Jon Hamm: “La prima scelta dei produttori per Mad Men? Era Thomas Jane”

Jon Hamm: “La prima scelta dei produttori per Mad Men? Era Thomas Jane”

Patrick Jane era in cima alla lista per il ruolo di Don Draper, almeno fin quando ai produttori venne detto che l’attuale protagonista di Hung non faceva televisione

    jon hamm dgfh

    Il preferito dei produttori quale protagonista di Mad Men? Non era Jon Hamm ma Thomas Jane, che era in cima alla lista per il ruolo di Don Draper, almeno fin quando ai produttori venne detto che l’attuale protagonista di Hung non faceva televisione. E fu così che un attore che “non era su nessuna lista” è diventato oggi uno dei più quotati nel panorama televisivo.

    Fino a Mad Men la vita di Jon Hamm era stata più che altro piccole particine in telefilm come CSI: Miami, Gilmore Girls e Streghe, e quando l’attore andò all’audizione per il ruolo che lo ha reso famoso “partii in basso, veramente molto in basso”, ha detto l’attore nel corso del podcast di Marc Maron intitolato WTF.

    Secondo quanto rivelato da Hamm, i produttori avrebbero preferito assumere Thomas Jane per il ruolo di Draper, “nessuno sapeva chi ero, e penso che per il ruolo di Don avrebbero volute Jane, ma poi qualcuno gli disse che Thomas non lavorava in televisione, così hanno scelto me”. Insomma, un colpo di fortuna, come quello rivelato più di un anno fa, quando l’attore aveva rivelato che, se non gli fosse stato offerto un ruolo nel film We Were Soldiers di Mel Gibson, avrebbe lasciato la carriera di cameriere/wannabe attore.


    Mi ero dato cinque anni per essere economicamente indipendente come attore, lo ero già come cameriere ma non volevo rimanere cameriere fino a dopo i quarant’anni: se fosse andata male, potevo sempre insegnare – aveva spiegato l’attore – l’idea era di provarci fino a 30 anni, età che ho festeggiato sul set del film di Mel Gibson”.

    Per la cronaca, Hamm si è detto “molto sorpreso” del successo di Mad Men, non solo perché AMC non aveva mai trasmesso programmi del genere (solitamente AMC trasmetteva vecchi film). “Perché Mad Men ha fatto colpo? Non lo so, da qualunque parte lo guardi non c’è un motivo per cui uno show del genere dovesse avere successo: veniva messo in onda su un network che era al debutto quanto a serie tv, dove i telespettatori guardavano repliche di Die Hard e robe del genere: e poi è uno show che fa pensare, cosa che solitamente non è al primo posto nella lista dei nostri bisogni culturali”.

    448