Jennie Garth potrebbe apparire nello spinoff di Beverly Hills 90210

L'attrice ha lasciato la produzione di “My Best Friend Girl“, facendo crescere i rumors che potrebbe prendere parte allo spinoff della CW

da , il

    jennie garth

    Buone notizie per i fan di Beverly Hills 90210 e di Jennie Garth: l’attrice era infatti una delle protagoniste di “My Best Friend Girl“, nuova sitcom della CBS prodotta dalla Sony Pictures TV incentrata su due migliori amici uomini compagni in affari, la cui relazione si complica quando uno dei due (Tim Pepper) comincerà ad uscire con la moglie (Jennie Garth) dell’altro (Josh Cooke), ma dopo aver girato il pilot l’attrice se ne è andata di punto in bianco, facendo crescere i rumors che potrebbe prendere parte allo spinoff della CW.

    Secondo quanto reso noto dall’Hollywood Reporter, la decisione sarebbe stata presa consensualmente dalla Garth e dai produttori, anche se non è chiaro il motivo (anche se l’addio è orobabilmente dovuto alla morte del padre dell’attrice, avvenuta proprio durante i casting della sitcom della CBS): per rimpiazzarla è stata scritturata l’attrice canadese Kristin Booth, ma non è chiaro se il pilot verrà rigirato. Chi non perde tempo è Rob Thomas, produttore esecutivo dello spinoff di “90210″, che anche se ha lasciato ad altri il compito di occuparsi della sceneggiatura, sovrintende i casting: Thomas avrebbe infatti iniziato un pressing sull’attrice per farle riprendere il ruolo di Kelly Taylor, che dovrebbe interpretare un’insegnante di fashion design nel suo ex liceo.