Justified, le anticipazioni di Timothy Olyphant per la terza stagione

Justified tornerà su FX il 17 gennaio, ma grazie a Timothy Olyphant abbiamo qualche anticipazione su quello che ci aspetta da metà mese, tra cui tre new entry, Carla Gugino, Neal McDonough e Mykelti Williamson

da , il

    La terza stagione di Justified tornerà su FX il 17 gennaio, ma cosa ci aspetta dallo show con protagonista Timothy Olyphant? A rivelarlo lo stesso attore in un’intervista a Parade, nella quale assicura che lo show manterrà la stessa qualità di sempre, e che anzi tornerà con il ‘botto’, una serie di eventi che porterà a molto sangue versato. E se non volete altre anticipazioni… non leggete qui sotto!

    Justified tornerà su FX il 17 gennaio, ma grazie a Timothy Olyphant abbiamo qualche anticipazione su quello che ci aspetta da metà mese: il nostro Raylan Givens dovrà tra l’altro fare i conti con la gravidanza di Winona, ‘che porrà delle difficoltà: una cosa è avere una relazione con qualche problema e cercare di farla funzionare, un’altra fare queste cose con un bambino in arrivo’. (Continua dopo ogni video)

    A complicare le cose potrebbe essere anche Carla Gugino, guest star nel ruolo di una persona del passato di Raylan: ‘Carla, che è fantastica, offre certamente delle possibilità amorose, sono stato molto contento che lei abbia accettato di lavorare con noi e che lei abbia accettato di fare qualcosa, è un piacere lavorare con lei, è una professionista‘, ha detto Olyphant.

    Sempre sul fronte nuovi arrivi, l’attore ha spiegato di non essere sicuro che ci possa essere qualcuno che prenda il posto di Margo Martindale, ‘è stata straordinaria ed è adorabile, ho adorato lavorare con lei e la sua mancanza si sentirà‘; tra le new entry di Justified 3 Mykelti Williamson – ‘vive in un posto chiamato Noble’s Holler, pensato per gli schiavi affrancati e che è pieno di storia, considerati i problemi di razza che abbiamo nello show penso sia un’aggiunta molto buona allo show‘ – e Neal McDonough, descritto come ‘un outsider che viene dal Nord e che si approfitta delle difficiltà della contea di Harlan, da cui vuole fare dei soldi‘.

    Per quanto riguarda il futuro di Justified, Olyphant si è detto certo che lo show continuerà a raccontare storie contemporanee ma anche ‘universali’ e che hanno collegamenti storici, e non ha voluto dire se, se dipendendesse da lui, farebbe andare via Raylan da Harlan – ‘non sarebbe corretto per chi deve prendere queste decisioni‘ – ma ha aggiunto che trova molto cool il fatto che i federali possono andare per in giro per il paese, e che relativamente allo show è bello avere questa possibilità. Che poi sarà sfruttata o meno, lo scopriremo solo nei prossimi episodi…