Jessica “LonelyGirl15″ Rose protagonista di Blood Cell

Jessica “LonelyGirl15″ Rose protagonista di Blood Cell

    Jessica “LonelyGirl15″ Rose non è morta: l’attrice, già vista all’opera in Greek, è stata scritturata per Blood Cell, nuova web serie in 18 episodi che sarà trasmessa sul sito www.thewb.com

    La Rose, in particolare, sarà una giovane donna, Julia, in lotta contro l’orologio – e con la batteria del cellulare, dato che Dead Cell = Dead Friend, come recita un sms ricevuto – per stoppare un pazzo sadico che sta per uccidere una sua amica, Susan (Julia lo sa perché il pazzo le ha mandato un video dell’amica piangente); al momento non c’è una data precisa di lancio dei 18 webisodes, ma il progetto è stato già annunciato l’anno scorso quando si seppe che sarebbe stato scritto e diretto da Eduardo Rodriguez, prodotto da Jeremy Bell.

    Sono molto eccitata per il fatto che Blood Cell finisca sulla WB, ha spiegato la Rose, non ho ancora visto l’ultima versione e sono impaziente di metterci le mani, ma penso che Blood Cell si inserisca bene nel sito TheWB.com, visitato da un’audience che può essere interessata al progetto e che non ha un altro progetto simile al nostro. Sono molto felice, ha concluso l’attrice, perchè la Warner Bros ha voluto ‘avvicinarsi’ a Blood Cell, ed è pazzesco quante cose mi siano successe in 3 anni“.

    Era infatti il 16 giugno 2006 quando su YouTube apparve il video di una ragazza, appunto LonelyGirl15 aka Bree, che raccontava via webcam la sua vita di adolescente ’soffocata’ da genitori bigotti.

    Subito qualcuno senti puzza di bufala, ma anche la scoperta che effettivamente era tutto fasullo non fece infuriare i web-spettatori americani, tanto che il successo di LonelyGirl spinse gli inglesi a creare – supponiamo con molto meno successo – tale Kate Modern sulla piattaforma Bebo. Quanto a LonelyGirl, era stata virtualmente uccisa nell’agosto 2007, alla fine della prima stagione, da una setta religiosa bisognosa del suo sangue, dotato di qualità particolari.

    408

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI