Jo Frost: Sos Genitori Usa, la super tata britannica torna domani su Real Time

Torna domani alle 12:30 su Real Time, Jo Frost: Sos Genitori Usa, la nuova serie con la tata britannica che rimette in riga i monelli statunitensi

da , il

    JO FROST

    Tremate viziati bambini statunitensi, a rimettervi in riga sta tornando Jo Frost, la più temuta tata britannica. Le avventure di Jo Frost: Sos Genitori Usa tornano domani su Real Time alle 12:30, in un altro dei programmi più amati dei fan della rete factual del digitale terrestre (31, Sky canali 124, 125) e come sempre la supertata inglese combatterà contro i capricci, gli egocentrismi e le stranezze di alcune famiglie e bimbi statunitensi.

    Jo Frost è stata la protagonista principale di Supernanny, lo show di Channel 4 che si è concluso dopo sette anni nel 2011 che arriva domani su Real Time. Jo analizza i problemi dei piccoli e dopo averli osservati, discute proprio con i diretti interessati il modo di rimettere a posto le cose. Durante questa nuova stagione di Jo Frost: Sos Genitori Usa, la tata britannica incontrerà varie famiglie americani come quella di Chia e David Weinstein, con quattro figli e il più piccolo, il più pestifero di tutti. Passerà poi a occuparsi dei Nitti: Ken e Vania che a causa dei loro metodi educativi diversi stanno mettendo a repentaglio il loro matrimonio e la vedova Donna, che dopo il decesso del marito, fatica a rimettere in riga i suoi figli.

    Riuscirà Jo nel suo compito: cambiare in positivo i comportamenti delle famiglie in cui arriverà a mettere ordine? Frost non ha figli, ma ha un’esperienza ventennale come tata in Gran Bretagna e negli Stati Uniti. La tata ha anche scritto vari libri sull’educazione dei figli: Supernanny: How to Get the Best from Your Children (Supertata: come avere il meglio dai propri figli), Ask Supernanny: What Every Parent Wants to Know (Chiedi alla supertata: quello che tutti i genitori vogliono sapere) e un libro dedicato alla cura dei più piccoli. È nota per i suoi metodi molto rigidi e ha introdotto il gradino del monello (o la sedia del monello), una variante del time out, una tecnica usata per far capire gli errori ai propri figli. I suoi preziosi consigli riguardano: problemi con la nutrizione, rivalità fra fratelli, la rabbia e la difficile gestione del sonno dei più piccoli. Nata nel 1971, ha iniziato a lavorare come tata nel 1989 e offrirà questa sua esperienza pluriennale alle famiglie americane a cui andrà a fare visita. Vi lasciamo alla sigla del programma, il brano Be Good, Johnny della band australiana Men At Work. Un brano del 1982 dedicato a un bimbo, Johnny, che a 9 anni preferisce sognare a occhi aperti, piuttosto che seguire le regole, come dire una sigla ad hoc.