Katherine Heigl in Five Killers, se ne va da Grey’s Anatomy?

Katherine Heigl in Five Killers, se ne va da Grey’s Anatomy?

La pellicola è già stata etichettata come il remake di “Mr

    Katherine Heigl sarà la co-protagonista di “Five Killers”, commedia d’azione con Ashton Kutcher protagonista e Robert Luketic (che ha già diretto l’attrice di Grey’s Anatomy in The Ugly Truth) alla regia.

    In Five Killers, Kutcher interpreterà il ruolo di un ex killer mercenario che deve sfuggire a cinque sicari incaricati di ucciderlo; la Heigl ‘introdurrà’ nel film l’elemento romantico, dato che sarà una donna single che si dovrebbe innamorare del nostro, finendo per sposarlo.

    La pellicola è già stata etichettata come il remake di “Mr. and Mrs. Smith”, e ne parliamo solamente perché, ce ne stato fosse bisogno, Five Killers (le cui riprese cominceranno il prossimo mese ad Atlanta e nel sud della Francia) è stato additato da molti siti di gossip/spettacolo, come l’ennesimo esempio della certa partenza di Katherine Heigl da Grey’s Anatomy.

    Il rumors di una partenza della dottoressa Izzie Stevens dalla serie è stato già smentito da Shonda Rhimes, e per onestà va detto che – essendosi già la Heigl più volte cimentata nel doppio impegno di attrice televisiva/cinematograficala partecipazione in Five Killers non pregiudicherebbe quella a Grey’s Anatomy, dato che il film dovrebbe essere girato a riprese della serie della ABC già concluse.

    Come avevamo scritto nei giorni scorsi, tutto era nato da una dichiarazione (poi corretta) di James Pickens Jr., che si era detto certo dell’addio della Heigl (e di T.R. Knight) a Grey’s Anatomy. Alla notizia era seguita la smentita di Shonda Rhimes, secondo cui “gli auguri di Pickens ai suoi colleghi sono stati estrapolati dal contesto, e sapete che non mi piace parlare di quello che succederà nello show, ma quello degli addii è solo un rumors”.

    Capitolo chiuso? Ma neanche per niente: pochi giorni dopo la smentita, Kristin di E! Online, citando una fonte vicino alla serie, scriveva come “sebbene di ufficiale non c’è niente, ci sono solo carte legali che devono solo essere firmate” (per sancire l’addio a Grey’s Anatomy).

    In attesa di certezze, l’unica cosa sicura è che il tira e molla Heigl – produzione di Grey’s Anatomy ha comunque stufato non solo i fan, ma anche gli addetti ai lavori ed i critici televisivi, tant’è che nei giorni scorsi sul Chicago Tribune è stata pubblicata una lista dei 10 motivi per cui la Heigl dovrebbe andarsene…

    10. L’anno scorso si è autoesclusa dalla candidatura agli Emmy criticando gli storyline a lei dedicati
    9. Dopo le critiche, è emerso il rumors di un suo tumore al cervello
    8. Dopo i rumors, è uscito fuori lo storyline con il fidanzato morto
    7. Ha detto a Vanity Fair che lo storyline Gizzie serviva solo a fare ascolti
    6. Nel 2007 si è lamentata per il suo contratto per motivi salariali
    5. Ha comunque detto di essersi lamentata perché voleva “essere trattata con rispetto, ma non lo ricevo
    4. Le ha pubblicamente (e troppo) cantate ad Isaiah Washington per la questione dell’insulto gay al suo amico T.R. Knight
    3. Se fosse licenziata, potrebbe passare più tempo con il cantautore Josh Kelley, che ha sposato nel 2007
    2. Ha una carriera cinematografica
    1. La carriera cinematografica

    746