Joint venture in casa Mediaset tra Rti, Medusa Film e Taodue

Joint venture in casa Mediaset tra Rti, Medusa Film e Taodue

Joint venture in casa Mediaset tra Rti, Medusa Film e Taodue

    I soggetti della joint venture

    Mediaset fa incetta di contenuti per il piccolo schermo: dopo aver comprato la Endemol, benedice l’asse Medusa Film, controllata da Rti, e Taodue, società leader in Italia per la produzione di fiction. L’accordo, siglato ieri, vedrà la nascita di una nuova società in cui confluiranno al 100% le due firmatarie.

    Che la partnership tra Taodue e Mediaset fosse stretta e fondata sulla fiducia reciproca lo hanno dimostrato nel tempo i tanti titoli fictional coprodotti, spesso ai vertici della top ten stagionale delle fiction più viste: dalle miniserie legate ai temi d’attualità (come Ultimo, Nassiryia, Paolo Borsellino, fino al recente Il Capo dei Capi e a Aldo Moro, attualmente in produzione) alle biografie dei personaggi del Novecento (dalle due miniserie dedicate a Karol Wojtyla a Maria Montessori) fino alle serie poliziesche di grande successo come Distretto di Polizia e Ris, vendute con successo anche all’estero.

    Dopo l’acquisizione di Endemol, il nuovo asse Medusa-Taodue garantirà a Mediaset una massiccia copertura sia sul piano dei contenuti cinematografici sia su quello delle produzioni audiovisive per il piccolo schermo, permettendole di affacciarsi sul mercato internazionale con una library e un potere contrattuale molto diverso – e ben più forte- di quello finora ricoperto.

    Si va delineando il profilo di una vera e propria major europea. Nel video le dichiarazioni rilasciate da Piersilvio Berlusconi, vicepresidente Mediaset, al Tg5 in merito alla nuova società.

    Vedremo presto le reazioni dei produttori italiani e della Rai, già molto polemica all’epoca dell’affaire Endemol.

    536