Jennie Garth, ritorni HBO, Sons of Anarchy: le novità

Jennie Garth conferma che non tornera per la terza stagione di 90210; Hal Hoolbrook in Sons of Anarchy; Hung ed Entourage tornano il 27 giugno; gli ascolti Usa di giovedì 22 aprile 2010

da , il

    Jennie Garth conferma il suo addio a 90210

    Jennie Garth conferma il suo addio a 90210: l’attrice, che aveva ripreso il suo ruolo di Kelly Taylor anche nel remake/spinoff della CW, spiega che non tornerà per la terza stagione della serie CW, incentrata – come è giusto che sia – principalmente sui teenager, con cui però c’è stato poca ‘alchimia’. Una motivazione che ha spinto all’addio anche Rob Estes/Harry Wilson, e che Jennie Garth, pur senza accusare nessuno di preciso, rende pubblica: “Non avrei mai scelto di farlo, se fosse dipeso da me – dice l’attrice, secondo cui comunque il suo personaggio non dovrebbe fare una finaccia – ma lo show ha preso una sua direzione che alla gente piace, e sebbene sono felice del suo successo, per me non funziona”.

    Hal Hoolbrook apparirà nella terza stagione di Sons of Anarchy, secondo Entertainment Weekly l’attore sarà Nate Madock, il padre di Gemma Teller Morrow (l’attrice Katey Sagal) nella serie. Gli episodi – secondo quanto riporta il magazine americano – dovrebbero essere almeno 4.

    Dopo True Blood (al via il 13 giugno) HBO ha reso noto anche i ritorni di Hung ed Entourage, che torneranno entrambe il 27 giugno e prenderanno il posto di Treme, che per allora avrà completato la sua prima stagione.

    Chiudiamo con gli ascolti Usa di giovedì 22 aprile 2010, per quanto riguarda le serie TV Bones ottiene 8.8 milioni di telespettatori, la coppia Community – 30 Rock si ferma a 3.9 e 4.2 milioni di telespettatori, FlashForward rimane stabile sui 5.5 milioni di telespettatori, The Vampire Diaries supera i 3 milioni.

    Alle 21 The Office e 30 Rock ottengono rispettivamente 6.4 e 5.1 milioni di telespettatori, CSI Las Vegas con 13.3 milioni di telespettatori batte agilmente la concorrenza di Private Practice (7.4 milioni di telespettatori), Fringe si ferma a 5.8 milioni mentre Supernatural ne ottiene 2.6. Alle 21, infine, The Mentalist viene visto da 14.7 milioni di persone.