Justified rinnovato: avrà una quarta stagione da tredici episodi

Justified rinnovato: avrà una quarta stagione da tredici episodi

Justified avrà una quarta stagione da tredici episodi

    Esattamente a metà della terza stagione, FX ha rinnovato Justified per una quarta stagione da tredici episodi: ad annunciarlo la rete pochi minuti fa, ricordando come Justified ottiene in media 4.3 milioni di telespettatori ad episodio, 2.1 dei quali nella fascia 18-49, entrambi dati che superano dell’8% la media della scorsa stagione: ‘Justified – questo l’elogio della rete – è uno dei migliori programmi della televisione, e questa stagione ha solo migliorato questa eccellenza‘.

    Sceneggiata da Graham Yost, Justified vede protagonista lo sceriffo federale Raylan Givens (Timothy Olyphant), popolare personaggio uscito dalla penna di Elmore Leonard, protagonista del racconto Fire in the Hole (ma anche di altri) che ha una visione un po’ retrò della giustizia; a causa dell’uccisione di un boss nel pieno centro di Miami, Givens è costretto a tornare a casa sua nel Kentucky, ad Harlan, città da cui era dove ha lasciato pezzi del suo passato, famiglia, amici e nemici.

    Dopo un avvio incerto nella prima stagione, Justified sta registrando medie record: attualmente lo show è visto da 4.3 milioni di telespettatori live (2.1 dei quali nell’ambitissima fascia 18-49) che salgono a 7 milioni se si considerano le repliche nell’arco della settimana e i dvr (3.4 milioni è la media nella fascia 18-49), e così FX ha deciso di rinnovare lo show (che nel frattempo ha anche vinto un Emmy con Margo Martindale, miglior attrice non protagonista) per una quarta stagione da tredici episodi.

    Justified è uno dei miglior show in circolazione e questa stagione ha solo rafforzato la sua eccellenza – è scritto in una nota della rete – Graham Yost e il suo team hanno fornito materiale eccellenti e ricchissimi personaggi, portati in vita da Timothy Olyphant e dal resto del cast (tra gli altri Nick Searcy, Jacob Pitts, Erica Tazel, Joelle Cartere Natalie Zea, più le guest star di quest’anno Neal McDonough e Mykelti Williamson): il loro lavoro è convalidato dalle ottime critiche, dai premi ricevuti, e dagli ascolti che crescono ogni anno‘.

    Ci sono moltissime ragioni per cui essere grati di un’altra stagione di Justified – aggiunge Yost – tra cui lavorare con magnifici attori, sceneggiatori, produttori, registi, musicisti, editor e una crew di straordinario talento.

    Grazie a loro possiamo fare uno show che piace a tutti, alla gente di Harlan, agli Us Marshal in pensione, ai criminali, e soprattuto alla mostra musa e guida Elmore Leonard. Ma soprattutto, siamo felici di continuare a lavorare con FX, e se questo potrebbe sembrare un po’ paraculo, non possiamo non sentirci grati di far parte di un network che ha una lista di show così grandiosi‘.

    458

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI