Paesi, che L’Erba del vicino prova a raccontare le differenze tra l’Italia e altre nazioni, sia puntando le luci dei riflettori ai Paesi europei che a quelli degli USA, col mottoSe siamo più bravi dobbiamo insegnare, se lo siamo meno dobbiamo imparare‘.

    Obiettivo, questo, che Beppe Severgnini tenterà di sdoganare in prima serata tv, anche grazie ad una redazione che verrà anche mostrata davanti alle telecamere, un po’ come capitato per l’esperienza dei novelli inviati di Open Space, programma per il momento archiviato dopo 4 puntate in onda di domenica sera su Italia1.

    Di certo, però, Severgnini non è al debutto come conduttore e presenza televisiva.

    E’ stato, infatti, in Rai dal 1997 al 2002, poi a Sky dal 2004 al 2010, infine a La7 dal 2011 al 2015 e, negli anni, ha condotto diversi programmi televisivi: proprio Italians, che prende spunto dal titolo del forum che ha aperto sul Corriere della Sera, quotidiano per cui scrive, a cui si ispira il programma tv in onda su Rai3 nel 1997. Poi, nel 2001-2002 l’arrivo di Luoghi comuni. Un viaggio in Italia e, quindi, Severgnini alle 10 su Sky Tg24.

    497

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI