Jorja Fox in CSI LV 10, Mischa Barton, Futurama: casting e novità

Jorja Fox in CSI LV 10, Mischa Barton, Futurama: casting e novità

Jorja Fox ritorna nella decima stagione di CSI Las Vegas; nuovo personaggio per Fringe; rottura delle trattative tra le voci originali dei Futurama e la 20th Century Fox; Mischa Barton in ospedale, The Beautiful Life - la serie che la vede protagonista - sposta la produzione a fine luglio; Brooke Burns in Melrose Place

    Jorja Fox ritorna in CSI Las Vegas…ma purtroppo senza Grissom! Dopo averci lasciato nell’ottava stagione ed essere tornata nella nona per un po’ di episodi – con tanto di storyline strappalacrime causa addio di Grissom – Sara Sidle ha firmato un contratto per apparire in più episodi della decima stagione.

    Al momento non è chiaro come e per quanti episodi la nostra tornerà nella decima stagione di CSI Las Vegas, ma secondo la produttrice esecutiva Carol Mendelsohn, Jorja riapparirà nella puntata del 24 settembre, quando i telespettatori “scopriranno cosa ha fatto Sara in questo periodo e cosa la riporta a Las Vegas“. Qui in basso, il video del finale della decima puntata della nona stagione di CSI Las Vegas, “One To Go”, con l’addio di Grissom/William Petersen ed il ricongiungimento con Sara. E dopo il video, le altre casting news.

    CSI 9×10 – One to Go: Grissom’s Departure


    Dopo l’addio di Kirk Acevedo e l’arrivo di Meghan Markle, i produttori di Fringe stanno pensando di aggiungere al cast un’altra new entry: secondo Ausiello, il nuovo personaggio – potenzialmente regolare – si chiama Rebecca, sarà una cinquantenne bionda e mai sposata, in salute e completamente a suo agio per quello che è. Avrà delle abilità psichiche non meglio specificate, il che sarà un dono e una maledizione. Il suo debutto è previsto per il quarto episodio.

    L’ex Miss Guided Brooke Burns apparirà in diversi episodi di Melrose Place nel ruolo di Vanessa, moglie di Michael Mancini (Thomas Calabro) e madre di Noha, figlio più giovane di Michael – che è ai ferri corti con il figlio più vecchio, David (interpetato da Shaun Sipos), il quale vive nel complesso di appartamenti che dà il titolo alla serie.

    Brutte notizie per Mischa Barton e della sua serie “The Beautiful Life” (CW): l’attrice – non si sa per quale motivo – è finita in ospedale dove è tuttora ricoverata: non ci sono molti dettagli, ma secondo il programma Access Hollywood, il ricovero sarebbe stato eseguito per un trattamento psichiatrico obbligatorio deciso dalla polizia di Los Angeles assieme al medico curante della star.

    Subito dopo l’annuncio del ricovero, la produzione di The Beautiful Life ha annunciato lo slittamento delle riprese una settimana (dal 22 al 31 luglio), anche se pare che lo spostamento non sia dovuto ai problemi di salute di Mischa Barton, ma ad alcuni set non ancora completati.

    “Beautiful Life”, prodotta da Ashton Kutcher, è incentrata su un gruppo di modelle che vivono insieme in un residence: l’ex attrice di Oc interpreta una supermodella veterana delle passerelle la cui carriera è in fase discendente.

    Chiudiamo con i “Futurama“: sei anni dopo la cancellazione, Comedy Central – visto il successo dei dvd – ha riesumato il cartoon, ma pare che non sentiremo le voci originali: le trattative tra la 20th Century Fox TV e Billy West, Katey Sagal, John DiMaggio, Maurice LaMarche e Tress MacNeille sono infatti naufragate causa disaccordo sul compenso.

    Ai fan americani – e a chi segue le serie in lingua originale – non resta che aspettare che, come per le voci dei Simpson, anche il cast originale dei Futurama trovi un accordo; il problema è che I Simpson vanno in onda su Fox, mentre Futurama è stato commissionato da una tv via cavo che ha anche tagliato lo staff creativo.

    Pare che i doppiatori abbiano chiesto 75,000 dollari ad episodio, non è chiaro invece quale sia stata l’offerta della 20th, che in un comunicato ha spiegato di amare “le voci originali di Futurama. Volevamo usarle, ma sfortunatamente non siamo stati in grado di venire incontro alle loro richieste. Rimpiazzare questi attori straordinari sarà difficile, ma lo show deve andare avanti e siamo sicuri che i rimpiazzi saranno all’altezza degli originali“.

    854