Jeri Ryan (Shark): “La famiglia prima di tutto”

Jeri Ryan (Shark): “La famiglia prima di tutto”

Il poter passare più tempo a casa non sembra dispiacere a Jeri Ryan (Shark), che può così focalizzarsi sulla cosa più importante nella sua vita: la famiglia

    jeri ryan shark

    Lo sciopero degli sceneggiatori sembra non avere fine, e la mancanza di copioni costringe molti attori e membri della crew a stare a casa. Ma il poter passare più tempo a casa non sembra dispiacere a Jeri Ryan (Shark), che può così focalizzarsi sulla cosa più importante nella sua vita: la famiglia.

    “La famiglia è sempre la cosa più importante. Sempre, ha spiegato l’attrice, in attesa del primo figlio dal marito Christopher Eme (ma ne ha già un altro, ndr), in un’intervista al sito ModernMom.com. Il tuo matrimonio, tuo figlio…è la vita. Quello che conta, la vera essenza della vita”. L’attrice è oggi nota al grande pubblico soprattutto grazie al ruolo di Jessica Devlin in Shark (è anche apparsa in “Star Trek: Voyager”, e “Boston Public”), ma quando si tratta di avere delle priorità, la famiglia viene al primo posto: “Il lavoro è qualcosa che ci gratifica e ci fa sentire soddisfatti e bilanciati. Ma quando devi fare delle classifiche, la famiglia deve venire al primo posto”, ha spiegato la Ryan. E ora come ora la famiglia è un impegno a tempo pieno per l’attrice, che – da quando la produzione di Shark è stata interrotta a Novembre – è impegnata a tempo pieno (assieme al marito) nel rinnovare la casa e preparare cose per il bambino: “Stiamo rinnovando parte della casa prima che il bambino arrivi (a marzo, ndr). Ora che non sto lavorando, mi concentro sulla nursery e sono veramente molto impegnata”. La Ryan ha ammesso che crescere un figlio oggi significa affrontare dei cambiamenti, ma lei e Eme sono determinati a crescerlo nel migliore dei modi: “Sono tempi difficili per crescere un figlio, ha concluso l’attrice.

    Siamo diventati così materialisti e abbiamo per di vista le cose imporanti. Ma penso di star crescendo delle buone persone: il mio primo figlio, Alex, ha 13 anni, ed è una persona molto sensibile e attenta. E questo è importante. Speriamo che mia figlia cresca nello stesso modo”.

    380

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI