Kakà al Milan, Berlusconi telefona a Biscardi (video)

Kakà al Milan, Berlusconi telefona a Biscardi (video)

ll divertente video della telefonata di silvio berlusconi che al processo di biscardi da l'annuncio che kakà resta al milan

    L’astronomica offerta da 130 milioni di euro fatta dal Manchester City al milanista Kakà è stato il caso sportivo della settimana che ha appassionato tantissimi tifosi del bel calcio e non solo. Come saprete alla fine Ricky è rimasto al Milan e l’annuncio è stato dato in diretta tv dal premier Silvio Berlusconi. Ne è nato un esilarante siparietto con Aldo Biscardi. In coda i vincitori degli Oscar del Calcio 2008.

    Per quattro lunghi giorni non si è parlato d’altro: Kakà lascia la nebbia di Milano per la pioggia di Londra o resta al Milan rifiutando i quasi 130 milioni di euro del Manchester City? La faraonica cifra offerta dallo sceicco di Abu Dhabi Mansour Bin Zayed al-Nahyan, proprietario del club inglese, ha catalizzato a tal punto l’attenzione dei media da far diventare Kakà un vero e proprio divo capace di oscurare e far dimenticare in una settimana il fenomeno David Beckham.

    L’offerta sembrava davvero irrifiutabile e persino il presidente del Milan Silvio Berlusconi si era ormai rassegnato a perdere il prezioso giocatore, insomma l’accordo era quasi cosa fatta e invece nella tarda sera di lunedì ecco il colpo di scena: dopo un colloquio con il suo papà/procuratore Bosco Leite, Kakà sceglie di non cedere alle lusinghe economiche del Manchester City. Una decisione presa con il cuore ma valutando anche il prestigio del club rossonero, non equiparabile a quella squadra londinese di medio-bassa classifica: “Il Milan è casa mia, nemmeno per trenta secondi ho pensato di andare al Manchester City”, ha detto alla fine il calciatore.

    Ma proprio perché l’accordo sembrava scontato è più facile comprendere la reazione da primo tifoso del premier Berlusconi che con incredibile enfasi ha poi dato l’insperato ma tanto atteso annuncio intervenendo in diretta, al telefono, al Processo di Biscardi, la trasmissione condotta da Aldo Biscardi su 7 Gold.

    Do a te, data l’antica amicizia, una notizia che farà contenti tutti i tifosi del Milan, in Italia e all’estero: Kakà rimane al Milan”.

    Neanche il tempo di completare la frase che in studio sono tutti in visibilio e Biscardi non riesce a frenare l’entusiasmo dei suoi ospiti, uno dei quali in lacrime dalla gioia.


    Dobbiamo dire che Kakà è un ragazzo straordinario – ha continuato gongolando Berlusconi mentre il conduttore era tutto un sorriso – perché noi non potevamo che metterci nelle sue mani e non potevamo pensare che un ragazzo restasse qui controvoglia, avendo invece la possibilità di andare a guadagnare molto di più. Ma lui ha dato la preferenza a quello che il cuore gli dettava, ha detto che preferisce restare al Milan e che rimanendo al Milan non chiederà aumenti contrattuali nei prossimi anni”.

    Strepitosa e tutta da ridere anche la reazione del giornalista dai capelli rossi che non finiva di ringraziare Berlusconi per avergli dato questa notizia: “un’autentica bomba che ha rispettato l’antica amicizia, da te rispettata in maniera clamorosa. Grazie, grazie, grazie, mille volte grazie”. Assolutamente da rivedere!

    Ibrahimovic, Oscar del Calcio 2008

    Infine eravamo in debito con voi per quanto riguarda i vincitori degli Oscar del Calcio 2008, assegnati lunedì a Milano dall’Associazione Italiana Calciatori. Hanno trionfato Zlatan Ibrahimovic e la Juventus.

    Ecco tutti i vincitori categoria per categoria:
    Miglior allenatore: Prandelli
    Miglior arbitro: Rosetti
    Miglior portiere: Buffon
    Miglior giovane: Hamsik
    Miglior difensore: Chiellini
    Migliore italiano: Del Piero
    Migliore straniero: Ibrahimovic
    Miglior giocatore assoluto: Ibrahimovic

    Del Piero, Oscar del calcio 2008

    Premi speciali assegnati da Sportitalia (che ha trasmesso la serata evento in diretta):
    Gol più bello del 2008: tacco di Ibrahimovic al Bologna
    Calciatore più amato dai tifosi: Del Piero
    Miglior bomber del 2008: Del Piero

    Il gol di Ibra al Bologna

    858

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI