James Gandolfini torna su HBO con la serie Big Dead Place?

James Gandolfini torna su HBO con la serie Big Dead Place, tratto dall'omonimo romanzo di Nicholas Johnson di cui l'ex Soprano produrrà la versione tv

da , il

    james gandolfini 001 031308

    Potrebbe essere l’adattamento televisivo di Big Dead Place, show drammatico basato sull’omonimo libro di Nicholas Johnson, a segnare il ritorno di James Gandolfini alla serialità: l’attore da tempo medita il ritorno in una serie tv, e dopo il ‘fallimento’ di Taxi 22, non andato oltre la fase di sviluppo su carta, produrrà e sarà il potenziale protagonista di questo show sceneggiato da Peter Gould, produttore e sceneggiatore di Breaking Bad.

    A quattro anni dalla conclusione de I Soprano, James Gandolfini continua a collaborare con HBO: dopo la sfortunata esperienza di Taxi 22 (interrottasi in fase di sviluppo), l’attore ha prodotto (con la sua Attaboy Films) “Hemingway & Gellhorn”, biopic con Clive Owen e Nicole Kidman, e si sta interessando, da produttore da protagonista, di Big Dead Place, tratta dall’omonimo libro di memorie di Nicholas Johnson che racconta del periodo in cui l’autore ha lavorato con il Programma Antartico degli Stati Uniti, venendo dirottato nella Stazione McMurdo, in Antartide. La serie – descritta come drammatica, ma con ampie dosi di umorismo nero – racconterà in particolare “la follia, l’arroganza,il terrore e il delirio, che si sviluppano tra gli abitanti della stazione di ricerca”, situato in quella che è una delle ultime frontiere inesplorate del pianeta Terra.