L’Arena chiude, Massimo Giletti lascia la Rai? Il conduttore verso La7 o Mediaset

Dopo la chiusura certa de L'Arena, non elencata fra i programmi del palinsesto autunnale di Rai 1, annunciato il 28 giugno 2017 a Milano, dal direttore della rete Andrea Fabiano, Massimo Giletti potrebbe lasciare la tv di Stato. Il conduttore starebbe già trattando un nuovo contratto con La7 o con Mediaset.

da , il

    L’Arena chiude, Massimo Giletti lascia la Rai? Il conduttore verso La7 o Mediaset

    E’ arrivata la certezza: L’Arena chiude. Dunque, Massimo Giletti lascia la Rai? Il conduttore potrebbe trasferirsi a La7 o Mediaset, reti con le quali, dopo l’addio alla tv di Stato ci sarebbero già in corso delle trattative serrate. Il 28 giugno 2017, a Milano, c’è stata la presentazione dei palinsesti autunnali della Rai e tra i programmi di Rai 1 non era incluso L’Arena. Giletti pare non aver preso bene la cancellazione del suo programma, tanto che potrebbe aver preso la dura decisione di abbandonare la Rai, per passare ad un’altra rete. La notizia, però, non è ancora sicura e il conduttore non ha lasciato dichiarazioni.

    Nonostante l’ufficializzazione della chiusura de L’Arena, Mario Orfeo, direttore generale della tv di Stato, si è augurato che Massimo Giletti non lasci la Rai: ‘A Massimo Giletti abbiamo offerto il sabato sera di Rai 1 con 12 grandi eventi musicali sul modello di Mogol. Ci auguriamo che resti in RAI’. Il conduttore, però, secondo il settimanale Oggi, pare essere sicuro di voler lasciare la tv di Stato. Resta solo da capire quale sia la rete pronta ad accogliere Giletti.

    Massimo Giletti dopo la Rai: andrà a La7 o a Mediaset?

    Dopo aver abbandonato la Rai, Massimo GIletti dove andrà? Sempre Oggi svela che sia La7 sia Mediaset stiano cercando di aggiudicarsi l’ex conduttore de L’Arena, che sarebbe stata chiusa per: ‘un discorso politico in vista delle prossime elezioni: il programma ha fatto inchieste contro la casta e può danneggiare alcuni partiti’.

    L’addio alla Rai di Massimo Giletti non è ancora certo. Non ci resta che attendere una conferma ufficiale dal conduttore o dalla tv di Stato.

    Aggiornamento a cura di Ilaria Sciortino del 29 giugno 2017.

    L’Arena di Massimo Giletti chiude? Per il conduttore nuove prime serate su Rai1

    Novità in arrivo per i palinsesti: L’Arena di Massimo Giletti chiude? Per il conduttore sarebbero previste nuove prime serate su Rai 1 in sostituzione dell’appuntamento domenicale campione di share con il quale Giletti era, ormai, solito identificarsi. Questa, una decisione non approvata da numerosi colleghi e politici italiani che, nel corso delle ultime ore, hanno espresso il proprio dissenso sui social tramite alcuni messaggi: tra questi anche Simona Ventura, Piero Chiambretti e Enrico Mentana. Quale sarà, dunque, la sorte de L’Arena?

    Il caos targato Rai ha, dunque, preso di mira Massimo Giletti e la sua Arena, da tempo record di ascolti e appuntamento imperdibile per i suoi telespettatori. La chiusura potrebbe influire negativamente sull’andamento dell’Azienda di Viale Mazzini che ha, invece, rinnovato il contratto a Fabio Fazio, ormai sull’orlo dell’addio. Dodici prime serate musicali sono state offerte a Giletti in cambio della conduzione del talk show: verrà accettato il compromesso? Al momento, solo sconforto per uno dei pilastri Rai che, secondo quanto diffuso dalle principali testate, avrebbe appreso della scomoda notizia solamente attraverso la rete.

    L’Arena: chiude il talk show di Massimo Giletti?

    L’Arena di Massimo Giletti è sparita dai palinsesti approvati lo scorso venerdì dal Cda della Rai, facendone intuire una probabile chiusura. Una supposizione, questa, che fa discutere!

    Sono in molti a domandarsi sulla genesi di tale decisione che potrebbe compromettere il buon andamento Rai. ‘Anche alla luce del rinnovo di Fazio, la chiusura dell’Arena è un’assurdità. Abbiamo fatto la battaglia per superare il tetto agli stipendi che, se introdotto, avrebbe portato a un depauperamento dell’offerta Rai, e ora costringiamo un professionista come Giletti che conduce una trasmissione di successo, per ascolti e introiti pubblicitari, a lasciare la Rai: è un controsenso!’, dichiara dall’interno dell’Azienda il consigliere Rai Giancarlo Mazzuca.

    Si esprime anche il direttore del TgLa7 Enrico Mentana, supponendo che ‘Ogni spazio in meno per l’informazione è una perdita, ma quando viene soppresso un appuntamento di successo è un autogol’.

    I politici ne fanno, inevitabilmente, una questione politica e Maurizio Gasparri ‘giustifica’ così una probabile soppressione del talk show: ‘Non vorrei che L’Arena venga chiusa perché ad esempio ha detto la verità sul caso Fini, mentre altrove questa verità veniva taciuta o addirittura edulcorata dalle versioni non veritiere dell’interessato’.

    Massimo Giletti resta in Rai? L’azienda propone 12 serate musicali

    La Rai ripara il danno proponendo a Massimo Giletti la conduzione di 12 show musicali previsti per la prima serata del sabato: un genere narrativo ed uno stile completamente differenti rispetto all’abitudinario talk show.

    Si tratterebbe di programmi di forte rilevanza sulla scia di ‘Zucchero – Partigiano Reggiano’, andato in onda lo scorso anno con il risultato del 20% di share, oppure sulla scia del fortunato speciale ‘Viva Mogol’, che riuscì ad ottenere il 24% di share battendo il talent show di Maria De Filippi.

    Massimo Giletti confortato dai messaggi dei colleghi: parla il web

    Alcuni messaggi di conforto riempiono, attualmente, i principali social network: ‘Max sono molto dispiaciuta per la chiusura della tua Arena. E’ successo anche a me, ma quando si chiude una porta si apre un portone’, scrive Simona Ventura.

    Piero Chiambretti pubblica, invece, le seguenti parole: ‘Povera Rai non ne azzecca più una. Cancella Giletti, premia Fazio che un giorno si e un giorno no se ne vuole andare. Perché?’.

    Insomma, non ci resta che attendere l’esito dell’ultimo incontro dei vertici della Rai per avere maggiori chiarimenti sulle sorti di Massimo Giletti.

    Massimo Giletti