Jericho, parla April Parker-Jones

Jericho, parla April Parker-Jones

“Spero che Jericho possa continuare per almeno 13 stagioni, seguito dall’affetto dei fan”, ha detto l'attrice

    april parker jones

    Visto il protrarsi dello sciopero degli sceneggiatori diventa sempre più concreta la possibilità che la CBS dedica di trasmettere Jericho, che da serie frettolosamente cancellata si prende la sua rivincita diventando l’unica serie già sceneggiata e prodotta. In attesa di capire come si evolverà lo sciopero, e soprattutto se Jericho salverà la CBS, è April Parker-Jones, che nella serie interpreta Darcy, la moglie di Robert Hawkins/Lennie James) a parlare di Jericho e della seconda stagione.

    “Spero che Jericho possa continuare per almeno 13 stagioni, seguito dall’affetto dei fan”, ha esordito l’attrice. E che i fan siano fedeli non c’è dubbio (Jericho è una delle poche serie cancellate e poi ripristinate), ma è importante che continuino a seguire la serie per garantirle ulteriori episodi e stagioni. A dispetto dell’incertezza, la Parker-Jones è comunque ottimista, spiegando che “la ‘resurrezione’ dello show è la prova che non puoi sopprimere una buona serie”. Originariamente l’attrice si era presentata per la parte di Mimi Clark (Alicia Coppola), ma nel corso del provino le fu chiesto di leggere la parte di Darcy, personaggio che avrebbe dovuto apparire solo in un episodio.

    Tuttavia, la Parker Jones si è rivelata essere ben più di una guest star, e ben presto il suo personaggio si è fatto valere, tanto che – seppur limitata – la sua crescita continuerà anche nella seconda stagione: “Penso, ha spiegato l’attrice, che nella seconda stagione ci sarà una crescita maggiore di Darcy. Del mio personaggio mi piace molto che mette la famiglia al primo posto, anche se a volte deve essere dura per il bene dei suoi familiari. Mi piace anche il fatto che ami suo marito, ma soprattutto che è molto più intelligente di quanto non lasci trasparire”. Jericho ha dato alla Parker-Jones l’opportunità di lavorare con “persone straordinarie”, ma, ha spiegato l’attrice “il vero bonus di lavorare in questa serie è che c’è un’incredibile quantità di cibo: qualunque cosa chiedi, sarà pronto per te. E pericoloso, ma anche così meraviglioso”, ha concluso l’attrice.

    375

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI